Il tuo browser non supporta JavaScript!

Erickson: Capire con il cuore

Il linguaggio del cuore. Riconoscere e accettare le emozioni dei propri figli e accompagnarli nella crescita

di Claudia Perdighe

editore: Erickson

pagine: 321

Ciascun genitore desidera il meglio per il proprio figlio ed essere per lui la madre perfetta, il padre perfetto. Nella vita di tutti i giorni però le cose si fanno più complicate e invece di goderci la straordinaria avventura di essere genitore, tendiamo a vivere ogni reazione del bambino come un continuo test sulle nostre capacità. "Il linguaggio del cuore", ispirato alla psicoterapia cognitivo-comportamentale, e in particolare alla Acceptance and Commitment Therapy, è un manuale di istruzioni, consigli, suggerimenti e strategie per aiutare mamme, papà, nonni e educatori a: "Crescere un figlio senza proteggerlo dalle emozioni, anche dolorose, insegnandogli così a tollerare le frustrazioni e le difficoltà fisiologiche della vita". Ascoltare le sue sensazioni, senza reprimerle, inibirle o prevenirle". Accettare i suoi vissuti rinunciando a cercare di "sterilizzarli" come si fa con il biberon per difenderlo dai germi. Grazie anche ai numerosi esempi tratti dall'esperienza clinica e personale dell'autrice i genitori saranno aiutati a essere più consapevoli dei propri valori, e a impegnarsi a riconoscere il diritto dei bambini alle loro emozioni.
16,50

LoveAbility. L'assistenza sessuale per le persone con disabilità

editore: Erickson

pagine: 170

Ci sforziamo di venire incontro alle persone con disabilità per ogni loro bisogno che non possa essere svolto in completa autonomia: le aiutiamo a vestirsi, spogliarsi, mangiare, lavarsi. Diamo loro carrozzine elettroniche per muoversi, macchine con comandi speciali, computer dotati delle più moderne tecnologie. Eppure di tutti questi diritti - di cui nessuno metterebbe in dubbio la legittimità - ce n'è uno che viene sempre taciuto: quello alla sessualità. Toccarsi ed essere toccati, necessità naturali per chiunque, diventano questioni scabrose, scomode se riferite alle persone con disabilità. Il volume è il primo in Italia che affronta il tema dell'assistenza sessuale per disabili, una realtà consolidata in gran parte dell'Europa ma di cui il nostro Paese fatica a prendere atto. Dando la voce a testimonianze dirette ma anche alla prospettiva di ricercatori, decisori politici, operatori, questo libro vuole essere d'aiuto a chi vive ogni giorno sulla propria pelle le conseguenze di una vita in cui sessualità e affettività sono negate, e anche stimolo a liberare da tabù e pregiudizi, portandolo all'attenzione del dibattito pubblico, il tema del rapporto tra sessualità e disabilità. Postfazione di Giorgia Würth.
14,50

Pronto intervento emozioni. Strategie di mindfulness per affrontare con serenità le difficoltà della vita

di Guy Winch

editore: Erickson

pagine: 254

La paura, l'abbandono, l'insuccesso o il dolore sono un'esperienza comune nella vita di chiunque. Eppure, spesso facciamo poco o niente per riparare i danni che queste emozioni procurano. Perché? Semplicemente perché non abbiamo gli strumenti adatti per gestirle: ci sembra eccessivo ricorrere a uno psicanalista, e insufficiente parlarne a un amico. Così accade che trascuriamo le nostre ferite psicologiche perché pensiamo che non esistano rimedi semplici, rapidi ed efficaci per guarirle. Ma non è così: ognuno di noi può imparare facilmente tecniche e interventi di primo soccorso emotivo, accelerando la guarigione dalle proprie ferite e prevenendo l'arrivo di quelle future. Ricco di suggerimenti pratici, il volume affronta le principali e più diffuse emozioni dolore, descrivendo sintomi, rimedi e terapie. Tutte le tecniche proposte si ispirano alla mindfullness - l'approccio che consente di sviluppare la flessibilità mentale e aumentare l'autoconsapevolezza - e costituiscono un kit essenziale di primo soccorso emotivo da tenere sempre a portata di mano.
17,00

Manuale anti capricci. Il metodo «no cry» per insegnare a rispettare limiti e regole ai propri figli

di Elizabeth Pantley

editore: Erickson

pagine: 300

La disciplina è forse l'aspetto dell'educazione che si rivela più complesso e gravoso per i genitori, spesso spaventati dalla responsabilità di guidare i propri bambini nel viaggio che li porterà dall'infanzia fino all'età adulta. Tuttavia, "educare alla disciplina" non significa altro che insegnare ai nostri figli ad acquisire una solida base di valori, principi morali e orientamenti fondamentali per diventare adulti consapevoli e vivere bene con se stessi e gli altri. In questo utilissimo manuale, l'autrice, consulente genitoriale e madre di quattro figli, spiega con chiarezza ed efficacia il suo "metodo anti capricci", sperimentato su un ampio numero di famiglie, fornendo esempi e suggerimenti pratici per insegnare ai genitori a gestire, senza lacrime, frustrazione e rabbia: i capricci per andare a scuola, addormentarsi, fare il bagno, le bugie e l'indifferenza alle richieste e ai richiami, i comportamenti non adeguati a scuola, a tavola, al ristorante, nei negozi, in viaggio, gli atteggiamenti prepotenti, le parolacce, le urla, il disordine, le liti tra fratelli e con altri bambini. "Manuale anti capricci" è uno strumento per genitori e educatori. Se state cercando metodi semplici, efficaci e amorevoli per crescere bene i vostri figli, questo libro è la guida che fa per voi.
16,00

Allena-mente. 200 giochi intelligenti per bambini da 0 a 9 anni

di Robert Fisher

editore: Erickson

pagine: 206

La stimolazione cognitiva è, per la crescita di ogni bambino, importante tanto quanto le cure affettive: è ormai dimostrato, infatti, che i primi anni di vita sono il periodo in cui in assoluto si stabilisce il maggior numero di connessioni cerebrali proprio grazie al processo di apprendimento. Ed è proprio di questa fase che genitori, educatori, familiari dovrebbero approfittare per potenziare la crescita cognitiva dei bambini, offrendo loro occasioni divertenti e piacevoli per sviluppare la propria intelligenza. Allena-mente propone a questo scopo oltre 200 giochi differenziati per età (da 0 a 9 anni) per aiutare i più piccoli a sviluppare un'ampia gamma di abilità: concentrazione, pensiero logico, creativo e strategico, problem-solving, abilità linguistiche e matematiche, pensiero visivo, competenze sociali. Dalla caccia al tesoro alle carte, dai giochi musicali a quelli di parole, dalle costruzioni agli esercizi motori, le attività descritte sono facili da realizzare e possono svolgersi a casa, in viaggio, da soli o in piccoli gruppi: in tutti i casi, permetteranno ai vostri figli, divertendosi, di migliorare le loro capacità comunicative e di ragionamento.
14,00

Così sei nato tu 4-7 anni. Una storia in rima per spiegare come nascono i bambini

di Alberto Pellai

editore: Erickson

pagine: 73

Questo libro vuole offrire a genitori, insegnanti e bambini uno strumento per un'educazione affettiva e sessuale efficace, scientificamente valida, ma al tempo stesso emozionante e carica di significato. Il volume, dedicato ai bambini dai 4 ai 7 anni, contiene una storia raccontata come una poesia che permette agli adulti di spiegare ai bambini come sono nati. In questo modo il bambino può imparare nozioni di educazione sessuale e contemporaneamente comprendere che la sessualità è una dimensione della nostra vita carica di significati emozionali e relazionali. La storia della nascita viene raccontata con un approccio che unisce scienza e poesia e permette di inserire questi volumi all'interno di progetti di educazione affettiva, sentimentale e sessuale da realizzare nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria. Essi si rivelano inoltre uno strumento di aiuto per i genitori che vogliono spiegare ai loro bambini il "viaggio della nascita" in modo chiaro e semplice, completo e informato. Il volume è inoltre corredato di una sezione di attività ludiche per i più piccoli. Presentazione di Licia Colò.
14,00

Così sei nato tu 7-10 anni. Una storia in rima per spiegare come nascono i bambini

di Alberto Pellai

editore: Erickson

pagine: 100

Questo libro offre a genitori, insegnanti e bambini uno strumento per un'educazione affettiva e sessuale efficace, scientificamente valida, ma al tempo stesso emozionante e carica di significato. Il volume, dedicato ai bambini dai 7 ai 10 anni, contiene una storia raccontata come una poesia che permette agli adulti di spiegare ai bambini come sono nati. Tutto il percorso della nascita, dal concepimento al parto, viene raccontato con un linguaggio narrativo e poetico al tempo stesso. In questo modo il bambino può imparare nozioni di educazione sessuale e contemporaneamente comprendere che la sessualità è una dimensione della nostra vita carica di significati emozionali e relazionali. La storia della nascita viene raccontata con un approccio che unisce scienza e poesia e permette di inserire questi volumi all'interno di progetti di educazione affettiva, sentimentale e sessuale da realizzare nella scuola primaria. Essi si rivelano inoltre uno strumento di aiuto per i genitori che vogliono spiegare ai loro bambini il "viaggio della nascita" in modo chiaro e semplice, completo e informato. Il volume è corredato di una sezione di domande e risposte per i più piccoli. Presentazione di Licia Colò.
14,00

11 favole di felicità. Imparare a pensare positivamente

di Rosalba Corallo

editore: Erickson

pagine: 191

Attraverso 11 favole buffe e numerosi personaggi divertenti in cui ci si potrà facilmente identificare, questo libro insegna a
16,00

Fanno i bulli, ce l'hanno con me... Manuale di autodifesa positiva per gli alunni

editore: Erickson

pagine: 119

A quasi tutti capita, prima o poi, di essere presi di mira da un compagno di scuola o da qualcuno più grande che, per mascherare le proprie insicurezze e debolezze, si comporta da bullo, diventando aggressivo e prepotente. Quando succede, ci si sente indifesi, spaventati e soli, e spesso si ha paura di reagire o di chiedere aiuto. Ma chi sono questi bulli? E che cosa si può fare per impedire loro di continuare a farci del male? Scritto con un linguaggio semplice e scorrevole, adatto a ragazzi tra gli 8 e i 16 anni, questo volume risponde a queste e a molte altre domande e suggerisce a tutte le vittime del bullismo dei semplici strumenti per imparare a difendersi in modo positivo.
13,00

Tutta un'altra storia. Come spiegare ai bambini la diversità

di Elisabetta Mauti

editore: Erickson

pagine: 106

Se vogliamo far crescere i nostri bambini come figli di un mondo multietnico, aperto al nuovo e tollerante, dobbiamo aiutarli a comprendere e apprezzare il valore delle differenze sin da quando sono piccoli. Ma come possiamo spiegare loro un argomento tanto difficile con parole semplici e facilmente comprensibili? Attraverso 10 favole ambientate negli scenari più insoliti e inconsueti, questo libro ci darà la possibilità di entrare con i nostri piccoli in un mondo abitato da personaggi diversi, con il preciso obiettivo di aiutarli a comprendere che della diversità non si deve avere paura, né vergogna. Queste storie ci insegnano che siamo tutti un po' diversi dagli altri, sia dentro che fuori ed è proprio questa differenza che ci contraddistingue, rendendoci unici e speciali. Il libro, pensato per bambini dai 3 ai 6 anni, vuole essere uno strumento didattico per fare fronte alle piccole e grandi differenze di cui sono pieni sia il mondo che la nostra vita, perché siano sempre fonte di ricchezza e apertura e non di dolore o di esclusione. Età di lettura: da 7 anni.
15,50

Se il mondo ti crolla addosso. Imparare a veleggiare tra le ondate della vita

di Russ Harris

editore: Erickson

pagine: 222

"Come diceva William Shakespeare: 'Le cose non sono un bene o un male di per sé ma è il pensiero che le rende tali'. L'idea che i nostri pensieri possano rendere le cose buone o cattive è una credenza comune in molte forme popolari di psicologia. È per questo che moltissimi approcci ti incoraggiano a ingaggiare battaglia contro quella voce nella tua testa. Ti dicono di mettere in discussione quei pensieri 'negativi' e di sostituirli con pensieri 'positivi', ed è senz'altro una proposta allettante! Il problema, però, è che se iniziamo una guerra contro i nostri pensieri, non la vinceremo mai. Perché? Perché c'è un'infinità di pensieri cosiddetti 'negativi' e nessun essere umano è mai riuscito a trovare un modo per eliminarli. Perciò, se il nostro unico modo di gestire queste storie 'negative' è combatterle, soffriremo inutilmente. Tuttavia, c'è un approccio alternativo che generalmente è molto più utile. Possiamo imparare a separarci dai nostri pensieri, a "distaccarci" da essi, a non dar loro retta. [...] Anziché vederci come 'scolpiti nella pietra', possiamo riconoscere che abbiamo un'infinita capacità di apprendere, crescere, agire e pensare in modo diverso. Tutto quello che dobbiamo fare è sintonizzarci con il nostro cuore e chiederci: 'Qual è un piccolissimo cambiamento che potrei fare? Qual è un piccolissimo cambiamento in quello che dico o faccio o in come penso che potrebbe avvicinarmi all'essere la persona che voglio essere?'"
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento