Il tuo browser non supporta JavaScript!

Armando editore: Modernità e società

20,00

Tra riflessività e ascolto

L'attualità della sociologia

di Bovone Laura

editore: Armando editore

pagine: 176

15,00

Habitus

editore: Armando editore

pagine: 160

Il concetto di "Habitus" sviluppato da Bourdieu si rivolge ad una problematica sociologica centrale: come si può pensare l'essere umano in quanto soggetto sociale?. L'"Habitus" funziona come un sistema vivente: flessibile e con elevata capacità di adattamento, mantiene l'identità del soggetto; può essere inteso come principio generativo che produce le cosiddette "pratiche sociali". Questo "modus operandi" è prodotto dalla storia di un individuo, è esperienza sociale incorporata, poiché il corpo, in quanto deposito dell'esperienza sociale, è un elemento essenziale dell'"Habitus". Lo sguardo analitico si rivolge quindi anche al corporeo e la performativo. Il concetto di "Habitus" dischiude alla sociologia nuove dimensioni dell'agire sociale.
15,00

Spazio e convivenza. Come nasce la marginalità urbana

di Franco Ferrarotti

editore: Armando editore

pagine: 208

Dopo quarant'anni l'autore ha ripreso il tema della periferia cittadina e della marginalità urbana per analizzarne le profonde modificazioni,nonché la perdita di contatto con quella sinistra che poneva il sociale come priorità assoluta. Come mai la vecchia "cintura rossa "ha ceduto il posto ad una concezione piccolo-borghese, secondo la quale si teme di perdere il benessere conquistato? Perché le vecchie classi subalterne tentano di sfruttare i nuovi immigrati così come un tempo è stato fatto con loro? Il volume si propone di rispondere a tali rinnovati quesiti, ponendo al centro dello studio il fatto per cui non esiste più una periferia marginale e poco abitata, ma essa è ormai parte integrante e fondamentale della città. "La conseguenza logica è intuibile: bisogna portare il centro in periferia" e tener presente che la periferia non è più periferica.
18,00

La scoperta della grounded theory. Strategie per la ricerca qualitativa

editore: Armando editore

pagine: 272

La Grounded Theory, inaugurata alla fine degli anni Sessanta e oggi diffusamente applicata nella ricerca in svariate discipline, è una metodologia di ricerca capace di generare sistematicamente una teoria fondata sui dati. La traduzione italiana di questo testo, che costituisce un "classico" della sociologia interpretativa e dello studio dei fenomeni sociali, ha la fortuna dì venire pubblicata nel corso del dibattito internazionale più vivo sulla Grounded Theory, sviluppatosi durante i 40 anni, o poco più, che ci separano dall'edizione statunitense.
24,00

Il pensiero altro

di Alain Touraine

editore: Armando editore

pagine: 240

Alain Touraine sceglie di dedicarsi alla necessaria trasformazione del nostro modo di pensare questi cambiamenti. La definizione di bene e di male nella nostra società non è più utile alle istituzioni; la coscienza del proprio io travalica il rispetto delle regole: il soggetto diviene creatore egli stesso. In questo libro Touraine invita il lettore a scoprire il vero principio dominante, ciò che permette di valutare le condotte di ciascuno, le situazioni sociali e il riconoscimento dei diritti, politici, sociali e culturali, di tutti gli esseri umani, riconosciuti come liberi e uguali.
25,00

Temi e problemi della complessità

di Cecilia Costa

editore: Armando editore

pagine: 144

Molti fenomeni sociali, apparentemente dissimili e distanti, dipendono dalla stessa trama della complessità. Esaminare unitamente delle problematiche quali le sette sataniche e il volontariato, consente l'applicazione di un approccio interdisciplinare, ormai richiesto da numerosi sociologi. Gli attori sociali si muovono nel medesimo contesto, in un rapporto di circolarità e interdipendenza. È la complessità a dettare le norme del panorama socio-culturale, soprattutto nel XXI secolo, periodo privo di una cornice istituzionale unitaria e di uno spazio sociale definito nei suoi confini.
10,00

L'analisi qualitativa. Teorie, metodi, applicazioni

di Roberto Cipriani

editore: Armando editore

pagine: 224

L'oggetto di ogni ricerca sociologica è così complesso da richiedere approcci multipli. Nei saggi che seguono, sia quelli a carattere introduttivo sia quelli di presentazione teorico-empirica dei risultati delle ricerche sul campo, si intende offrire una prima proposta complessiva, ma non esaustiva, di un certo modo di fare ricerca qualitativa. Tale opportunità è nata da un Progetto di Interesse Nazionale del 2004 sull'analisi qualitativa che ha visto impegnate sette università italiane: Roma Tre, Bologna, Catania, Salerno, Trento, Urbino e Verona.
20,00

Negri per sempre. L'identità nera tra costruzione della sociologia e «linea di colore»

di William E. Du Bois

editore: Armando editore

pagine: 224

Questo volume, accompagnato da una ricca nota bio-bibliografica curata da Raffaele Rauty e arricchito dalla prefazione di David Levering Lewis, raccoglie parte dei principali scritti di Edward W.B. Du Bois, relativi soprattutto al periodo di individuazione della centralita del problema nero, della fondazione e dello sviluppo della sociologia statunitense a Philadelphia e Atlanta, e di costruzione e attività del Niagara Movement della National Association for the Advancement of Coloured People e della rivista The Crisis.
22,00

Globalizzazione e glocalizzazione

di Zygmunt Bauman

editore: Armando editore

pagine: 415

Zygmunt Bauman, collocato tra i più importanti sociologi europei della seconda metà del Novecento, è pressoché onnipresente nella teoria sociale contemporanea e sostanzialmente al centro delle tendenze e controversie che animano la discussione sulla modernità. Questo volume è una raccolta di alcuni degli scritti più rappresentativi del pensiero di Bauman. La selezione dei brani copre un'ampia gamma di temi affrontati dal sociologo nelle sue opere: si va dal socialismo e marxismo moderno alla sociologia del postmoderno e alla globalizzazione.
24,00
22,00

L'uomo e la gente

di José Ortega y Gasset

editore: Armando editore

pagine: 240

José Ortega y Gasset in quest'opera ha sviluppato una teoria dell'azione sociale che solo negli ultimi anni ha ricevuto il giusto riconoscimento. Adottando una "strategia da detective" e mantenendosi fedele all'"imperativo della chiarezza", Ortega conduce la sua investigazione intorno a quella realtà sui generis che è il sociale.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento