Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sugarco: Argomenti

Liberalismo e cattolicesimo. I mercanti nel tempio

di Roberto Marchesini

editore: Sugarco

pagine: 208

Cos'è il liberalismo? Difesa della libertà personale, della libertà privata, anti-statalismo, concorrenza, bene comune, toller
18,00
21,50

La sposa meccanica. Il folklore dell'uomo industriale

di Marshall McLuhan

editore: Sugarco

pagine: 304

"La sposa meccanica" si presenta come una clinica alternativa, il cui scopo è curare l'individuo dal morbo della spersonalizza
21,00

Le vie della psicologia. Storia e tendenze contemporanee

di Roberto Marchesini

editore: Sugarco

pagine: 304

La psicologia gode ancora, presso l'opinione pubblica, di un certo prestigio; nonostante gli psicologi sembra facciano di tutt
18,80

Il tempo della postlibertà. Destino e responsabilità in psicoanalisi

di Giancarlo Ricci

editore: Sugarco

pagine: 192

L'autore, psicoanalista, ha in corso (dal 2016) un Provvedimento Disciplinare da parte dell'Ordine degli Psicologi della Lomba
16,50

Amare per essere felici. Valorizzare le proprie e altrui emozioni per vivere meglio

di Antonio Ventre

editore: Sugarco

pagine: 176

Spesso cerchiamo la felicità rivolgendoci all'esterno di noi stessi, anziché guardarci dentro, ascoltarci e apprezzare appieno
16,00

La trasparenza del male. Saggio sui fenomeni estremi

di Jean Baudrillard

editore: Sugarco

pagine: 192

«Dopo l'orgia, "momento esplosivo della modernità, della liberazione in tutti i campi"
16,00

La famiglia in Italia dal divorzio al gender

editore: Sugarco

pagine: 256

25,00

Il padre dov'era

Le omosessualità nella psicanalisi

di Ricci Giancarlo

editore: Sugarco

pagine: 208

16,50

L'oscuro signore. Introduzione alla demonologia

di Pietro Cantoni

editore: Sugarco

pagine: 144

Un libro sul demonio che vuole essere "consolante". Se questo è lo scopo, a qualcuno verrà da pensare che l'argomento sia sbagliato: che cosa ci può essere di consolatorio nella contemplazione del regno delle tenebre e dei suoi abitanti? La "Terra di Mordor", per ricorrere all'immagine letteraria del "Signore degli Anelli", ha forse questo di caratteristico: è letteralmente sconsolante. Eppure la vicenda, se seguita sino in fondo, è bella di una bellezza vera, cioè tale da soddisfare le aspirazioni e le speranze profonde, spesso a lui stesso nascoste, del lettore. Una bella lettura è come un viaggio, di cui la Divina Commedia ci offre un altro esempio letterario sublime. Non si tratterà però di una fuga dal reale? No, non è una fuga, ma realismo estremo, e per arrivare a convincersene può essere utile la lettura il più possibile attenta di queste pagine, che narrano di una sconfitta, la più grande sconfitta della storia del mondo. Una sconfitta definitiva, cioè eterna, che è l'ombra in negativo di una meravigliosa ed affascinante vittoria di cui il Vangelo è la narrazione fedele. Il demonio, l'Oscuro Signore, in fondo è sconfitto e anche noi lo possiamo sconfiggere nella misura in cui, con la fede, ci affidiamo interamente all'Uomo più forte di lui che è Gesù nostro Signore.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.