Il tuo browser non supporta JavaScript!

Contrasto

Guy Bourdin

editore: Contrasto

pagine: 144

Prima di lui nessun fotografo di moda aveva sconvolto in modo tanto forte le convenzioni e le consuetudini. Da quando è entrato nel mondo dei periodici illustrati, con la forza di un ciclone, Guy Bourdin ha saputo imporre il suo stile e descrivere un universo dove le modelle sono personaggi di un affascinante scenario urbano e selvaggio insieme, sempre immerso in un'atmosfera rarefatta e sofisticata. La donna di Bourdin ha una presenza reale e intensa, fatta d'imprevisti e seduzione. L'arte, come la vita di Guy Bordin, terminata improvvisamente a 62 anni di età, è stata attraversata da un bagliore intenso e magico: quello della poesia.
14,90

Solo in Italia

di Antonio Pascale

editore: Contrasto

pagine: 169

"Il libro che state per leggere è stato scritto percorrendo l'Italia. Come le stagioni anche questo viaggio ha un orientamento, per così dire (anche se abbastanza vago). Ho cercato di individuare dei punti cardinali, delle ossessioni sulle quali ragionare e naturalmente divagare. E queste sono: l'immigrazione (vecchia e nuova), il lavoro e i posti dove questo lavoro si svolge (dalle strade alle fabbriche), le piazze delle Marche (semplicemente perché mi piacciono) e infine il paesaggio italiano (i luoghi del divertimento o dell'abbrutimento). Questo libro si intitola "Solo in Italia", però il titolo non è proprio esatto. Più corretto sarebbe stato intitolarlo "Soli in Italia". Perché parallelamente (più o meno) al mio viaggio, i fotografi Francesco Cocco, Lorenzo Cicconi Massi, Daniele Dainelli e Massimo Siragusa hanno a loro volta (separatamente, con i loro tempi e modi) viaggiato per l'Italia un po' per seguire le mie ossessioni, così da completare le sfaccettature delle medesime che io per scarsità di mezzi e meteoropatie varie non riuscivo a definire, e un po' per raccontare la loro parte di strada e anche i colori, il tono, la sensualità, la grana delle quattro stagioni in Italia. Alla fine è venuto fuori un lavoro a più voci, un libro che si può guardare, sfogliare, leggere. O prima leggere e poi guardare, ecc., ecc.." (Antonio Pascale)
28,00

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 142

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Michele Ranchetti, Alberto Rocchi, Alessandro Leogrande, Luigi Manconi, Costantino Cossu, Maurizio Braucci, Cristina Tagliabue, Andrea Bajani, Massimiliano Rossi, Gianfranco Bettin.
7,90

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 143

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Gianfranco Bettin, Maurizio Baucci, Antonio Pascale, Paolo Mossetti, Guido Crainz, Scott Atran, Michele Ranchetti, Fernando Bandini, Arthur Penn, Vittorio Giacopini, Stefano Laffi, Goffredo Fofi, Jan Mozetic, Emiliano Morreale, Jan Mozetic, Dario Zonta, Luca Conti, Daniele Archibugi, Sara Honegger, Paola Splendore, Enzo Ferrara, Massimo Filippi, Mimmo Perrotta, Guido Armellini, Marco Carsetti, Giovanni Zoppoli.
7,90

Lo straniero vol. 90-91

editore: Contrasto

pagine: 175

"Lo straniero" è una rivista mensile fondata da Goffredo Fofi che si occupa di arte, cultura e società. Gli articoli di questo numero sono di: Paolo Campana, Giulio Marcon, Goffredo Fofi, Gianfranco Bettin, Luca Lambertini, Luca Rastello.
7,90

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 143

"Lo straniero" è una rivista mensile nata a Roma nel 1997 fondata da Goffredo Fofi con un nutrito gruppo di collaboratori: da Gustaw Herling e Anna Maria Ortese a Carmelo Bene, da Stefano Benni a Ciprì e Maresco e molti altri. Si occupa di "arte cultura scienza e società", privilegia settori decisivi di esse proponendo una ridiscussione a più voci, tra teorie e pratiche, dei modi in cui avviene oggi la trasmissione di conoscenze e valori; una riflessione sui nuovi assetti politici e geografici, mutazioni economiche e antropologiche; un'analisi delle questioni che coinvolgono le "zone calde" del nostro paese; una valutazione delle Arti e della loro "necessità", con particolare attenzione al teatro, al cinema, al fumetto, alla letteratura.
7,90

André Kertész

editore: Contrasto

pagine: 148

André Kertész è tra coloro che hanno plasmato lo stile della fotografia moderna. Il suo spirito di indipendenza l'ha spinto, fin dal 1910, a mettere in pratica l'arte della spontaneità e della sincerità, alla ricerca di quegli istanti di grazia fortuita, che "fissano le caratteristiche delle cose". Sensibile e nostalgico, ha rivelato nuove vie per la fotografia, al confine poetico del realismo, senza forzature né enfasi. Diceva spesso: "Io non documento mai; io dò un'interpretazione".
14,90

Edward Steichen

editore: Contrasto

pagine: 146

Non esiste genere fotografico a cui Edward Steichen non abbia dedicato il proprio talento, ottenendo risultati straordinari. Fotografie artistiche o industriali, di moda, ritratti di celebrità, paesaggi urbani o rurali, studi di nudi o di coreografie, la sua eredità è onnipresente. Spirito curioso e creativo, Steichen poteva concedersi una tale varietà, lui che deprecava l'abitudine e la routine e metteva in guardia dalle scuole di pensiero.
14,90

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 142

"Lo straniero" è una rivista mensile nata a Roma nel 1997 fondata da Goffredo Fofi con un nutrito gruppo di collaboratori: da Gustaw Herling e Anna Maria Ortese a Carmelo Bene, da Stefano Benni a Ciprì e Maresco e molti altri. Si occupa di "arte cultura scienza e società", privilegia settori decisivi di esse proponendo una ridiscussione a più voci, tra teorie e pratiche, dei modi in cui avviene oggi la trasmissione di conoscenze e valori; una riflessione sui nuovi assetti politici e geografici, mutazioni economiche e antropologiche; un'analisi delle questioni che coinvolgono le "zone calde" del nostro paese; una valutazione delle Arti e della loro "necessità", con particolare attenzione al teatro, al cinema, al fumetto, alla letteratura. A questo numero della rivista è allegato l'opuscolo "L'isola dei bambini" di Fabrizia Ramondino, che racconta la storia dell'Arn, l'Associazione Risveglio Napoli.
7,90

Magnum Photos

editore: Contrasto

pagine: 48

Magnum è la prima agenzia cooperativa creata nel 1974 dagli stessi fotografi o piuttosto, come afferma Henri Cartier-Bresson, da un gruppo di "avventurieri che erano mossi da un'etica". Sessanta anni dopo, Magnum deve la sua notorietà alla qualità dei suoi membri che hanno saputo non derogare mai al principio fissato dai fondatori: solidarietà nel rispetto delle individualità. Ma ciò che caratterizza questi fotografi è la stessa concezione del giornalismo e lo sguardo calorosamente umano che hanno verso il mondo.
14,90

Lo straniero vol. 86-87

editore: Contrasto

7,90

Lo straniero

editore: Contrasto

pagine: 144

"Lo straniero" è una rivista mensile nata a Roma nel 1997 fondata da Goffredo Fofi con un nutrito gruppo di collaboratori: da Gustaw Herling e Anna Maria Ortese a Carmelo Bene, da Stefano Benni a Ciprì e Maresco e molti altri. Si occupa di "arte cultura scienza e società", privilegia settori decisivi di esse proponendo una ridiscussione a più voci, tra teorie e pratiche, dei modi in cui avviene oggi la trasmissione di conoscenze e valori; una riflessione sui nuovi assetti politici e geografici, mutazioni economiche e antropologiche; un'analisi delle questioni che coinvolgono le "zone calde" del nostro paese; una valutazione delle Arti e della loro "necessità", con particolare attenzione al teatro, al cinema, al fumetto, alla letteratura.
7,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento