Il tuo browser non supporta JavaScript!

Existence o esse? La questione dell'essere nel tomismo «continentale»

Existence o esse? La questione dell'essere nel tomismo «continentale»
titolo Existence o esse? La questione dell'essere nel tomismo «continentale»
Autore
Collana Biblioteca di testi e studi
Editore Carocci
Formato Libro
Pagine 200
ISBN 9788843061235
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,00
 
La concezione dell'essere di Tommaso d'Aquino è stata considerata, dai primi del Novecento ai nostri giorni, fondamentalmente aristotelica o inequivocabilmente (neo)platonica. Al di là delle etichette, le questioni di fondo sono squisitamente filosofiche: è possibile concepire un Essere sussistente senza incorrere nella contraddizione, già criticata da Aristotele, di un individuo che è nel contempo universale? Sono questioni che ritornano in tutti gli animati e interessanti dibattiti del "tomismo continentale", soprattutto francese e italiano. Sono, altresì, questioni del tutto simili a quelle che si agitano oggi all'interno del "tomismo analitico".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento