Introduzione al diritto del paesaggio

Introduzione al diritto del paesaggio
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
Una definizione contemporanea largamente accettata afferma che il paesaggio è "la forma, ossia l'aspetto visibile, del territorio, per come essa si presenta e per come viene percepita da chi osserva; una forma che è la risultante di due fattori: la struttura naturale e l'azione umana, che nella storia hanno interagito, conferendole una specifica identità". Una natura composita di cui i giuristi devono tener conto nella loro azione di tutela. Sandro Amorosino in questo testo spiega i contenuti e le norme di una disciplina giuridica considerata un settore autonomo, nell'ambito del diritto amministrativo, che si intreccia con le interpretazioni culturali che di volta in volta sono state date del paesaggio.