Ancora: La grande storia

Tolkien: il mito e la grazia

Tolkien: il mito e la grazia

di Paolo Gulisano

editore: Ancora

pagine: 224

Si tratta di una rilettura dei temi cristiani nell'opera di J
16,00
La Bibbia di Bob Dylan
26,00
Un uomo per tutte le utopie. Tommaso Moro e la sua eredità

Un uomo per tutte le utopie. Tommaso Moro e la sua eredità

di Gulisano Paolo

editore: Ancora

Un'indagine su Tommaso Moro e il suo capolavoro "Utopia", opera che da cinquecento anni influenza la letteratura e il pensiero
15,00
Non fa male credere. La fede laica di Giorgio Gaber

Non fa male credere. La fede laica di Giorgio Gaber

di Andrea Pedrinelli

editore: Ancora

pagine: 176

Sulla scia del Vangelo secondo De André e di E ti vengo a cercare (dedicato a Franco Battiato) questo libro - scritto da un grande e appassionato conoscitore della figura e dell'opera di Giorgio Gaber (1939-2003) - si propone di rileggere la vicenda artistica del "Signor G" valorizzando la forte tensione etica che l'ha sempre attraversata e sostenuta. Nella prima parte, la più ampia, viene ripercorsa l'opera di Gaber partendo dai suoi testi, sottolineando l'inesausta ricerca gaberiana di valori fondanti un'umanità vera, e rimarcando come questi valori (nella morale, nella politica, nell'ironia e nel dubbio, nella satira e nella poesia, nella riflessione filosofica sull'uomo e sulla società) si avvicinino - in alcuni casi fino a coincidere - con i frutti della ricerca dei credenti. La seconda parte del testo riassume in breve la carriera del cantautore milanese fino all'invenzione del Teatro Canzone, la nuova forma artistica ideata dal Signor G intorno al 1970. Il testo è arricchito da un'intervista esclusiva con Sandro Luporini (coautore di tutto il Teatro Canzone di Gaber), e da appendici comprendenti fra l'altro: una inedita ed integrale discografia ragionata dell'opera gaberiana, con la riproduzione a colori delle copertine di lp e cd; una bibliografia dei testi scritti da Gaber; un indice per temi che consenta al lettore di capire dove ritrovare nei dischi dell'artista i temi trattati nel testo.
13,00
12,00
Toscanini dolce tiranno

Toscanini dolce tiranno

di Renzo Allegri

editore: Ancora

pagine: 240

Arturo Toscanini (Parma, 25 marzo 1867 - New York, 16 gennaio 1957) è considerato uno dei più grandi direttori d'orchestra di tutti i tempi. Era celebre per la sua genialità, il suo perfezionismo instancabile, il suo orecchio fenomenale per il dettaglio e la sonorità orchestrale. L'autore, noto giornalista e critico musicale, ricostruisce in questa biografia un profilo a tutto tondo del Maestro, basandosi soprattutto su un Memoriale esclusivo firmato dalle due figlie del grande maestro, Wally e Wanda, integrato dalla testimonianza e dai ricordi di artisti che lavorarono con lui.
15,00
La grande guerra dei piccoli uomini

La grande guerra dei piccoli uomini

editore: Ancora

pagine: 304

A 90 anni dall'ingresso in guerra dell'Italia un libro che prosegue la collaborazione con gli autori della fortunata serie televisiva RAI "La Grande Storia". Lettere, memoriali, canzoni, esperienze di soldati al fronte, fanno da filo conduttore e ricostruiscono "dal basso" l'intera vicenda della Grande Guerra e dei destini dell'Europa. Un passaggio dal video alla carta stampata che guadagna i tempi più riflessivi della lettura, senza rinunciare allo stile e ai ritmi del documento televisivo. Un vero reportage dal fronte, fatto di facce e di destini umani, per lo più senza nome, che davanti all'avanzare della storia si sono trovati a essere in prima linea.
15,00