Cittadella: Spiritualità del nostro tempo

Giuda. Uno di noi

Giuda. Uno di noi

di Bruno Moriconi

editore: Cittadella

pagine: 124

L'ottica del libro è strettamente evangelica, e il dato di quelle fonti resta essenziale e normativo, anche se le parole e i s
12,90
Il Natale. Il mistero della nascita di Gesù, della Chiesa e di ogni credente

Il Natale. Il mistero della nascita di Gesù, della Chiesa e di ogni credente

editore: Cittadella

pagine: 112

Una conversazione sul mistero del Natale che non ci parla solo della nascita di Gesù Bambino: è una riflessione che dal presep
11,50
Umilmente. Parole agli universitari

Umilmente. Parole agli universitari

di Ivo Sinico

editore: Cittadella

pagine: 144

Umile, onesto e mai ricco: questo il ritratto dello studente prima e del laureato poi, tratteggiato in questo grappolo di test
12,90
Il signore della danza. Passi tra culto e cultura

Il signore della danza. Passi tra culto e cultura

di Chiara Bertoglio

editore: Cittadella

pagine: 110

Danzare: istinto e arte, preghiera e seduzione, gioco e pensiero, relazione e introspezione, comunicazione e meditazione
11,50
Né sacca, né denaro. La sezione dei pani nel racconto di Marco

Né sacca, né denaro. La sezione dei pani nel racconto di Marco

di Matteo Crimella

editore: Cittadella

pagine: 184

La «sezione dei pani» del Vangelo di Marco (6,6b-8,30) è costruita a scatole cinesi
14,90
Come olio profumato. Scorribande sulla fraternità

Come olio profumato. Scorribande sulla fraternità

di Giulio Osto

editore: Cittadella

pagine: 112

Scorribande sulla fraternità come quelle che disegna l'olio profumato quando viene versato sulla pelle
11,50
Beatitudini. La via di Gesù alla felicità

Beatitudini. La via di Gesù alla felicità

di Giancarlo Bruni

editore: Cittadella

pagine: 112

Qui e ora Gesù entra nell'infelicità, in ciò che la origina, e suggerisce cosa fare per approdare a una felicità il cui compim
11,90
«Veramente quest'uomo era il figlio di Dio». Una lettura del Vangelo di Marco

«Veramente quest'uomo era il figlio di Dio». Una lettura del Vangelo di Marco

di Ghislain Lafont

editore: Cittadella

pagine: 142

«La nostra lettura del Vangelo di Marco vorrebbe essere un'"iniziazione" a Gesù Nostro Signore
12,90
Daccapo. La sfida di Marco

Daccapo. La sfida di Marco

di Cristiana Santambrogio

editore: Cittadella

pagine: 178

Il Vangelo è sconcertante, soprattutto se letto dalle donne, riletto con le donne
12,90
La passione di credere. Testi sulla fede

La passione di credere. Testi sulla fede

di Luigi Sartori

editore: Cittadella

pagine: 120

Un grappolo di testi sulla fede raccolti tra i numerosi scritti di un teologo che ha attraversato, con intraprendenza, le sfid
11,90
Consolare gli afflitti. Tra Opere di misericordia e Beatitudini

Consolare gli afflitti. Tra Opere di misericordia e Beatitudini

di Giuseppe Savagnone

editore: Cittadella

pagine: 136

Perché consolare gli afflitti se il vangelo li proclama beati? Perché essi sono innanzi tutto coloro che percepiscono l'assenza di Dio- Perciò, pur soffrendo per il mistero del male, sono felici rispetto a coloro che hanno nella propria superficialità un comodo anestetico, perché da questa lontananza può scaturire il senso della sua misericordiosa presenza. Perciò sono questi afflitti, non i giusti, che Cristo è venuto a consolare con la Buona Notizia, rendendoli a loro volta capaci di consolarsi a vicenda, perdonandosi e accettandosi gli uni gli altri con le loro ferite.
11,90
Chi risponde al grido? Il Paraclito nel Vangelo di Giovanni

Chi risponde al grido? Il Paraclito nel Vangelo di Giovanni

di Vanier Jean

editore: Cittadella

pagine: 120

L'incontro di due gridi: quello dell'angoscia umana e quello della sete divina
11,90