Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sellerio Editore Palermo: Il gioco delle parti. Romanzi giudiziari

Sotto il pero

di Theodor Fontane

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 149

C'è un omicidio nascosto nelle prime pagine di questo romanzo e c'è un travagliato processo di svelamento della verità sino alle ultime: non solo della verità dei fatti, ma anche di una grossa parte di verità sociale e umana. Di questa fa parte l'istruttoria del processo giudiziario, funzionale all'intorbidimento piuttosto che al chiarimento del delitto. Una lezione disincantata sul funzionamento della giustizia.
12,00

I due mandriani

di Walter Scott

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 90

"Cosa succede quando, come avviene nei romanzi giudiziari, la trama principale, quella che ha portato l'accusato a compiere il delitto, è data fin dall'inizio e semmai viene riraccontata più volte nel corso del dibattimento processuale, con angolature diverse? Succede che i partecipanti al dibattito, e dietro di loro gli spettatori del dramma o i lettori del racconto, sono invitati a sottoporre ad analisi critica il racconto, a non accettarne nessuna delle versioni date, a scoprire le ragioni vere dell'azione del personaggio non nel meccanismo ferreo e binario delle scelte delle sue azioni, ma nel ventaglio di tutte le sue azioni possibili e in definitiva nel suo carattere." (Remo Ceserani)
11,00

L'intreccio delle circostanze

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 236

14,46

Quando finirà la guerra

di Stephen Becker

editore: Sellerio Editore Palermo

Pubblicato negli Stati Uniti nel 1970, questo romanzo è ambientato negli anni della guerra civile americana. Siamo alla fine del conflitto e la compagnia del tenente Marius Catto attende a Cincinnati la smobilitazione. Ma la fine degli scontri tra nordisti e sudisti porterà con sé nuove atrocità. Al tema della guerra si affianca quello della giustizia: una giustizia amministrata da uomini in divisa, stretta dentro i regolamenti della disciplina militare, disumana e crudele. La logica brutale della pena di morte mostra radici profonde non solo nell'ideologia americana puritana e pioneristica, ma anche nelle vicende più oscure e laceranti della storia di quel paese.
14,46

Una donna di nome Anne

di Henry Cecil

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 244

Il romanzo racconta un lungo processo per una causa di divorzio: gli interrogatori dei testimoni, i litigi fra gli avvocati, gli interventi di un giudice ironico e intelligente. E' lui che alla fine risolve il caso, smascherando la testimone principale della difesa, la bellissima e affascinante Anna di cui si è innamorato anche l'avvocato dell'accusa. Finale a sorpresa che non mancherà di stupire.
12,91

Patto con la morte

di Stephen Becker

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 252

E' la storia di un doppio processo che si svolge in una città immaginaria del sud americano verso il confine col Messico, nel 1923. Un'avvenente donna viene trovata strangolata. Il marito, che lei tradiva, è accusato, processato e condannato a morte. Al momento dell'esecuzione egli riesce ad uccidere il boia. L'esecuzione è sospesa. Nel frattempo il vero assassino confessa prima di suicidarsi. Talbot non è un uxoricida, ma deve ugualmente essere processato per l'uccisione del boia.
14,46

Processo

di Don M. Mankiewicz

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 328

Nella California degli anni 40, un ragazzo di famiglia messicana, Angel Chavez, è accusato ingiustamente di violenza carnale e omicidio. Per il giovane avvocato David Blake la difesa del ragazzo si presenta come un incarico prestigioso, ma presto le cose si complicano. La macchina accusatoria, infatti, procede in obbedienza a una propria logica, mentre giustizia, mass media e politica formano un perverso triangolo sulla pelle dell'imputato. Blake non si dà per vinto, ma dovrà combattere una battaglia legale in tribunale cercando allo stesso tempo di pararsi dalle interferenze esterne.
14,46

Il caso Paradine

di Robert S. Hichens

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 648

"Il caso Paradine" è il contributo di Hichens al genere del giallo e del romanzo giudiziario. La trama è appassionata e romantica: l'imputata che si proclama innocente e seduce il proprio avvocato, il giudice innamorato e respinto, il garzone di scuderia che accusa l'imputata di essere stata la sua amante, l'avvocato travolto e distrutto dall'amore. Il collegamento tra Hichens e Hitchcock lo stabilì il produttore Selznick, il quale commissionò il film al grande regista inglese, curò personalmente la sceneggiatura e impose gli attori: Alida Valli, Gragory Peck, Ann Todd, Charles Laughton, Ethel Barrymore.
16,53

Il processo di Frine

di Edoardo Scarfoglio

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 76

E' un dramma raccontato a tinte forti, su uno sfondo paesano abruzzese
6,20

Il libro di Giobbe

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 152

12,39

Vino di mezzogiorno

di Katherine Anne Porter

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 96

La famiglia Thompson vive in una fattoria e si dedica alla produzione di latte e burro
11,36

Orley farm

di Anthony Trollope

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 864

E' un romanzo ambientato fra le classi medie che vivono in campagna: possidenti, benpensanti, dominati da interessi, legami e crisi matrimoniali, amori. Al centro dell'intrigo e delle complicazioni legali e processuali della trama è un caso di falsificazione di un testamento. Lady Mason, che ha lei stessa falsificato il testamento del marito, viene assolta dalla corte grazie alla grande abilità dei suoi avvocati, ma poi confessa la sua colpa e cede la proprietà di Orley Farm.
18,08

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.