Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ediesse: Saggi

La società dei beni comuni. Una rassegna

editore: Ediesse

pagine: 192

Il libro raccoglie diciannove opinioni di autrici e autori italiani che da diverse visuali disciplinari (storiche, giuridiche, filosofiche, antropologiche, ambientaliste.) si sono confrontati con il tema dei "commons". Aria, acqua, terra, energia e conoscenza sono risorse speciali, beni primari da cui tutto dipende e la cui fruizione richiede quindi attenzioni particolari. L'applicazione a tali beni della logica del mercato ha sperimentato infatti i più clamorosi fallimenti. Il riconoscimento del Nobel all'economista Elinor Ostrom dimostra che il pensiero unico neoliberista sta incrinandosi anche dentro l'accademia. Ma nella sfera politica (specie in quella italiana) non vi è ancora traccia di ravvedimento: la saga delle privatizzazioni procede, ma cresce anche l'opposizione da parte di numerosi gruppi di cittadinanza attiva, di comitati, di associazioni in nome di una società più consapevole nei riguardi della natura e più responsabile nei confronti di tutta la comunità umana.
10,00

Immigrazione. Le politiche in Europa

editore: Ediesse

pagine: 260

18,00
20,00

Pubblico, privato, comune

Lezioni dalla crisi globale

 

editore: Ediesse

pagine: 592

Dopo la crisi che ha sconvolto l'economia mondiale, per riprendere il sentiero dello sviluppo, l'Europa, piuttosto che spinger
25,00
10,00

Il comico della politica. Nichilismo e aziendalismo nella comunicazione di Silvio Berlusconi

di Prospero Michele

editore: Ediesse

pagine: 272

Nella comunicazione politica di Berlusconi ha assunto una funzione sempre più prevalente il momento retorico del comico
15,00
22,00

Simboli e pratiche religiose nell'Italia «multiculturale»

di De Oto Antonello

editore: Ediesse

pagine: 234

Il datore di lavoro può proibire ad un'impiegata di fede islamica di indossare il velo nell'ambiente lavorativo? Può un ente l
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.