Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Guanda: Poeti della Fenice

Un anno e tre mesi. Testo originale a fronte

di Garcia Montero Luis

editore: Guanda

pagine: 128

«Ho compreso la trama di questa storia nella notte stellata, una storia d'amore, questo anno e tre mesi, questi giorni finali
18,00

Il tempo è una madre. Testo originale a fronte

di Ocean Vuong

editore: Guanda

pagine: 176

In questa raccolta profondamente intima, Ocean Vuong viaggia nella memoria, attraverso il tempo e le esperienze vissute
19,00

Istruzioni per il viaggiatore. Poesie (1967-2016)

di Luis Sepúlveda

editore: Guanda

pagine: 288

Dietro ogni narratore autentico c'è sempre un poeta: pochi autori incarnano questa definizione meglio di Luis Sepúlveda
22,00

Sì alla notte

di Emilio Isgrò

editore: Guanda

pagine: 288

Si può affermare che i sonetti di questa ampia raccolta siano stati composti da Emilio Isgrò prima della nascita della «cancel
19,00

This Blue. Testo originale a fronte

di Maureen N. Mclane

editore: Guanda

pagine: 176

È «un altro giorno in questo cosmo qui», un cosmo insieme quotidiano e straordinario che spazia dai centri commerciali alle re
18,00

Bestiario

di Pablo Neruda

editore: Guanda

pagine: 88

Il valore delle poesie raccolte in questo Bestiario non risiede tanto nella straordinarietà degli animali che lo compongono, m
16,00

Amor. Testo originale a fronte

di Manuel Vilas

editore: Guanda

pagine: 240

In questi componimenti poetici, impastati con quello stesso linguaggio evocativo che ha permesso a Manuel Vilas di conquistare
19,00

Prendimi, caos, nelle tue braccia

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 220

La nuova raccolta di Adonis, fra i più influenti intellettuali del mondo arabo d'oggi, si apre con il mito del diluvio ed è un
18,00

Poesie scelte

di Giovanni Testori

editore: Guanda

pagine: 296

La poesia attraversa l'intero percorso creativo nel corpus dell'opera di Giovanni Testori, che pure ha affrontato la scrittura
20,00

Poesie scelte

di Pier Paolo Pasolini

editore: Guanda

pagine: 217

"'Nello sviluppo del mio individuo, della diversità, sono stato precocissimo; e non mi è successo, come a Gide, di gridare d'u
18,00

In cerca di vite già perse. Testo inglese a fronte

di Simon Armitage

editore: Guanda

pagine: 275

Simon Armitage è considerato uno dei maggiori poeti contemporanei di lingua inglese, erede di una grande tradizione e associato spesso ai nomi di Philip Larkin e Ted Hughes, Paul Muldoon e Robert Lowell. Questa antologia racchiude una scelta delle sue poesie più significative. Poesie in cui spicca la forza della voce di Armitage, capace di raccontare il quotidiano in modo imprevedibile, capace di trasformarlo, con una parola, in straordinario. Una scoperta continua per il lettore che rimane colpito, come afferma il curatore della raccolta Massimo Bocchiola, "dalla vastità e dalla varietà del suo paesaggio poetico, inteso sia come argomenti affrontati sia come strumenti espressivi messi a punto (e dispiegati) con acume e passione". Il nostro mondo, quello in cui siamo immersi o che conosciamo dai libri, ci svela così sfumature inaspettate, raccontate con un linguaggio solo in apparenza semplice, ma in realtà levigato e perfetto. Dai conflitti mondiali agli attentati terroristici degli ultimi anni, dalla ripresa di classici della letteratura alla presentazione di un mondo nuovo intriso di tecnologia, Armitage ci dà una visione assolutamente originale della realtà, che non è più solo quella "ufficiale" ma che si allarga e si moltiplica davanti a noi in interpretazioni illuminanti e impreviste.
26,00

Singolare in forma di plurale

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 171

Nella cultura araba la poesia riveste da sempre un ruolo preminente tra le varie forme di espressione artistica
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.