Il tuo browser non supporta JavaScript!

Playground

Ragazzo di città

di Edmund White

editore: Playground

pagine: 301

Nel 1962, un giovane e sprovveduto White sbarca a New York. È l'inizio di una storia, o di un "romanzo", che dura ancora, ma che ha i suoi passaggi più eccitanti e sorprendenti negli anni Sessanta e Settanta. Allora la città era "così pericolosa ed economica da poter accogliere gli artisti senza un soldo". Una città allo sbando e in bancarotta, pericolosa e sudicia. Mucchi di spazzatura maleodorante restavano a marcire in strada per giorni, nel 1977 un blackout generale provocò saccheggi e arresti di massa, i newyorkesi fuggivano dalla loro stessa città trasferendosi sulla mite costa Ovest. Pericolosa e libertaria, sudicia e colta, la New York di quegli anni è il teatro della protesta contro la guerra nel Vietnam, delle prime manifestazioni a favore dell'ambiente, delle lotte femministe e infine del movimento di liberazione omosessuale, inaugurato dalla rivolta di Stonewall, nel 1969. "Una discarica a cielo aperto, con aspirazioni artistiche elevate", un laboratorio sociale e culturale, nel quale Edmund White ha modo di conoscere e frequentare giganti dell'arte e della cultura come Susan Sontag, William Burroughs, Bob Wilson, Elizabeth Bishop, Jasper Johns, Robert Mapplethorpe, qui ritratti nella speranza di contribuire a spiegare il rapporto tra il loro temperamento, le loro ossessioni e la loro arte.
18,00

Le confessioni di Peter Smart. Autobiografia di un attore fallito

di Bailey Paul

editore: Playground

pagine: 204

Attore fallito, reduce dall'ennesimo e ridicolo tentativo di suicidio - ha ingerito i tranquillanti del cane della moglie - Pe
14,00

Non ti avevo nemmeno notato

editore: Playground

pagine: 98

Marco e Fabio frequentano l'ultimo anno di un liceo scientifico romano. La giacca della tuta perennemente stropicciata e il bel ciuffo biondo, Fabio è un giovane musicista con la passione per Carmen Consoli cui ha eretto un piccolo altare nella propria stanza. Marco, invece, l'arietta strafottente e senza mai un capello fuori posto, è un piccolo campione di tennis che studia l'indispensabile e copia i compiti dal suo amico "secchione". Una mattina, nel bagno del liceo, Marco scopre una strana e minacciosa scritta che metterà in moto un piccolo giallo scolastico: misteriosi pedinamenti, sms anonimi, foto rubate. Passando dalle aule scolastiche alle trafficate vie di Roma, dalle camere di casa a piccoli e rumorosi pub, Marco e Fabio cercano di scoprire l'autore della scritta ma soprattutto di fare i conti con il proprio universo sconvolto dalla consapevolezza dei propri desideri e dei primi innamoramenti.
12,00

Coventry

di Helen Humphreys

editore: Playground

pagine: 200

È la notte del 14 novembre 1940. Harriet Marsh, una donna sola e disincantata, vedova di guerra, si trova per una serie di sfortunate coincidenze sul tetto della antica cattedrale inglese di Coventry con la divisa di guardia antincendi del suo vicino di casa. Osserva ammirata la bellezza dei tetti, visibili grazie alla luna piena. Una luna, però, perfetta per i bombardieri tedeschi della Luftwaffe che stanno per attraversare la Manica e avvicinarsi alla città inglese per scaricare il loro carico di morte. Accanto ad Harriet, su quella stessa cattedrale, si trova anche un giovane volontario, il ventiduenne Jeremy Fischer, figlio di Maeve, donna anticonformista con uno spiccato talento artistico. Harriet e Jeremy assisteranno impotenti al lancio delle prime bombe tedesche sulla cattedrale e al devastante incendio che ne seguirà. Sarà quello l'inizio di una notte di orrore, di fuga concitata per le strade della città investita dalle bombe, ma anche di solidarietà, di amicizia e di amore.
13,00

Il conto di mio padre

di Cooper Bernard

editore: Playground

pagine: 245

Edward Cooper, il padre dell'autore, è per il figlio un enigma
15,00

Un'estate per due

di Brian Sloan

editore: Playground

pagine: 262

Due sedicenni, amici del cuore, trascorrono la loro prima estate separati. Chuck parteciperà a un campo estivo dedicato al teatro, mentre Hai resterà a casa, a seguire le lezioni di scuola guida. Per superare "il trauma da separazione" Hai e Chuck decidono di comunicare fra loro tutti i giorni attraverso un blog. Chuck investirà Hai con i suoi racconti sui corsi di teatro, sui suoi successi come attore di musical, e sui suoi infelici innamoramenti per le tante ragazze del corso. Invece Hai riempirà il blog con particolareggiate descrizioni di Henry, il ragazzo francese di cui si è innamorato e che lo introdurrà ai piaceri di uno strano sport, il parkour, ma soprattutto agli entusiasmi di una prima e intensa relazione sentimentale.
12,50

Quel che resta

di Rachid O.

editore: Playground

pagine: 92

"Ci sono individui che da soli giustificano l'esistenza dell'umanità intera". In questa considerazione di Rachid O. si trova forse lo spirito e la fonte dei tanti incontri che compongono questo libro. Una galleria di personaggi, anime, volti,che permette di affinare il ritratto degli amati padri e zio ma anche di emozionarsi per esistenze nuove, come quella del giovane marocchino Nouâmane, attraverso la Francia e l'Italia. Ed è proprio a Roma che avverrà l'incontro più sorprendente dello scrittore, quello con un prostituto dell'est europeo. Rachid 0. racconta l'eccitazione data dal passeggiare per le vie romane. Nei suoi occhi di giovane arabo, la nostra quotidianità assume i contorni di una esotica stranezza, ma anche quelli di una aggressiva lotta per la sopravvivenza.
10,00

Una visita degli spiriti

di Kenan Randall

editore: Playground

pagine: 220

Horace Cross, sedici anni, figlio di discendenti di schiavi e di generazioni di pastori protestanti, è brillante, popolare, è
14,00

Il sognatore di fantasmi

di Zimler Richard

editore: Playground

pagine: 223

A metà degli anni '90, in piena emergenza Aids, poco prima dell'introduzione dei "nuovi farmaci", un insegnante di chitarra cl
14,00

My lives

di White Edmund

editore: Playground

pagine: 330

I miei analisti, Mio padre, Mia madre, Le mie marchette, Le mie donne, La mia Europa, Il mio master, I miei biondi, Il mio Gen
17,00

Carlos e Sal

di Sanchez Alex

editore: Playground

pagine: 186

Carlos è uno studente della Lone Star High School, ha una segreta cotta per la sexy e sfrontata Roxy e si sente uno sfigato pe
10,00

Il bambino incantato

di Rachid O.

editore: Playground

pagine: 122

L'autore presenta uno spaccato della vita marocchina degli anni settanta e ottanta
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento