Castelvecchi: Stato d'eccezione

Caso Annarumma

Caso Annarumma

di Cesare Vanzella

editore: Castelvecchi

17,50
Depistaggi. Da piazza Fontana alla stazione di Bologna

Depistaggi. Da piazza Fontana alla stazione di Bologna

editore: Castelvecchi

pagine: 227

Questo libro racconta lo stragismo vissuto negli anni della strategia della tensione secondo una precisa chiave di lettura, il
18,50
Giangiacomo Feltrinelli. Un omicidio politico

Giangiacomo Feltrinelli. Un omicidio politico

di Egidio Ceccato

editore: Castelvecchi

pagine: 276

Nel marzo del 1972, dopo la nuova incriminazione di Freda, Ventura e Rauti da parte dei magistrati veneti, l'editore milanese
17,50
Pasolini. Un omicidio politico. Viaggio tra l'apocalisse di Piazza Fontana e la notte del 2 novembre 1975

Pasolini. Un omicidio politico. Viaggio tra l'apocalisse di Piazza Fontana e la notte del 2 novembre 1975

editore: Castelvecchi

pagine: 275

Il 2 novembre del 1975 all'Idroscalo di Ostia viene rinvenuto il corpo massacrato dello scrittore Pier Paolo Pasolini
17,50
Maschere e tresche. Il terrorismo da Obama a Trump. Strutture, dinamiche e retroscena globali

Maschere e tresche. Il terrorismo da Obama a Trump. Strutture, dinamiche e retroscena globali

di Gianni Flamini

editore: Castelvecchi

pagine: 349

L'8 novembre 2016 Donald Trump è balzato al vertice della più grande potenza economica e militare del pianeta
23,50
Il boss. Luciano Liggio: da Corleone a Milano, una storia di mafia e complicità

Il boss. Luciano Liggio: da Corleone a Milano, una storia di mafia e complicità

editore: Castelvecchi

pagine: 231

Il 1974 fu un anno senza ritorno
17,50
Lo sguardo di Juan. Sequestrato e «desaparecido» a Santiago del Cile dal 26 maggio 1976

Lo sguardo di Juan. Sequestrato e «desaparecido» a Santiago del Cile dal 26 maggio 1976

editore: Castelvecchi

pagine: 47

Le ventiquattro fotografie di Juan Bosco Maino Canales presenti in questo volume sono accompagnate da una prefazione di Fernan
22,00
La guerra permanente. Strutture, dinamiche e retroscena del terrorismo e dell'antiterrorismo globali

La guerra permanente. Strutture, dinamiche e retroscena del terrorismo e dell'antiterrorismo globali

di Gianni Flamini

editore: Castelvecchi

pagine: 717

Il terrorismo che dilaga nel Medio Oriente, in Asia centrale, nell'Africa sub-sahariana e fin sul continente europeo è la dimostrazione dell'esistenza di un grande male che l'Occidente, ipocritamente, descrive come uno spettro islamico: prima si chiamava Al Qaeda, adesso Califfato. Tanto l'una quanto l'altro sono farina dello stesso sacco, da cui è uscita la follia della guerra globale al terrorismo. Analizzando la pantomima tragicomica della Storia in cui ciclicamente ci si allea con i vecchi nemici per sconfiggere gli alleati di un tempo, Gianni Flamini richiama lo spropositato bilancio delle vittime, i costi stratosferici, le ragioni reali e le invenzioni propagandistiche dell'Occidente che tende a presentare terroristi come patrioti (Libia, Siria, Ucraina) e patrioti come terroristi (arabi di Palestina, curdi di Turchia). Il rigore della ricostruzione deriva dalla nutrita cronologia e ci aiuta a smascherare la strategia imperiale che è all'origine del terrorismo globale.
35,00
Morire al Cairo. I misteri dell'uccisione di Giulio Regeni

Morire al Cairo. I misteri dell'uccisione di Giulio Regeni

editore: Castelvecchi

pagine: 131

Quando Giulio Regeni viene trovato morto, in una mattina di inizio febbraio, è subito evidente che molti conti non tornano
14,50
Le bombe di Roma. Udo Lemke, una storia mai chiarita

Le bombe di Roma. Udo Lemke, una storia mai chiarita

di Orlandi Posti Nicoletta

editore: Castelvecchi

pagine: 135

Il 12 dicembre 1969 non esplose solo la bomba che provocò la strage di piazza Fontana
16,50