Il tuo browser non supporta JavaScript!

AVE

Il mondo in cui viviamo

 

editore: AVE

4,50

Anna

Serata in rima stonata

di Ranzato Viviana

editore: AVE

pagine: 56

Una serata da sola, trascorsa a letto malata, porta l'adolescente Anna a vedere tutto attraverso la lente deformata della mome
6,00

Come un tuffo. Il sacramento del battesimo presentato ai ragazzi

editore: AVE

pagine: 64

Cos'è il Battesimo? C'è un segno, l'acqua, che purifica dal peccato originale e dona la vita nuova
5,00

Leo

Ancora un pensiero

di Ranzato Viviana

editore: AVE

pagine: 56

Leo parte in treno dalla provincia diretto a Roma per incontrare il padre, separato dalla madre e che non vede da dieci anni
6,00

Donne e fede per una cultura di pace

editore: AVE

pagine: 80

Nell'incrocio tra identità religiosa, situazioni storiche e culturali, le donne si ritrovano ad essere il segnale vivo di un richiamo che niente riesce ad interpretare totalmente: la vita con tutte le sue esigenze e la sua radicale ulteriorità. Emerge il fatto, qui variamente testimoniato, che la via spirituale è per le donne occasione di libertà oltre che di liberazione. Una via che pone di fronte a compiti di responsabilità, dignità e capacità. I sette contributi provengono da un incontro dell' Unione Mondiale Organizzazioni Femminili Cattoliche sul tema "la missione profetica delle donne". Il testo si arricchisce di un'appendice significativa che, attraverso una serie di documenti, sottolinea l'attenzione della Chiesa cattolica ai problemi della pace e del dialogo tra le religioni.
8,00

Diritto internazionale per una pace possibile

editore: AVE

pagine: 88

Alla crescita della comunità internazionale e della globalizzazione segue la crescita della politica e del diritto internazionale? Il libro evidenzia la volontà di partecipazione alla dimensione internazionale da parte di tutti i cittadini e l'esigenza di luoghi adeguati in cui attrezzare la propria laicità per leggere e cogliere i segni dei tempi. Al progresso del diritto internazionale a servizio della pace vanno affiancati luoghi e strumenti per una qualificata formazione ordinaria di laici cristiani come cittadini radicati nella dimensione locale con un orizzonte universale. Si riscopre così il valore dell'intuizione di un eminente protagonista del Movimento cattolico italiano, Giuseppe Toniolo, che nel 1917 sosteneva la necessità di un Istituto di diritto internazionale della pace, proposta di straordinaria attualità che richiede all'Azione Cattolica un impegno per favorire la partecipazione attiva dei laici alla vita della comunità internazionale. Questi contributi costituiscono il primo passo del cammino che l'Azione Cattolica intende avviare per la costituzione dell'Istituto di diritto internazionale della pace "Giuseppe Toniolo".
5,00

Mediterraneo-Europa

Un ponte per lo sviluppo e la solidarietà

 

editore: AVE

pagine: 256

Nello splendido scenario di Ostuni, il Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale (Meic) ha organizzato, nel 2000, un convegno
13,00

Gianco

di Fucecchi Emanuele

editore: AVE

8,00
3,50
3,50

Come perla preziosa

editore: AVE

3,50
3,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.