Maschere impure. Spettri, assassini, amori e miserie nei drammi greci

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
Fantasmi, sogni e incubi, mostri, violenze di singoli e di massa, brutalità omicide, vendette atroci, violenze contro se stessi, minacce ambigue e crudeli, esibizioni al pubblico di cadaveri. Passioni fisiche dirompenti, furie e follie d'amore, legami trasgressivi, stupri compiuti da dèi. Umberto Albini compie un viaggio tra i frammenti comunemente ignorati di opere antiche andate perdute, che rivelano lati insospettati di eroi e dèi, il ruolo del sogno, della violenza, del sesso e dell'amore nella letteratura tragica greca.