Il tuo browser non supporta JavaScript!

Meridiano zero

Nuotando verso casa

di Rolf Lappert

editore: Meridiano zero

pagine: 544

22,00

La strana coppia

di Jessica L. Nelson

editore: Meridiano zero

pagine: 156

Quando Louisa-Marie, vent'anni appena compiuti, si trasferisce a Parigi per motivi di studio, ragiona che una signora quasi centenaria è il tipo di coinquilina a breve scadenza con cui ottanta metri quadri su Place des Vosges possono benissimo essere condivisi. Ma l'anziana madame prende più posto di quel che immaginava, aggrappata com'è alla vita con le unghie. Una vecchia signora con tutte le sue manie, le coulottes dei gloriosi anni Trenta, il suo immondo cagnolino, la Messa in televisione ogni domenica mattina a pieno volume e le visite segrete del vetusto amante. Non che lei come ragazza sia uno zucchero: irruente, insolente, inguaribile menefreghista. Con 35° all'ombra, durante una memorabile estate canicolare, in ottanta metri quadri d'aria irrespirabile, il rapporto si avvelena. Sfinita, con i nervi a fior di pelle, Louisa-Marie inizia ad accarezzare sogni omicidi: una delle due deve scomparire.
8,90

Requiem per un'adolescenza prolungata

di Bosonetto Marco

editore: Meridiano zero

pagine: 124

Basta trentenni che vivono alle spalle della famiglia: il parlamento ormai ha votato
8,90

L'acrostico più lungo del mondo ovvero Storia di un satiro religioso. Cantica prima

di Vincenzo Mazzitelli

editore: Meridiano zero

pagine: 166

L'impresa epica di un uomo che narra la sua discesa all'inferno, componendo l'acrostico più lungo del mondo. Una sfida degna dei più arditi giocolieri della parola, dei più estrosi acrobati della lingua. E che si misura direttamente con la Divina Commedia. Una riproduzione in acrostico del primo canto dell'Inferno, in un movimento a spirale che ricostruisce il viaggio di un ironico satiro dei nostri tempi nei gironi delle moderne dissolutezze; il naufragio di un artista da strada, dai tratti bukowskiani, verso la perdita di una purezza continuamente rimpianta. Lo sfondo di questo scontro tra bene e male è una Napoli a cavallo tra gli anni '70 e l'inizio dei '90, dove un adolescente sospetto fin dall'infanzia di "stranezze", si confronta con la rigida educazione cattolica e un sistema sociale i cui sintomi di decadenza e ipocrisia sono leggibili persino tra i giovani impegnati in lotte ormai solo e semplicemente di moda. Dibattendosi tra vizi canonici (sesso, droga e rock 'n' roll) e altri più insoliti, il ragazzo viene attratto in un vortice di figure maliziose, piccole e grandi nefandezze, ridicole storie d'amore, intriganti situazioni erotiche, che lentamente trasformano la sua diversità in marginalità. Ma anche mentre cerca di mantenersi ancorato al mondo sperimentandosi nelle professioni più improbabili - dal filosofo da strada al rimatore mercenario, al venditore di enciclopedie - il protagonista non desiste da una continua quanto esasperata ricerca della verità.
9,00

Il fascino discreto di Charlie Monk

di David Ambrose

editore: Meridiano zero

pagine: 318

Riservato, spietato, senza legami, Charlie Monk è l'esecutore ideale per i servizi segreti. Agisce sempre da solo, preciso e affidabile anche nelle situazioni più estreme. Ma Charlie ha un'ossessione: l'immagine di una donna del suo passato che torna a tormentarlo ogni notte. Di cui non riesce a visualizzare il volto. E di cui ha perso ogni traccia. La dottoressa Susan Flemyng è una neuroioga che ha messo a punto una tecnica per impiantare memorie artificiali: può recuperare i ricordi danneggiati, ma anche crearne di nuovi. Quando suo marito, di rientro dalla Russia, muore in uno strano incidente aereo e un giornalista che l'ha conosciuto teme per la sua stessa vita, Susan comincia a indagare e scopre che una potente fondazione americana si è impossessata dei risultati delle sue ricerche cliniche, e li sta usando per esperimenti militari. Charlie e Susan ancora non lo sanno, ma i loro destini stanno per scontrarsi. E scopriranno ben presto di avere di fronte un unico nemico. E che il progresso scientifico è meno rassicurante di quanto si pensi abitualmente. Azione, programmi di simulazione virtuale e manipolazioni genetiche si susseguono in un thriller che mescola le più attuali teorie scientifiche con un ritmo narrativo incalzante, per comporre le tessere di un puzzle sconvolgente.
8,90

Tutti i miei amici sono supereroi

di Kaufman Andrew

editore: Meridiano zero

pagine: 124

Come riuscire a farvi vedere da una donna per la quale sembrate diventati improvvisamente invisibili? Tom, in volo su un aereo
9,00

I cuscini da preghiera di carne

di Robert Irwin

editore: Meridiano zero

pagine: 121

Nel cuore di Istanbul c'è il palazzo imperiale, e nel palazzo una stanza detta la 'Gabbia', dove i figli del sultano trascorrono l'adolescenza, in attesa di essere iniziati alla vita di corte. Quando Orkhan ne esce, scopre di essere il prescelto per succedere al padre. In quel palazzo isolato e inquietante, una serie di misteriose fanciulle dell'harem attende impaziente di educarlo alle "cose dell'amore". C'è Anadil, che gli mostra come ritardare l'acme del piacere sessuale congiungendosi su un letto di ghiaccio. Penizade, in grado di predire il futuro tramite l'antica arte della fallomanzia. Mihrimah, che insegna a intensificare il godimento attraverso la disciplina dello Sguardo doloroso. Roxelana, la domatrice di pantere del serraglio, che invita Orkhan nel suo regno di fruste e catene. Il palazzo, insomma, sembra essere interamente edificato con i sogni degli uomini. Ma presto Orkhan si rende conto che la realtà è ben diversa: sono i principi a essere prigionieri di un edificio totalmente dominato dalle donne. Nell'indolenza della vita di corte fiorisce un mondo popolato di eunuchi, servitori muti, nani creati ad artificio per mezzo di scatole che impediscono la crescita, concubine che si ungono le cosce di droghe ammalianti, giraffe omosessuali, damigelle avvelenate, djnn e altri spiriti dispettosi. Un mondo controllato dalle adepte del Cuscino da Preghiera di Carne, una setta che si propone di portare l'uomo a incontrare la Divinità tramite una esperienza sessuale davvero speciale...
8,90

Prima di tutti i secoli

di Johannes Hösle

editore: Meridiano zero

pagine: 172

Uno stile ironico e contraddittorio e una prosa delicata, a tratti esilarante, sono le cifre attraverso le quali Johannes Hösle ricostruisce la propria infanzia nel villaggio tedesco di Erolzheim: lo sguardo naif e infantile del piccolo Johannes coglie le prime avvisaglie della guerra, l'insinuarsi di un'ideologia che si oppone al cattolicesimo bigotto della comunità ristretta in cui vive ma sembra vestirne gli stessi caratteri di assolutezza e inquestionabilità, e riesce a vederne le incongruenze e le ipocrisie, esponendole al lettore con innocente irriverenza.
12,00

Sangue innocente

di Christopher Dickey

editore: Meridiano zero

pagine: 288

Da combattente per l'onore dell'America a strumento per la sua distruzione. Kurtovic si è arruolato giovanissimo nel corpo dei marines, ma dopo l'inferno di Panama City e i cadaveri del Kuwait, arriva anche per lui una grave inquietudine: combattere e uccidere per chi? Per quale Dio e per quale Patria? Lasciato l'esercito, si reca in Bosnia, alla ricerca delle proprie origini. Nello zaino l'unico oggetto lasciatogli dal padre: una copia del Corano. Ed in Bosnia Kurtovic trova la sua fede, la sua vera causa. Si lascia arruolare tra le fila del terrorismo islamico, che vede in lui l'agente perfetto: un biondo, americanissimo mujahedin. Una nuova guerra sta iniziando e solo un americano può colpire il cuore dell'America.
8,90

L'uomo della sabbia

di Gibson Miles

editore: Meridiano zero

pagine: 189

L'Uomo della Sabbia, colui che dà il sonno, il Macellaio pluriricercato da polizia e giornali, sceglie le sue vittime tra l'um
8,90

Il ragno e altri brividi

di Hanns H. Ewers

editore: Meridiano zero

pagine: 187

Otto preziose schegge di horror: macabri racconti capaci di condurci negli inferi delle nostre angosce
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.