Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il Pozzo di Giacobbe

Racconti di Natale

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 96

Età di lettura: da 3 anni
15,00

Vangelo e atti degli apostoli. Testo CEI

editore: Il Pozzo di Giacobbe

1,85

Preti secondo i padri. Provocazioni dalla lettura di alcuni testi patristici

di Giuseppe De Simone

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 144

Questo volume intende presentare il pensiero di alcuni Padri orientali e occidentali sul ministero ordinato attingendo direttamente dai loro scritti e facendo parlare loro stessi. L'attenzione dell'autore è rivolta a cinque scritti dei Padri che attraversano l'intero periodo patristico (Lettera a Corinti di Clemente Romano; A Donato di Cipriano; De Sacerdotio di Giovanni Crisostomo; De Officiis di Ambrogio; Regula Pastoralis di Gregorio Magno). L'analisi di queste fonti è preceduta da uno studio, di carattere generale, sul munus regendi (il compito di guida pastorale) nei Padri della Chiesa. Alla luce della loro peculiare esistenza umana, culturale e pastorale i Padri ci offrono delle piste per essere "preti del e nel nostro tempo". Essi ci indicano delle priorità spirituali e pastorali, ci sono di esempio e di modello per una inculturazione della fede e per una evangelizzazione forte e coerente in un presente tanto complesso quanto affascinante. Attingere ai loro scritti, e quindi alla loro esperienza, vuol dire avere la possibilità di una conoscenza "sapienziale" di Cristo e della Chiesa, ma anche di un confronto con i loro metodi e le loro concrete vie di evangelizzazione. Ciò potrà costituire un aiuto e un alimento per la vita spirituale e pastorale non solo dei ministri ordinati, ma anche dei religiosi e dei laici. Con una introduzione di Vittorino Grossi dell'Istituto "Augustinianum" di Roma.
15,00

Pasqua. Un incantevole racconto

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 32

Età di lettura: da 5 anni.
12,00

La luna è fatta di formaggio. Terapeuti gestaltisti traducono il linguaggio borderline

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 176

Se un paziente dice al terapeuta: "la luna è fatta di formaggio", e il terapeuta risponde: "la luna e il formaggio sono gialli entrambi", stiamo ascoltando le parole di una rivoluzione ermeneutica e clinica. A darle inizio è stato, molti anni fa, uno dei più acuti terapeuti della Gestalt, Isadore From, quando intuì come i pazienti che usano un linguaggio borderline - perché il linguaggio è la dimora del contatto - non attendano dal terapeuta una definizione, un'interpretazione o, peggio ancora, una correzione della loro esperienza, bensì solo una rispettosa, illuminante 'traduzione'. Tradurre vuol dire riconoscere e accogliere la diversità e la dignità dell'altro. L'intuizione di allora, approfondita a livello teorico e sperimentata in lunghi anni di pratica, è diventata un preciso, innovativo modello di cura la traduzione gestaltica del linguaggio borderline - che viene presentato a livello di paradigmi e di verbatim. Nel serrato, concreto e critico dialogo con gli altri approcci (da Gabbard a Kernberg, dall'empatia alla mentalizzazione), emerge la novità del modello elaborato dall'Istituto di Gestalt Therapy GTK. Il 'giallo' di From che connette luna e formaggio connette anche terapeuta e paziente nella loro umile e ostinata ricerca di verità nel e del contatto.
15,00

Santa Rosalia. Il piccolo gregge

di Favarò Sara

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 24

Un piccolo libro dedicato a santa Rosalia, rosa senza spine
3,90

Gli scritti e altri libri sapienziali

editore: Il Pozzo di Giacobbe

La parte della Bibbia conosciuta come "Gli Scritti" (Ketuvim in ebraico) raccoglie libri e tradizioni sapienziali risalenti all'epoca persiana o al primo periodo ellenista. I testi, frutto di una società patriarcale che definisce le persone a partire dal loro status socio-economico, dal sesso o dall'età, riproducono perlopiù la piramide sociale del patriarcato, ma all'interno di un ampio ventaglio di rapporti di genere dove si incontrano numerose figure femminili. Per questo motivo emergono differenziate interpretazioni che fanno emergere le voci delle donne in polemica con le posizioni egemoniche del potere. Questo volume si compone di quattro parti. La prima parte studia la realtà delle donne nel periodo persiano. La seconda presenta criticamente la tradizione sapienziale di Israele e le sue numerose figure femminili. La terza si occupa di voci di donne e di metafore femminili presenti nei libri poetici e, infine, la quarta si concentra sulle storie di Rut, di Ester e di Susanna nelle loro situazioni di conflitto.
28,00

Donne e Bibbia nella crisi dell'Europa cattolica (secoli XVI-XVII)

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 384

La Bibbia e la sua autorità costituiscono il nodo problematico sul quale si costruisce l'età moderna: intorno ad essa, infatti
32,00

Prego per un mondo migliore

di Fabris Francesca

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 32

Età di lettura: da 9 anni
1,50

Favole dal mondo

di Joslin Mary

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 128

Racconti coinvolgenti e appassionanti provenienti da tutto il mondo che aiutano a comprendere lo straordinario viaggio della v
15,00

San Pio da Pietrelcina

di Fabris Francesca

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 24

Francesco presto sentì il desiderio di diventare frate
3,90

Una storia d'amore, di fede e di coraggio. Franz e Franziska Jägerstätter di fronte al nazismo

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 280

Franz fa il contadino e ha 36 anni, è sposato con Franziska ed è padre di tre piccole bambine e vive in Austria a St
22,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.