Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giustizia sommaria. Pratica e ideali di giustizia in una società di Ancien Régime (Torino XVIII secolo)

Giustizia sommaria. Pratica e ideali di giustizia in una società di Ancien Régime (Torino XVIII secolo)
titolo Giustizia sommaria. Pratica e ideali di giustizia in una società di Ancien Régime (Torino XVIII secolo)
Autore
Collana Campi del sapere
Editore Feltrinelli
Formato Libro
Pagine 228
Pubblicazione 2003
ISBN 9788807103537
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
Questo libro ricostruisce i modi in cui ha preso forma concreta la nostra attuale idea di giustizia. L'analisi si concentra sulla Torino della prima metà del Settecento. Ancora all'inizio del secolo convivono nel regno sabaudo, così come in molta parte degli stati italiani ed europei, due procedure giudiziarie: il rito ordinario (che prevede la presenza di giudici, avvocati, testi, scritti) e il rito sommario, svelto, poco costoso, accessibile alla gente comune e considerato ideale per risolvere in tempi brevi i contenziosi originati dal commercio. Nell'arco di pochi decenni, questa procedura fu sostituita da quella ordinaria che oggi ci è più familiare, e la sostituzione - sottolinea l'autrice - si accompagnò a cambiamenti culturali profondi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento