Il tuo browser non supporta JavaScript!

Feltrinelli: Universale economica saggi

Don Vito. Le relazioni segrete tra Stato e mafia nel racconto di un testimone d'eccezione

editore: Feltrinelli

pagine: 313

Un viaggio senza ritorno nei gironi infernali della storia italiana più recente
9,50

Andiamo a giocare

Imparare le buone abitudini divertendosi

editore: Feltrinelli

pagine: 236

II bene più prezioso per un genitore è il tempo
8,50

Si può fare! Come il business sociale può creare un capitalismo più umano

di Muhammad Yunus

editore: Feltrinelli

pagine: 253

La nuova scommessa di Muhammad Yunus sta nel pensare un capitalismo diverso, basato su imprese che abbiano per scopo non solo il raggiungimento del profitto ma anche la ricchezza sociale: il business sociale. Yunus entra nel merito degli esperimenti di business sociale avviati in questi ultimi anni, spiegando cosa ha funzionato e cosa invece è da cambiare, grazie alla sua capacità di sminuzzare i problemi in modo non convenzionale, parlando costantemente con i protagonisti, per ripensare di continuo convinzioni e procedure. Oltre al racconto dei primi passi dell'esperienza Danone in Bangladesh, si susseguono il delizioso racconto della vicenda della Mirakle Couriers di Mumbai, un'impresa con finalità sociali di consegna a domicilio gestita da sordomuti poveri, organizzati da un giovanotto che studia a Oxford. Oppure l'incredibile vicenda dei medici dell'Ospedale dei bambini di Firenze, che dopo aver messo a punto l'unica cura contro la talassemia a livello mondiale, dal 2007 stanno cercando di esportarne le pratiche anche negli angoli più poveri dell'Asia. O ancora la collaborazione fra la multinazionale francese Veolia e il mondo Grameen per distribuire acqua potabile depurata nel bacino dell'Himalaya dove l'acqua è sì abbondante, ma contaminata da tracce di arsenico di origine naturale. I primi passi concreti che realizzano il sogno di un capitalismo dal volto umano, etico e finalizzato al benessere sociale.
8,50

Vita del Petrarca

di Wilkins Ernest H.

editore: Feltrinelli

Questa biografia di un poeta che, nelle parole di Wilkins, fu grande anche "per la consapevolezza con cui partecipò, sullo sfo
14,00

La famiglia che vogliamo. Nuovi valori guida nell'educazione dei figli e nei rapporti di coppia

di Jesper Juul

editore: Feltrinelli

pagine: 119

Su quali valori possono fondarsi l'educazione e la relazione di coppia se vogliono davvero essere all'altezza della situazione delle famiglie odierne? Le generazioni precedenti avevano valori ben precisi, un consenso su cosa era giusto e cosa era sbagliato. Oggi questo consenso non esiste più. Ci troviamo in una fase di trasformazione radicale, nella quale devono trovare strada linee guida attuali. Abbiamo bisogno di valori di riferimento nuovi e chiari, che ci aiutino a prendere buone decisioni - tali da poterle difendere con convinzione sia davanti a noi stessi che alla famiglia. Jesper Juul presenta numerosi esempi di vita quotidiana per dimostrare come madri e padri possano utilizzare i valori al pari di una bussola, per far sì che la loro relazione di coppia e quella con i figli si mantengano solide e stabili, anche nei momenti difficili.
7,50

Gli errori di Darwin

editore: Feltrinelli

pagine: 263

In questo libro Massimo Piattelli Palmarini, biofisico e scienziato cognitivo, e Jerry Fodor, filosofo del linguaggio e cognit
10,00

Le droghe spiegate a mia figlia

di Henri Margaron

editore: Feltrinelli

pagine: 68

Ci sono tanti tipi di droga, dall'alcol ai videogiochi, dagli spinelli a Facebook. Una droga è "tutto ciò che esercita su di noi il suo incantesimo". Come spiegare ai propri ragazzi la pericolosità delle droghe senza apparire "bacchettoni"? Come tenerli lontani dall'alcol senza ricorrere a uno sterile proibizionismo? Come rispondere alle loro curiosità in materia? Come interpretare certi comportamenti "strani" e capire se c'è un problema di dipendenza? Prova a spiegarlo un esperto che da decenni lavora nel campo delle tossicodipendenze e della riabilitazione. Senza pretendere di giudicare, ma chiarendo bene quanto sia alta la posta in gioco, illustra a genitori, educatori e ai giovani stessi i meccanismi dei diversi tipi di droga, la pericolosità, gli effetti sulla psiche e sul corpo, e offre a tutti uno strumento prezioso per combattere, conoscendola e prevenendola, una delle più infide piaghe sociali di questo tempo. Per imparare a trattare - insieme ai nostri figli, non contro di loro - lo spinosissimo tema delle droghe e delle dipendenze, dall'alcol al web.
7,00

Nietzsche e il teatro della filosofia

di Natoli Salvatore

editore: Feltrinelli

pagine: 182

La formula 'fine del moderno' - entrata da tempo in uso e oggi forse anche uscitane - suggerisce l'idea, in qualunque modo la
10,00

Sillabario dei tempi tristi

di Diamanti Ilvo

editore: Feltrinelli

pagine: 153

In fondo, chi può stabilire se questi tempi siano o meno tristi? Ovviamente: chi li vive
7,50

Le passioni e gli interessi

Argomenti politici in favore del capitalismo prima del suo trionfo

di Hirschman Albert O.

editore: Feltrinelli

pagine: 111

Albert Otto Hirschman, economista, sociologo, storico delle idee, mette a fuoco il principio intorno al quale girava, e gira,
7,50

Le strategie fatali

di Baudrillard Jean

editore: Feltrinelli

pagine: 212

Uno dei più radicali e influenti pensatori contemporanei ci dà le coordinate per mappare e decodificare l'assurdo quotidiano
9,50

Il segreto della domanda. Intorno alle cose umane e divine

di Umberto Galimberti

editore: Feltrinelli

pagine: 231

"Questo libro raccoglie sessanta delle moltissime lettere che i lettori di 'D la Repubblica delle Donne' settimanalmente mi inviano, ponendo delle domande che poi vengono discusse in quella maniera un po' anomala, che non è quella di rispondere alla domanda, ma di radicalizzarla, andando il più possibile in fondo, dove si annida il radicamento. Questo modo di procedere talvolta può apparire irritante, talvolta difficile, talvolta delusivo, ma è meglio deludere l'attesa di una risposta immediata che isterilire una domanda, impoverirla, non tenerla all'altezza di ciò che chiede. I miei commenti alle lettere qui riportate non vogliono essere un ricettario per i problemi della vita, perché questo comporterebbe che io capissi la mia e anche quella degli altri, mentre la bellezza della vita è proprio nella sua imperscrutabilità, è nel gioco indicato dai suoi enigmi che non si concedono a facili soluzioni."
9,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.