Il tuo browser non supporta JavaScript!

Elliot: Raggi

Diario di una cameriera

di Mirbeau Octave

editore: Elliot

pagine: 280

Pubblicato per la prima volta in volume nel 1900 dopo due apparizioni su riviste, il romanzo ebbe un impatto fortemente sovver
17,50

Il castello in mezzo al lago

di Woolson Constance F.

editore: Elliot

pagine: 94

Al centro del Lago Michigan, nella selvaggia e vastissima regione dei Grandi Laghi, vive un oscuro individuo
14,50

Tempo immemorabile

di Field Rachel

editore: Elliot

pagine: 400

Nessuno può fare a meno di meravigliarsi, ogni tanto, di come il corso della vita possa cambiare per dettagli apparentemente i
22,00

Uno dei nostri

di Cather Willa

editore: Elliot

pagine: 434

La vita di campagna non è abbastanza per il giovane Claude Wheeler, cosi come le distese sconfinate del Nebraska, la fattoria
18,50

Mrs Webster

di Blackwood Caroline

editore: Elliot

pagine: 121

Donna di inusuale bellezza, figlia maggiore del marchese di Dufferin e Ava e di una erede della fortuna dei Guinness, musa isp
14,50

Piccoli amori. Da Paul a Pedro

di Reventlow franziska zu

editore: Elliot

pagine: 119

In questo piccolo libro pubblicato nel 1912, la contessa Franziska vu Reventlow, personaggio chiave dell'ambiente artistico fi
14,50

La scialuppa. E altri racconti

di Crane stephen

editore: Elliot

pagine: 190

Sbatacchiati da un mare barbaro, quattro uomini scampati a un naufragio sono a bordo di una scialuppa e si preparano al peggio
18,50

Tre vite

di Gertrude Stein

editore: Elliot

pagine: 248

Pubblicato nel 1909, "Tre vite" fu concepito e scritto nel leggendario appartamento al 27 di Rue de Fleurus, intorno al quale già cominciava a orbitare il fecondo ambiente parigino di Picasso, Matisse, Duchamp, Picabia, e più tardi la "lost generation" statunitense di Hemingway e Fitzgerald. Questo romanzo d'esordio nacque con l'intenzione di oltrepassare il naturalismo delle lettere americane e di compiere - come affermò la Stein in "Autobiografia di Alice Toklas" - "il primo passo della letteratura nel nuovo secolo". Ispirate da un quadro di Cézanne (il Ritratto di Madame Cézanne nella poltrona gialla), le tre storie di questo libro raccontano le vite di tre donne della working-class americana: Anna, ligia e operosissima domestica in casa della pingue Miss Mathilda; Melanctha, sempre in cerca di guai nella vita e nell'amore; e Lena, gentile, inerte e passiva in un mondo che decide per lei. A queste pagine la Stein affidò l'inizio di quella ricerca che avrebbe alimentato per tutta la vita: la formazione del soggetto e la sua materializzazione narrativa sulla pagina, la creazione di un nuovo modo di guardare al testo letterario ("Scrivo con gli occhi" dirà in un'intervista). Se anche più tradizionale rispetto ai futuri esperimenti (il celebre "Una rosa, è una rosa, è una rosa" farà la sua comparsa nel 1913), appare qui già in evidenza la rivoluzione stilistica degli anni successivi.
18,50

L'eredità Ferramonti

editore: Elliot

pagine: 250

18,50

Il libro illustrato del giardino

di Vita Sackville-West

editore: Elliot

pagine: 279

Per circa quindici anni Vita Sackville-West tenne una rubrica settimanale di giardinaggio sull'"Observer" che incantò migliaia
30,00
29,00

Alpinisti ciabattoni

editore: Elliot

pagine: 190

16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.