Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Urbaniana University Press

Don Andrea Santoro ponte di dialogo con la Turchia e il Medio Oriente

 

editore: Urbaniana University Press

pagine: 224

Chi è don Andrea Santoro? Sono passati tre anni dalla sua morte
15,00

Matrimonio tra cristiani indiani

Il rito nella Chiesa siro-malabarese

di Pallath Paul

editore: Urbaniana University Press

pagine: 168

I Cristiani di San Tommaso, le cui origini risalgono alla predicazione in India di questo Apostolo, hanno dato vita a una ricc
18,00

New evangelisation

Globalisation. African cultures. Ediz. italiana, inglese e francese

 

editore: Urbaniana University Press

pagine: 272

Il Pontificio Consiglio della Cultura, i vescovi africani e altri esperti si sono ritrovati, nel luglio 2008, a Bagamoyo in Ta
20,00

La Morte di Gesù

Matteo 27, 45-56

di Lancuba Bruno

editore: Urbaniana University Press

pagine: 368

Il racconto della passione e della morte di Gesù, nel quale si radicano fede e speranza cristiane, mantiene intatto il suo fas
32,00

Introduzione alla Sacra Scrittura alla luce della «Dei verbum»

di Giovanni Deiana

editore: Urbaniana University Press

pagine: 200

La "Dei Verbum", la costituzione dogmatica sulla Divina Rivelazione, è il documento del Vaticano II che contiene le idee guida per uno studio della Sacra Scrittura validamente inserito nel contesto di una formazione teologica generale. La lettura del testo conciliare, integrata da altri fondamentali documenti della Pontificia Commissione Biblica, fornisce basi di metodo solide ed efficaci e le indispensabili nozioni preliminari per introdurre alla conoscenza della parola di Dio in sintonia con la dottrina della Chiesa. Le questioni legate al carattere sacro della Bibbia, aspetto connesso con i concetti di rivelazione e di ispirazione, portano in evidenza i criteri in base ai quali sono stati riconosciuti i libri considerati canonici. Ma la trasmissione del testo è importante come la sua composizione. Fanno perciò parte integrante del manuale approfondimenti riguardo la formazione dell'Antico e del Nuovo Testamento, la critica testuale e l'ermeneutica. Una breve guida alla ricerca biblica e una nutrita appendice documentaria completano il lavoro.
22,00

Chiesa e salvezza. L'Extra Ecclesiam nulla salus in epoca patristica

di Sandra Mazzolini

editore: Urbaniana University Press

pagine: 340

Il pluralismo che contrassegna il nostro tempo pone in discussione l'unicità e l'universalità della mediazione salvifica di Cristo e, conseguentemente, la stessa funzione mediatrice della Chiesa. Emblematica è la comprensione del tradizionale assioma extra Ecclesiam nulla salus,che sinteticamente esprime la necessaria relazione tra Cristo e la Chiesa nell'ottica della salvezza. Molti infatti oggi lo interpretano in maniera tanto pregiudiziale da alterarne il senso. Nella prospettiva dello sviluppo e dell'interpretazione della dottrina dogmatica e dei modelli ecclesiologici, lo studio - basato sulle fonti e su una correlata bibliografia ad hoc - individua le radici dell'assioma risalendo al pensiero di importanti autori cristiani dei primi secoli. Emergono e si precisano così significative coordinate di fondo che puntualizzano progressivamente la natura e la missione della Chiesa. Di non poco conto è soprattutto la rilevanza del contesto ecclesiale, che incide anche sul pensiero degli autori di riferimento riguardante la Chiesa e la sua mediazione salvifica.
25,00

Phenomenology of belief and the possibility of inter-faith dialogue in Karl Jaspers

di Kanakappally Benedict

editore: Urbaniana University Press

pagine: 295

La questione religiosa continua ad essere di stringente attualità anche nella società secolarizzata
23,00

Heidegger e San Paolo. Interpretazione fenomenologica dell'epistolario paolino

editore: Urbaniana University Press

pagine: 160

Nelle sue lezioni giovanili Heidegger ha confrontato la sua fenomenologia ermeneutica con l'analitica esistenziale cristiana condotta da San Paolo. Gli esiti di questo confronto non andarono perduti ma li ritroviamo sviluppati negli scritti della maturità. I motivi sono molteplici: l'opportunità del confronto tra la filosofia greca e l'esistenza cristiana; la necessità di elaborare una filosofia della religione a partire dall'analisi di una esperienza religiosa fattuale; la possibilità di istituire un metodo ermeneutico-fenomenologico basato sull'esperienza originaria della religiosità. Il volume contiene un qualificato saggio di Friedrich-Wilhelm von Herrmann - discepolo e collaboratore di Heidegger - e i contributi di B. Casper, di U. Regina, di P. De Vitiis e di A. Molinaro, che ne approfondiscono e ampliano le tematiche.
14,00

Sfide della secolarizzazione in Europa

Annuncio, dialogo e testimonianza

 

editore: Urbaniana University Press

pagine: 216

La riproposizione del Vangelo nel mutato scenario dei popoli e delle culture dell'Europa passa attraverso il dialogo, l'annunc
20,00

Io distruggerò questo tempio»

Il tempio e il giudaismo nel Vangelo di Marco

di Biguzzi Giancarlo

editore: Urbaniana University Press

pagine: 246

La continuità e la discontinuità del cristianesimo con il giudaismo, con la sua fede e le sue istituzioni, agitano ogni pagina
18,00

La voce di Clio

Lineamenti di filosofia della storia

di Miccoli Paolo

editore: Urbaniana University Press

pagine: 160

Nell'incontro tra memoria e progettualità futura, tra ricostruzione critica del passato e speranza di un'umanità migliore, alc
20,00

La Bibbia nelle culture dei popoli

Ermeneutica e comunicazione

 

editore: Urbaniana University Press

pagine: 218

Pensare la Bibbia come un "grande codice di culture" significa riferirsi alla vitalità, complessa e suggestiva, della trasmiss
23,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.