Il tuo browser non supporta JavaScript!

Meridiano zero

Piccola guida per naufraghi con giaguaro e senza sestante

di Scliar Moacyr

editore: Meridiano zero

pagine: 125

Max si ritrova naufrago in mezzo all'oceano
8,00

Junior

di Curradi Mauro

editore: Meridiano zero

pagine: 222

Tra Prato e Firenze, l'ascesa di una giovane borghesia provinciale avida e sensuale: personaggi pieni di contraddizioni, sullo
8,90

Duri da morire

di Waddington James

editore: Meridiano zero

pagine: 194

Vigilia del Tour de France
8,90

L'occhio privato di Denver

di Zeltserman Dave

editore: Meridiano zero

pagine: 223

Mary Williams è una studentessa dal sorriso affascinante e dai modi schivi
8,90

Project X

di Shepard Jim

editore: Meridiano zero

pagine: 216

Primo giorno di scuola per Edwin, 13 anni
8,90

Pop. Andy Warhol racconta gli anni Sessanta

editore: Meridiano zero

pagine: 347

Il Pop, sostiene Warhol, è il mondo in cui viviamo. Il tutto e subito è pop, la fama a prescindere dal merito è pop, la ricerca ossessiva della visibilità è pop. E questo libro non è un trattato, è un fluire di aneddoti punteggiato di intuizioni, è la storia di una scalata al successo e di una rivoluzione artistica e di costume, soprattutto è il ritratto di dieci anni di scatenata vita newyorkese. I personaggi di questo libro, siano divi come Bob Dylan e Mick Jagger o eccentrici sconosciuti ormai dimenticati, vivono vite irreali, in cui non esistono il peso del quotidiano e la fatica del dovere, ma solo il sacro e folle compito di scoprire il proprio limite attraverso lo scientifico dérèglement di tutti i sensi.
17,00

Il rosso e il bianco

di Jean-Marie Laclavetine

editore: Meridiano zero

pagine: 187

Lo stesso amore per il vino, nettare degli dei o bevanda diabolica a seconda dei casi, unisce e muove i personaggi di questo romanzo. Tutti hanno o hanno avuto una passione - gioiosa o funesta, passeggera o fatale, ragionata o delirante, erudita o bestiale - per il vino. Che li faccia ridere o li renda inquieti, è proprio il vino, in tutti i suoi aspetti e in tutta la sua vivacità, a fungere da unico specchio di queste vite, a dare loro colore, acidità, sapore.
8,90

Il signore dei lombrichi

di Jack Allen

editore: Meridiano zero

pagine: 317

Liceo di Walliscote Road, Sezione Studi Integrati: una via di mezzo tra un bazar della Mecca e un punto di scambio di sostanze stupefacenti. Centinaia di ragazzi, tutti professionisti nell'arte dello scippo, della prostituzione e dello spaccio, cercano con tutte le loro forze di non apprendere alcunché. In un vortice di situazioni surreali, sesso e gerarchia militare, la scuola diventa la più esilarante caricatura di se stessa. A capo dei progetti eversivi contro la burocrazia scolastica si fa strada Caleb Duck, supplente del Direttore di Dipartimento: in un delirio di onnipotenza e desiderio di liberazione, arruola i peggiori elementi della scuola per collaborare al suo fantasmagorico progetto di emancipazione da qualsiasi regola formale.
8,90

Non dire il mio nome

di Paola Presciuttini

editore: Meridiano zero

pagine: 285

A Rosignano Solvay, una striscia di sabbia bianca come il talco con dietro una fabbrica che luccica come un'astronave e davanti il mare aperto, vive una bambina con la sua famiglia: un padre debole e iracondo e una madre senza volontà. Dopo un'infanzia tumultuosa e un'adolescenza turbata, in cui si susseguono amori maschili e amori femminili, in una tormentata e sofferta ricerca di definizione di identità sessuale, la giovane, in preda a una confusa disperazione, decide di fuggire. Al di là di quel viaggio senza meta precisa, l'aspettano un ignoto che la sconvolgerà profondamente, amicizie affettuose di uomini e di donne che conforteranno le sue inquietudini e, finalmente, l'amore che aveva sempre sognato.
11,00

Two for Texas

di James Lee Burke

editore: Meridiano zero

pagine: 217

Louisiana, 1836
13,00

Una notte con Marilyn

di Alina Reyes

editore: Meridiano zero

pagine: 44

Lei è Marilyn, 28 anni, la Star, lui è John Kennedy, Jack, futuro presidente degli Stati Uniti: due persone nel pieno della loro ascesa al successo, il cui primo incontro sembra essere stato folgorante e fatale; due sogni collettivi in carne ed ossa. Ma non sono i personaggi pubblici a incontrarsi in questo racconto, bensì un uomo e una donna con in comune l'energia e la fiducia nel futuro. John, irresistibile dongiovanni, tenta un approccio deciso. Marilyn, pur non rifiutandosi, sa sorprenderlo e, per la prima volta, il giovane senatore viene visto arrossire. Fuggono dalla cena e si rifugiano nel letto di un motel. Un romanzo dolce e crudele, in equilibrio fra analisi psicologica ed erotismo. La storia di una conoscenza profonda in un tempo compresso.
6,00

La rivolta degli angeli

di Anatole France

editore: Meridiano zero

pagine: 312

Un gruppo di angeli fuggiti dal Paradiso si incontrano nella Parigi di inizio Novecento per cercare di organizzare l'assalto al potere divino. Partendo dalla decisione di un angelo custode di abbandonare il suo incarico e votarsi alla rivolta contro Dio, il racconto delle loro peripezie sulla scorta dell'esempio di Satana. La rivolta degli angeli è il trionfo del piacere sulla frustrazione e il moralismo, è l'invito a una vita guidata dalla passione del sapere, dalla priorità del dubbio rispetto al dogma. I demoni di France si battono contro le ingiuste leggi imposte da Dio in opposizione alla natura delle cose, contro il dolore, contro la fatica del lavoro, contro la morte, contro ogni potere che è affermazione della barbarie sulla felicità.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.