Il tuo browser non supporta JavaScript!

Pietro Coletta

Pietro Coletta
titolo Pietro Coletta
sottotitolo La virtù del virtuale. Ediz. italiana e inglese
autore
collana LE FORME DELL`IMMAGINARIO
editore Moretti & vitali
formato Libro
pagine 190
pubblicazione 2003
ISBN 9788871862507
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Come per i surrealisti storici, il lavoro di Pietro Coletta è governato da un insieme di imperativi che forma l'indivisibile nucleo filosofico ed esistenziale del suo modo eversivo di pensare l'arte, contraddistinto da una sequenza di legittimazioni e di aspirazioni. «Direi che la mia operazione artistica è quella di costruire una "scultura virtuale", nel senso che la mia ricerca plastica si muove sul tema unico e centrale dello spazio. Lo spazio è il mio materiale di lavoro. Le mie opere non "occupano" lo spazio, ma "generano"' e "dilatano" lo spazio, determinandone appunto questo carattere virtuale. In questa creazione di uno spazio virtuale assume poi un'importanza fondamentale il ruolo dell'ambiguità che io provoco in chi guarda l'opera".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.