Il tuo browser non supporta JavaScript!

Carocci: Università

Archeologia della moneta. Produzione e utilizzo nell'antichità

di Federico Barello

editore: Carocci

pagine: 228

Questo volume vuole chiarire nel modo più didattico possibile quale debba essere l'approccio "archeologico" ad una delle più sfaccettate e complesse testimonianze di una società antica, la moneta, non solo nei suoi aspetti più esteriori (iconografici, celebrativi, propagandistici ecc.), ma soprattutto nei risvolti tecnico-produttivi, nei suoi molteplici usi e nelle sue forme di abbandono, che aprono molti interrogativi a partire dal rinvenimento sino allo studio contestuale più approfondito. Vengono illustrati, inoltre, i tratti salienti della storia monetale antica, insieme alla bibliografia essenziale di riferimento.
21,00

Islam ed Europa

I simboli religiosi nei diritti del vecchio continente

 

editore: Carocci

pagine: 190

L'islam, com'è ormai noto, non è più soltanto la seconda religione d'Italia, ma anche d'Europa
16,40

Linguaggio e genere. Grammatica e usi

editore: Carocci

pagine: 235

Genere è un termine ambiguo, denotando sia una categoria grammaticale (la parola sedia è di genere femminile, libro è maschile), sia la costruzione di un'identità, maschile o femminile, legata al sesso naturale, ma determinata da variabili sociali. I cosiddetti gender studies o 'studi di genere', che prendono in esame l'identità di genere e i problemi ad essa correlati, si sono sviluppati soprattutto in ambito sociologico per poi estendersi a quello linguistico; nel nostro paese, però, l'interesse da parte di linguisti è rimasto limitato. D'altro canto è innegabile che l'uso linguistico e anche la struttura del sistema di genere grammaticale di ogni specifica lingua sia importante anche per la costituzione dell'identità di genere. Il volume si avvale dell'apporto di studiosi e studiose italiani e stranieri che in vari campi delle scienze del linguaggio e della comunicazione si sono occupati di genere, esplorando i vari fenomeni linguistici e comunicativi nei quali esso si manifesta.
23,10

Fare comunicazione. Teoria ed esercizi

di Stefano Gensini

editore: Carocci

pagine: 461

Il volume si propone quale guida ai campi principali della comunicazione nelle società odierne: pubblicità, giornalismo, cinema, fiction, comunicazione politica. Il testo vuole essere chiaro e accessibile: terminologia essenziale, modelli della comunicazione classici e nuovi, problemi aperti sono oggetto della prima parte, corredata anche di esempi illustrativi. Nel prosieguo del volume vengono offerti capitoli dedicati ciascuno a uno dei campi di applicazione sopra menzionati; ogni capitolo dà essenziali riferimenti storici e teorici e modelli di analisi di testi. Alcuni capitoli sono completati da degli excursus in cui vengono proposti ulteriori dati ed esempi, ricavati da casi di comunicazione dedotti dall'esperienza concreta degli ultimi anni.
33,80

Scuole e migrazioni in Europa. Dibattiti e prospettive

editore: Carocci

pagine: 192

Il libro si interroga sul rapporto fra scuole e migrazioni seguendo tre piste principali: i risultati e i limiti delle ricerche condotte, i dibattiti archiviati e quelli all'ordine del giorno, le politiche educative e i loro esiti in termini inclusione/esclusione. Vengono così trattati diversi casi nazionali con l'ambizione che attraverso uno sguardo su altri sistemi di istruzione possa essere riletta e rideclinata al futuro la nostra esperienza nei processi di inclusione/esclusione educativa delle famiglie di origine immigrata e dei loro figli.
17,60

Statistica per l'analisi operativa dei dati

editore: Carocci

pagine: 330

Il volume nasce con un duplice obiettivo. In primo luogo si propone di sviluppare nel lettore la capacità di interpretare e valutare in modo adeguato informazioni di natura statistica, per prepararlo alla lettura e comprensione di articoli pubblicati su riviste specializzate, ma anche al semplice senso critico nei confronti delle informazioni diffuse dai mezzi di comunicazione di massa. La seconda finalità, forse più ambiziosa, è quella di far acquisire al lettore la capacità di produzione ed elaborazione autonoma di dati statistici, attraverso l'applicazione di alcuni degli strumenti che la metodologia statistica mette a disposizione per la descrizione e lo studio quantitativo dei fenomeni collettivi.
20,40

Logica e psicologia del pensiero

di Claudia Casadio

editore: Carocci

pagine: 190

Partendo dalla introduzione ai contenuti essenziali della logica, con particolare riferimento alla teoria del sillogismo, al calcolo delle proposizioni e al calcolo dei predicati, vengono nel volume affrontati i temi fondamentali della psicologia del pensiero e del ragionamento dibattuti negli ultimi trent'anni non solo dagli studiosi di scienze cognitive, ma di tutte le aree della psicologia. Il manuale è rivolto agli studenti della laurea triennale in psicologia, ma può essere utilizzato anche nelle lauree triennali delle facoltà umanistiche o di altre facoltà che abbiano interessi rivolti all'area del pensiero e del ragionamento.
20,60

Il secolo dei consumi. Dinamiche sociali nell'Europa del Novecento

editore: Carocci

pagine: 246

La propensione ai consumi instauratasi è qualcosa di più che una semplice attitudine a comprare merci per via di un alto poter
18,50

Antropologia, genere, riproduzione

La costruzione culturale della femminilità

 

editore: Carocci

pagine: 225

Ovunque e in ogni epoca le donne sono il prodotto di specifici processi culturali, in grado di plasmare profondamente le ident
19,00

Psicologia culturale delle organizzazioni

 

editore: Carocci

pagine: 279

Il volume raccoglie un insieme di saggi emblematici di una prospettiva innovativa nello studio delle organizzazioni lavorative
20,70

La giustizia intollerante. Inquisizione e tribunali confessionali in Europa (secoli IV-XVIII)

di Elena Brambilla

editore: Carocci

pagine: 272

Il volume compie una rapida carrellata sui tribunali ecclesiastici, ponendo al centro l'inquisizione di fede, ma esaminando anche altre forme di giustizia penale "spirituale": quella di "foro interno" (la confessione sacra-mentale) e quella di "foro esterno" (i tribunali episcopali). La vicenda ha inizio coi tribunali dei vescovi d'età tardo-antica e con la giustizia volontaria dei monaci alto-medievali; il Basso Medioevo vede la persecuzione degli eretici passare dai vescovi ai frati, nuovi delegati papali. L'apparato cattolico è poi messo a confronto con ciò che ne conserva e ne sopprime la Riforma protestante, nei Concistori luterani e calvinisti.
19,60

La ricerca qualitativa in educazione. Problemi e metodi

di Paolo Sorzio

editore: Carocci

pagine: 148

La ricerca qualitativa, un insieme di metodi particolarmente rilevanti per lo studio intensivo e approfondito dei processi di partecipazione e cambiamento soggettivo che avvengono nei contesti educativi, richiede una prolungata presenza del ricercatore nelle attività educative quotidiane, per riconoscere una pluralità di esperienze spesso discordanti e per ricostruire le dinamiche interazionali che caratterizzano i processi di negoziazione e stabilizzazione dei significati. La ricerca qualitativa ha anche una dimensione critica, perché offre la possibilità di progettare interventi educativi orientati a una maggiore efficacia. Nel volume è sviluppato uno studio delle basi razionali e delle strategie per condurre indagini etnografiche e interviste narrative.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento