Il tuo browser non supporta JavaScript!

Dedalo

Le parole di Einstein. Comunicare scienza fra rigore e poesia

editore: Dedalo

pagine: 220

Fare scienza è anche comunicare scienza
18,00

Storie di ordinaria fobia. Psicoanalisi delle paure irrazionali

di Diamantis Ire`ne

editore: Dedalo

pagine: 256

Alcuni individui hanno il terrore dei serpenti, altri hanno paura del buio, non tollerano le porte chiuse, o preferiscono evit
17,00

Il generale. Manuale per l'esercizio del comando. Testo greco a fronte. Ediz. numerata

di Onasandro

editore: Dedalo

pagine: 331

Si presenta qui il testo (con traduzione e commento) di un manuale scritto in greco intorno alla metà del I secolo d.C., che offre precetti utili per il comando e la conduzione di una guerra, mostrando in molteplici circostanze legami con la tradizione storiografica e polemologica greca (Tucidide e Senofonte, Enea Tattico e Polibio), nonché spunti tratti dall'ambito latino (Sallustio, Cesare e Livio). Di quest'opera i moderni hanno spesso criticato lo stile, vi hanno ravvisato genericità di contenuti, mancanza di riferimenti al reale. Ma se le carenze addebitate allo scritto possono essere facilmente spiegabili con il fine che ne ispira toni e argomenti, i princìpi generali evocati, le considerazioni etiche e psicologiche e le note tecniche indirizzate ad ambiti specifici ne fanno un prontuario per l'esercizio del comando di rapida consultazione, e non solo in una determinata epoca: un modello per chiunque aspiri a ricoprire un'alta carica. L'opera guarda con originalità anche oltre i confini della strategia e della tattica, verso l'ambito politico e filosofico della guerra, delineando il ritratto ideale di un uomo che annovera, accanto a qualità propriamente militari, anche doti umane e, non ultime, nobiltà di nascita e affabilità di modi.
28,00

La crisi del Novecento. Giuristi e filosofi del crepuscolo di Weimar

di Massimo La Torre

editore: Dedalo

pagine: 300

La Repubblica di Weimar rappresenta, per la sua interna dinamicità e per il suo esito terribile, uno dei momenti più interessanti e drammatici della storia dell'Europa moderna. Questo vale non solo per quello che concerne la storia degli "uomini", ma anche per ciò che investe la storia delle "idee". Il conflitto fomentato dall'ormai ineludibile pluralismo dei valori, lo scontro di "titani" che segnala Max Weber e la "gabbia d'acciaio", vale a dire la prevalente fredda razionalità burocratica che governa tanto l'impresa capitalistica quanto lo Stato moderno: sono questi i poli che marcano i confini dell'esperienza e della riflessione di quell'epoca.
22,00

Psicologia della vita quotidiana. Una riflessione scientifica non freudiana

di Van Rillaer Jacques

editore: Dedalo

pagine: 330

Che cos'è la felicità? Che cosa è la coscienza? Come conoscersi meglio? Come spiegare le paure irrazionali e le ossessioni? Si
20,00

Via Ripetta 67. «Al ferro di cavallo»: pittori, scrittori e poeti nella libreria più bizzarra degli anni '60 a Roma

di De Donato Agnese

editore: Dedalo

pagine: 134

A Roma, dal '57 al '66, "Al Ferro di Cavallo", una piccola e stravagante libreria sfoggiava con disinvolta allegria le avangua
16,00

Il computer di Platone. Alle origini del pensiero logico e matematico

di Luigi Borzacchini

editore: Dedalo

pagine: 509

La nostra scienza ha cominciato a basarsi su segni (formule e misure) solo pochi secoli fa, il pensiero formale non è qualcosa di ovvio per il bambino ed è stato assente o marginale in tutte le grandi civiltà che hanno preceduto o affiancato la nostra. Persino la grande civiltà cinese lo ha solo sfiorato. Da dove viene? Quando si è formato? Come si è imposto? Come ha trasformato la nostra cultura? A queste domande di storia cognitiva, tra matematica, logica e filosofia antiche, questo libro cerca di rispondere scoprendone l'attualità, poiché "ogni vera storia è sempre storia contemporanea".
24,00

La guerra dei simboli. Veli postcoloniali e retoriche sull'alterità

di Rivera Annamaria

editore: Dedalo

pagine: 140

Il "luogo etnografico" da cui parte la riflessione che si dipana nel volume è costituito da un'ampia analisi critica della con
17,00

Lo specchio di Narciso e lo sguardo di Afrodite. Esplorazioni psicoanalitiche sul narcisismo

di Amedeo Stella

editore: Dedalo

pagine: 264

Il volume si propone di far luce tra i molteplici volti del narcisismo, ripercorrendone lo sviluppo dinamico nell'ambito della psicoanalisi e considerando le sue manifestazioni sociali. Partendo dall'esame delle ricerche freudiane, il lavoro ricostruisce gli sviluppi delle principali posizioni teoriche e cliniche post-freudiane, giungendo a delimitare un'area teorica e tecnica contrassegnata dalle ricerche compiute da Winnicott e da Rosenfeld. In questa prospettiva, il volume propone alcune riflessioni tecniche che confluiscono nell'ipotesi di un modello a due stadi. Il testo si conclude con il tentativo di reinterpretare alcuni eclatanti fenomeni di attualità che toccano l'adolescenza e le manifestazioni della tendenza antisociale.
22,00

Comunismi e comunisti. Dalle «svolte» di Togliatti e Stalin del 1944 al crollo del comunismo democratico

di Adriano Guerra

editore: Dedalo

pagine: 348

Ricerche svolte all'interno del continente comunista e l'esame incrociato dei documenti da tempo a disposizione degli studiosi con quelli recenti permettono all'autore di formulare nuove interpretazioni su momenti importanti della storia del comunismo, dal 1943-44 in poi. Vengono così individuati aspetti, sin qui ignorati o sottovalutati, dei rapporti tra l'Urss di Stalin e il comunismo occidentale, dello scontro all'interno del mondo sovietico, della politica (e della vita) di Togliatti. In particolare, viene ricostruito il cammino dei comunisti italiani, con Berlinguer, verso lo strappo nei confronti dell'Urss.
22,00

La velocità del miele e altre storie scientifiche poco ortodosse

di Ingram Jay

editore: Dedalo

pagine: 249

Il canadese Jay lngram collabora da tempo con Discovery Channel, è stato conduttore di numerosi programmi di divulgazione scie
17,00

Breve storia della luce. Arte e scienza dal Rinascimento a oggi

di Weiss Richard J.

editore: Dedalo

pagine: 317

Da Leonardo a Oppenheimer, dalle candele al laser, dai graffiti a Hollywood, da Stonehenge alla meccanica quantistica, dalla G
26,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.