Il tuo browser non supporta JavaScript!

Biblioteca dei Leoni

Incanti. Charmes

di Paul Valéry

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 160

12,00

Viaggio in Svizzera (1868)

di Antonio Fogazzaro

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 104

Nel 1868 un giovane e ancora sconosciuto Antonio Fogazzaro si abbandona al fascino della Svizzera, territorio romantico per ec
12,00

Serenissimo baccalà. I Tagliapietra dalla Laguna alle Lofoten, andata e ritorno

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 160

Il baccalà è uno dei piatti tradizionali della cucina italiana e, soprattutto, di quella veneta
14,00

Le scarpe di Noah l'elefante

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 32

Noah, il piccolo elefante, è un tipo molto simpatico, un po' goffo e con grossi piedoni
11,00

Michelangelo Buonarroti. Artisti da colorare

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 24

È il secondo di una serie di volumetti che comprendono pagine di testo e pagine illustrate da colorare, dedicati a grandi figu
7,50

Anita

di Claudia Favilli

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 40

Età di lettura: da 8 anni
12,00

Il circo allegria

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 40

Età di lettura: da 3 anni
12,00

Il pappagallo e il doge

di Alberto Sinigaglia

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 135

Storie di una vita, attraversata e determinata dalla lunga professione di giornalista: incontri, amicizie, esperienze straordi
16,00

Fuga dal bunker

di Franco Massari

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 172

Adolf Hitler ed Eva Braun non si suicidarono il 30 aprile 1945 nel bunker della Cancelleria del Reich
15,00

Non solo Putin. Da Gorbaciov a Putin, da Reagan a Trump. I retroscena dei complicati rapporti America-Russia dall'80 ad oggi: la nuova guerra fredda

di Ennio Caretto

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 253

Una ricostruzione storica sulla base dei documenti desecretati da CIA e KGB
16,00

Tipicchio

di Miriam Baron

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 24

"Adesso ti picchio, lo grida proprio a tutti, poi mostra i suoi pugni e fa gli occhi brutti... Un racconto dove l'ascolto, dove il perdono dato da un bambino che è stato picchiato, dove l'amore e le cure di una mamma affettuosa, riescono a trasformare il feroce e arrangiato mostro Tipicchio tanto da renderlo irriconoscibile. Questa storia parla di bullismo, di rabbia e di aggressività, di una scarsa igiene e cura del proprio corpo, ma anche, e soprattutto, di gesti gentili, di accoglienza e dell'importanza della famiglia. Età di lettura: da 7 anni.
8,00

La notte bianca. Le poesie di Zivago

di Boris Pasternak

editore: Biblioteca dei Leoni

pagine: 95

"Le Poesie di Zivago" ripercorrono l'intera vicenda di Jurij, protagonista del romanzo "Il dottor Zivago", facendo da riassunto per "tappe" del percorso esistenziale e costituendo ciascuna la "stazione" e "icona" di una fase, di una meta, di una caduta, di una ripresa, di un ritorno. E, come nel romanzo, di fronte alla violenza della storia che "piega e piaga" nel dolore e nel sangue gli uomini, risalta la felicità che per breve tratto nella discontinuità comunque li attraversa in virtù della natura e della misteriosa carica spirituale di cui sono ricchi senza rendersene conto. Jurij Zivago è la trasposizione romanzata, l'alter ego di Pasternak. Si fa interprete di quella stessa fragilità dell'individuo e di quella solitudine dell'intellettuale che Pasternak sperimenta nella sua esistenza dentro la violenta morsa della storia del suo paese "stravolto e squartato" dalla guerra e dalla rivoluzione. Si fa portavoce di quella stessa alternativa spiritualistica impregnata di sensibilità cristiana di cui Pasternak è stato testimone coraggioso nella sua vita. Dietro alla sua creatività e all'esercizio del pensiero, Jurij nel romanzo scrive e pubblica poesie proprio come fa lo stesso Pasternak nella vita reale. E Jurij nel romanzo vive lo stesso dissidio del suo autore tra l'artista e la società, tra la poesia e la politica, tra l'arte e la storia, tra l'amore e il matrimonio.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.