Il tuo browser non supporta JavaScript!

Popolo ma non troppo. Il malinteso democratico

Popolo ma non troppo. Il malinteso democratico
titolo Popolo ma non troppo. Il malinteso democratico
autore
traduttore
argomenti Diritto, Economia e Politica Politica
Adozioni Lettere e Filosofia
Adozioni Scienze Politiche e Sociali
collana Contemporanea, 282
numero collana 282
editore Il mulino
formato Libro
pagine 210
pubblicazione 2019
ISBN 9788815280770
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Disincanto democratico, disaffezione dei cittadini verso i governi, ritenuti colpevoli, assieme a partiti, élites e mercati di averli espropriati del loro potere. Ma il potere del popolo sovrano esiste davvero? In realtà, la democrazia effettiva che noi conosciamo - esito di un percorso storico che dal potere assoluto del re, con aggiustamenti continui, è giunto sino a noi - è un sistema di deleghe a cascata, complesso e faticoso. Se il popolo unico e univoco è un soggetto fittizio, il popolo concreto si rivela eterogeneo, contraddittorio e ingombrante per ogni regime e i movimenti che pretendono di incarnarlo, una volta al governo, non potranno che contenerne le spinte all'interno di un qualche sistema rappresentativo.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.