Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Bollati Boringhieri: I grandi pensatori

L'analisi dei sogni-Gli archetipi dell'inconscio-La sincronicità

di Carl G. Jung

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 290

Con la scoperta, da un lato, dell'inconscio collettivo e delle sue strutture costitutive, gli archetipi, e, dall'altro, del pr
14,00

Introduzione alla cibernetica

L'uso umano degli esseri umani

di Wiener Norbert

editore: Bollati Boringhieri

14,00

Storia della Terra

di Tjeerd H. Van Andel

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 367

Il nostro mondo è da sempre in continua trasformazione. La deriva dei continenti, le fluttuazioni del clima, l'espansione degli oceani, l'evoluzione della vita sono solo alcuni eventi di una catena che si perdono nel più remoto passato. Van Andel spiega la nascita della Terra, i modelli della tettonica a zolle, l'alternarsi delle ere glaciali: la Terra è stata testimone di tanti cambiamenti, repentini e intervallati da lunghi periodi di quiete, o lenti e costanti, che non possiamo immaginare.
15,00

Storia naturale del concepimento. Come la scienza può cambiare le regole del sesso

di Prasad Aarathi

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 279

Da tempo, ormai, grazie alla scienza medica abbiamo slegato l'idea del concepimento dal sesso, rendendo la donna libera di sce
14,00

Mutamenti nelle basi della scienza

di Werner Heisenberg

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 160

Le idee quantistiche, per quanto insolite possano sembrare, non sono invenzioni delle menti dei fisici. Sono l'ineluttabile risultato raggiunto dopo anni di tentativi di inquadrare i nuovi fatti nei vecchi schemi. In "Mutamenti nelle basi della scienza" sono raccolte nove conferenze, pensate proprio per descrivere al grande pubblico le novità della fisica; qui Werner Heisenberg dispiega con chiarezza espositiva cristallina la nascita e lo sviluppo della meccanica quantistica e spiega come la fisica moderna conduce a un centro in cui il mondo, ossia la materia e l'energia, trova la sua armonia.
11,50

Il cervello universale. La nuova frontiera delle connessioni tra uomini e computer

di Miguel Nicolelis

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 418

Miguel Nicolelis lo aveva promesso: il calcio d'inizio dei mondiali in Brasile, nel 2014, lo avrebbe tirato un ragazzo paraplegico grazie a un esoscheletro controllato dal suo pensiero. E così è stato. Quella che sembrerebbe fantascienza è stata invece il frutto più avanzato di oltre trent'anni di ricerche che hanno avuto come obiettivo la connessione del cervello umano con le interfacce dei computer. Il percorso per arrivare a questo risultato è stato lungo e ha radici che affondano negli esperimenti di Luigi Galvani sull'elettricità animale e negli studi sulle cellule cerebrali condotti da Santiago Ramón y Cajal. Questo libro è il racconto stupefacente di un'idea che ha attraversato un secolo di medicina e che, finalmente, inizia a realizzarsi.
15,00

La scienza e il mondo moderno

di Whitehead Alfred N.

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 240

Il nome di Alfred N
13,00

L'intelligenza del fuoco. L'invenzione della cottura e l'evoluzione dell'uomo

di Richard Wrangham

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 293

Il mistero della nascita dell'uomo viene dibattuto da oltre centocinquant'anni. Cos'è che ha scatenato quell'insieme di cambiamenti morfologici, sociali e psicologici che hanno fatto sì che una popolazione di animali dalle fattezze scimmiesche evolvesse in una forma di vita inedita, che noi chiamiamo Homo? Dov'è avvenuto il passaggio? Quando e, soprattutto, come? Cosa ci ha resi quel che siamo? A questo "mistero dei misteri" si sono applicati naturalisti, antropologi, filosofi e paleontologi. L'ingresso nel dibattito di un primatologo porta una teoria nuova, che si basa su dati solidi e anni di ricerche. Secondo Richard Wrangham l'idea apparentemente innocua di cuocere il cibo ha cambiato tutto. Da qualche parte in Africa, intorno ai due milioni di anni fa, una piccola popolazione di animali ha iniziato per la prima volta - e lei sola - a mettere la carne al fuoco. Erano probabilmente degli Homo habilis, creature dall'aspetto ancora scimmiesco, con denti ben sviluppati e un grado di socialità neppure paragonabile al nostro. Poco dopo fece la sua comparsa Homo erectus, molto differente, con denti più piccoli e una struttura sociale decisamente più sviluppata. Se le cose stanno così, causa ed effetto si invertono: non bisogna più cercare un proto-uomo culturalmente avanzato che inventa il rito della buona tavola, ma una scimmia che incappa in un comportamento nuovo, che apre improvvisamente la strada all'evoluzione dell'uomo.
13,00

Amati, odiati, mangiati. Perché è così difficile agire bene con gli animali

di Herzog Hal

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 420

La scena l'abbiamo vissuta tutti
15,00

Figlie del sole

di Kàroly Kerényi

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 140

"Kerényi ci presenta la mentalità mitica non come conoscenza del passato, come cronaca, ma facoltà creatrice che è anche nostr
11,00

Storia segreta del male oscuro

di Greenberg Gary

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 479

Come tanti, anche Gary Greenberg ha provato in prima persona l'inspiegabile e persistente calo d'umore, la vertigine da svuota
14,00

Il bambino filosofo. Come i bambini ci insegnano a dire la verità, amare e capire il senso della vita

di Gopnik alison

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 298

Cos'hanno in mente i nostri figli quando, appena in grado di parlare, si impegnano con tutta la serietà di cui sono capaci nel
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.