Il tuo browser non supporta JavaScript!

AVE

Pedagogia della vita comunitaria

di Mariani Vittore

editore: AVE

pagine: 176

Che cos'è la vita comunitaria e su quali prospettive si fonda?Esiste una metodologia per costruire significative relazioni int
8,50

Scuola dei nonni

 

editore: AVE

3,00

Terza età: una fotografia

 

editore: AVE

3,00

Dossier Lazzati

 

editore: AVE

6,00

L'Azione Cattolica in Umbria. Tra primo dopoguerra e Concilio Vaticano II

editore: AVE

pagine: 356

La Delegazione regionale umbra dell'Azione Cattolica Italiana, ha promosso il recupero e la valorizzazione delle memorie storiche della sua presenza, ormai centenaria, nella Chiesa e nella società umbra attraverso un Convegno molto partecipato, svoltosi a Orvieto nel maggio del 1999. La promozione dell'iniziativa ha voluto significare l'impegno dell'AC ad amare la propria storia e con essa la storia della Chiesa, e ciò non tanto per allestire una sorta di album agiografico o per semplice erudizione, bensì per cercare nuova linfa e per rendere più sicuro lo slancio missionario dell'Associazione. ? la storia che ci fa cogliere in una luce nuova, più completa e profonda, l'identità dell'AC. Il confronto con il passato, inoltre, può illuminare le radici profonde dell'Associazione, le sue coordinate, i suoi fondamenti ecclesiologici e antropologici.
18,50

Profilo spirituale di un laico cristiano

di Scabini Pino

editore: AVE

pagine: 116

Il primo dossier Lazzati si apre con un editoriale del direttore Armando Oberti
6,00

Schermo piccolo piccolo

 

editore: AVE

3,50

Anziani in pellicola

 

editore: AVE

3,50

Da nomadi a pellegrini. Diventare adulti nella fede

editore: AVE

pagine: 96

Il volume contiene le riflessioni più significative che hanno caratterizzato il convegno "Generazione a Diogneto", da cui partono gli spunti per una proposta ordinaria e attuabile ad approfondire ulteriormente la questione dell'esperienza umana e cristiana dei giovani adulti/adulti giovani, età compresa tra i 25 e i 40 anni, che rappresentano una risorsa e uno stimolo per l'Azione Cattolica a rinnovarsi attraverso una formazione e un discepolato più vicino ai problemi e alle domande che questa generazione sollecita con la sua condizione esistenziale.
6,00

In vista del bene comune. Adulti, formazione e dottrina sociale

editore: AVE

pagine: 184

Giovanni XXIII considerava la dottrina sociale "parte integrante della concezione cristiana della vita", ed esortava il laicato alla sua diffusione con "l'impegno per apprenderla, con lo zelo nel farla comprendere agli altri e svolgendo nella sua luce le attività a contenuto temporale" (Mater et Magistra). "Così facendo", aggiungeva Giovanni Paolo II nella Sollicitudo rei socialis, "la Chiesa adempie alla missione di evangelizzare". In questo volume della collana Argomenti, lo studio della dottrina sociale riproposto dall'Azione Cattolica agli adulti come passaggio indispensabile nella formazione personale e di gruppo, uno strumento per la lettura dei segni dei tempi e per il discernimento comunitario.
7,00

Governare la globalizzazione. Una sfida possibile per costruire la pace

di Riccardo Moro

editore: AVE

pagine: 96

Una conversazione con Riccardo Moro, economista che si occupa di questioni internazionali e in particolare del problema della lotta alla povertà. Si è occupato del problema del debito estero dei paesi del sud del mondo, concorrendo ad animare la campagna per la remissione del debito lanciata dalla Chiesa italiana. Direttore della Fondazione Giustizia e solidarietà, è tra iccordinatori di Sentinelle del mattino. Il libronon offre risposte preconfezionate né propone percorsi ben precisi da seguire, ma ha l'obiettivo di spiegare le dinamiche, mostrare i rischi e offrire punti di riflessione perché ognuno possa scegliere responsabilmente le proprie azioni. Segue un'appendice con una breve raccolta di documenti e una nota bibliografica per l'approfondimento: i manifesti presentati da Sentinelle del mattino, il discorso del papa all'Accademia delle Scienze sociali e un interveto di Peter henriot, un gesuita americano tra i massimi esperti contemporanei di dottrina sociale della chiesa che ha animato in Zambia la campagna sul debito.
7,50

Società civile e democrazia

editore: AVE

Un fattore che ha condizionato la transizione italiana è il processo europeista in atto e che si sviluppa su vari livelli che a loro volta pongono questioni culturali, politiche e istituzionali di rilievo come l'allargamento dell'Unione europea, rappresentatività e poteri degli organismi politici dell'Unione, coordinamento fra diversi sistemi nazionali, politiche economiche comuni, l'omologazione degli standard di vita e dei codici di comportamento. Che valore assume nel processo europeista il fattore etico-spirituale? ? possibile esulare dalla voce e dalla testimonianza delle religioni e della coscienza religiosa?Si tratta di trovare un'alternativa interessante per guardare alla transizione orientandone i processi dal punto di vista delle risorse di creatività e di valore e dei bisogni fondamentali che si manifestano nella società civile che si presenta dunque come spazio dinamico. In questo senso il volume offre alcuni contributi che tematizzano forme di aggregazioni o istituzioni peculiari della società civile, dalla famiglia alla scuola, alle forme di associazione volontaria.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.