Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Parola di Bono Vox

titolo Parola di Bono Vox
Autore
Curatore
Editore Aliberti
Formato
libro Libro
Pagine 224
Pubblicazione 2008
ISBN 9788874242740
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,00
L'ampia parabola del gruppo che, da qualunque parte la si voglia guardare, è da molti anni tra le più grandi rock band al mondo. Il libro ne segue i passi fin dai primi vagiti, quando non conoscevano radici e portavano i capelli lunghi e i calzoni corti. Nel 1975 quattro adolescenti della Mount Temple School di Dublino si incontrarono in una cucina affollata per discutere della fondazione di una band. Solo la batteria occupava quasi tutto lo spazio, il chitarrista suonava uno strumento che si era costruito lui, il bassista sapeva a stento articolare qualche nota e nessuno voleva cantare. Trent'anni più tardi, Bono, The Edge, Adam Clayton e Larry Mullen jr sono ancora insieme, legati da un forte senso di lealtà, da un appassionato idealismo e da una fede incrollabile nel potere del rock di cambiare il mondo. Silvia Bianco ripercorre trent'anni di parole del leader del gruppo irlandese: ricordi, rimorsi, aneddoti, battute, rivelazioni, retroscena sulla loro storia. E poi, la grande avventura umana dell'intervento sui temi d'attualità più scottanti e delicati: la cancellazione del debito pubblico per i paesi poveri, il G8 e il mancato rispetto degli impegni presi, la questione irlandese, le guerre in Bosnia e in Medio Oriente, le campagne umanitarie e di sensibilizzazione pubblica, la lotta contro l'Aids e le sue iniziative, gli incontri con i leader politici mondiali, la marcia contro la povertà. Non mancano aneddoti e retroscena.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.