Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Andrea Carandini

Antonino Pio e Marco Aurelio. Maestro e allievo all'apice dell'impero

di Andrea Carandini

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 384

"Viviamo circondati dalle loro tracce, immersi nel loro respiro che da duemila anni continua a pulsare, nonostante i barbari,

L'ultimo della classe. Archeologia di un borghese critico

di Andrea Carandini

editore: Rizzoli

pagine: 792

Ultimo rappresentante di un gruppo sociale ristretto, critico e illuminato, ormai quasi del tutto estinto, Andrea Carandini è

Dal mostro al principe. Alle origini di Roma

editore: Laterza

pagine: 296

I misteri delle origini di Roma si annidano nei 31 ettari del Palatino che si affacciano sul Tevere, lì dove un tempo si ergev

Io, Agrippina

di Andrea Carandini

editore: Laterza

pagine: 304

Una donna antica che anticipa il futuro

Antonino Pio e Marco Aurelio. Maestro e allievo all'apice dell'impero

di Andrea Carandini

editore: Rizzoli

pagine: 400

Durante i ventitré anni (138-161 d

La Roma di Augusto in 100 monumenti

di Andrea Carandini

editore: Utet

pagine: 435

L'universo di Roma antica sfugge a una decifrazione immediata

Adriano. Roma e Atene

editore: Utet

pagine: 357

Nel pantheon degli imperatori romani che la storiografia antica ci ha tramandato, Adriano è una figura eccezionale, così esube

Angoli di Roma. Guida inconsueta alla città antica

di Andrea Carandini

editore: Laterza

pagine: 269

Tra i luoghi che scopriremo con Andrea Carandini: Le case del re dei sacrifici e di Tarquinio Prisco; Grandissime corti portic

Io, Agrippina

di Andrea Carandini

editore: Laterza

La forza del contesto

di Andrea Carandini

editore: Laterza

pagine: 240

L'archeologo somiglia al saggio investigatore, che si avvale di un metodo universale e di tanti specifici sussidi

Antinomia ben temperata. Scavi nell'io e nel noi. 142 riflessioni su emozioni e ragione

di Andrea Carandini

editore: Utet

pagine: 188

In principio furono le emozioni: arcaiche, calde, capaci di condensare in un dettaglio un intero mondo

Il fuoco sacro di Roma. Vesta, Romolo, Enea

di Andrea Carandini

editore: Laterza

pagine: 153

A Roma la dea del fuoco pubblico era Vesta

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento