Odoya

Lizzie Siddal

Lizzie Siddal

Il volto dei Preraffaelliti

di Hawksley Lucinda

editore: Odoya

pagine: 203

Elizabeth Siddal (1829-1862), poetessa, pittrice e modella, si lasciò alle spalle la miseria degli slum di Southwark per diven
16,00
Storia della violenza dal Medioevo ai giorni nostri

Storia della violenza dal Medioevo ai giorni nostri

di Muchembled Robert

editore: Odoya

pagine: 361

Le notizie d'attualità chiamano in causa le più varie e crude sfaccettature della violenza, che è da sempre un tema fondamenta
20,00
Settimo cavalleggeri

Settimo cavalleggeri

Storia della cavalleria americana da Custer al Mekong

di Hamilton John

editore: Odoya

pagine: 287

Il reggimento più celebre della storia
16,00
Storia dei mercenari

Storia dei mercenari

Da Senofonte all'Iraq

di Mockler Anthony

editore: Odoya

pagine: 327

Associata fin dai tempi antichi alla pratica della guerra, quella del mercenario è forse "la seconda professione più antica al
18,00
Storia dei sommergibili

Storia dei sommergibili

La guerra subacquea dalle origini all'era atomica

di Hezlet Arthur R.

editore: Odoya

pagine: 378

Il testo di riferimento del viceammiraglio Hezlet la storia dell'attività dei sommergibili nella Prima e nella Seconda guerra
20,00
Desperados

Desperados

L'epopea dei fuorilegge americani da Jesse James a Butch Caddisy

di Horan James D.

editore: Odoya

pagine: 383

In questo suo saggio narrativo ormai considerato un classico, Horan ripercorre le storie vere di leggendari banditi, fuorilegg
18,00
Stoccolma

Stoccolma

Ritratto di una città

di Griffiths Tony

editore: Odoya

pagine: 314

Dalla Città Vecchia medievale ai quartieri moderni e Art Nouveau, Stoccolma è una città ricca di musei, teatri e monumenti
18,00
L'aviazione italiana 1940-1945. Azioni belliche e scelte operative

L'aviazione italiana 1940-1945. Azioni belliche e scelte operative

di Mirko Molteni

editore: Odoya

pagine: 637

Per lunghi e sanguinosi anni, aerei ed equipaggi italiani hanno affrontato nemici troppo potenti, sostenendo uno sforzo disuma
28,00
Storia del mare

Storia del mare

di Mack John

editore: Odoya

pagine: 302

Una ricerca completa sui modi in cui le società, spinte da innata curiosità, hanno interagito con il mare, la vasta distesa ch
18,00
Istanbul

Istanbul

Ritratto di una città

di Clark Peter

editore: Odoya

pagine: 378

Bisanzio, Costantinopoli, Istanbul: tre dei nomi con i quali è conosciuta questa città tra due continenti, antica capitale di
20,00
Nick Cave. Il seme del male

Nick Cave. Il seme del male

di Ian Johnston

editore: Odoya

pagine: 382

La prima biografia su Nick Cave, scritta con la sua collaborazione personale, è un ritratto fedele, a volte crudo, dell'epopea musicale e umana di uno degli ultimi protagonisti della "vera" musica, artista che ha vissuto sulla propria pelle l'intramontabile slogan del "Sesso, droga e rock'n'roll". Dall'Australia a Londra coi Boys Next Door/Birthday Party e la "musa" Anita Lane, passando per gli anni Ottanta assieme ai Bad Seeds e per i Novanta delle collaborazioni con Kylie Minogue e PJ Harvey, fino al ritorno negli anni Zero al garage rock, con la formazione dei Grinderman. Senza scordare le colonne sonore, a partire da Il cielo sopra Berlino (1987) fino a L'assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford (2007), e i ruoli cinematografici nelle pellicole di Wenders, i volumi di versi, nonché i romanzi. Il tutto attraverso la descrizione dell'ambiente musicale londinese dei primi anni Ottanta, della Berlino Ovest pre-riunifìcazione, degli intimi anni brasiliani con Viviane Carneiro. Arrivando ai giorni nostri grazie all'attento aggiornamento di Fabio Donalisio, il libro racconta la storia di un artista unico, la cui musica ha incarnato la visione nichilista e dannata dell'ultima generazione rock. Prefazione di Francesco Adinolfi, postfazione di Fabio Donalisio.
20,00
Tra sesso e castità. Un viaggio fra dogmi e tabù nelle religioni del mondo

Tra sesso e castità. Un viaggio fra dogmi e tabù nelle religioni del mondo

di Dag Oistein Endsjo

editore: Odoya

pagine: 368

Il sesso. Probabilmente non c'è altro campo dell'esperienza umana in cui il pensiero e il controllo religioso abbiano avuto un'influenza tanto potente. In ogni tempo, in ogni area del globo, le varie religioni prescrivono o proscrivono, benedicono o condannano le diverse forme di sessualità. La qualifica di "sacro" o "abominevole" dipende infatti dal codice religioso che la definisce. "Tra sesso e castità" è una guida dettagliata alle modalità in cui la fede ha cercato di reprimere, celebrare o codificare ogni tipologia di relazione e atto sessuale. Il sesso prima del matrimonio è sbagliato o ammissibile? I sacerdoti dovrebbero fare sesso? Il sesso può essere considerato un'esperienza religiosa? Il matrimonio interraziale è contro la legge divina? La masturbazione reciproca può essere considerata sesso? Per non dimenticare le questioni che vanno dalla poligamia e la contraccezione al sesso in paradiso... Un'approfondita e illuminante riflessione su queste e altre controversie nel rapporto che intercorre tra sesso e religione, su come, laddove una fede paventa la promiscuità come causa di castighi e calamità, un'altra ha invece un dio che condanna l'astinenza sessuale. Un'affascinante indagine sulle abitudini e sui significati, i rituali e le regole nelle religioni attorno al mondo, che susciterà l'interesse di tutti coloro che nutrano curiosità riguardo questi aspetti fondamentali della storia e dell'esperienza umana.
20,00