Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Beate Weyland

Didattica sensoriale. Oggetti e materiali tra educazione e design. EDDES/2

di Beate Weyland

editore: Guerini e associati

pagine: 163

La scuola ha oggi bisogno di una didattica che attivi i sensi e recuperi la materialità del sapere, ponendo attenzione, ai fin
14,50

Progettare scuole

editore: Guerini Scientifica

24,00

Media e spazi nella scuola. Dove, come e perché

di Beate Weyland

editore: La scuola

pagine: 128

Una lettura dell'innovazione scolastica, un ponte tra la riflessione pedagogico-didattica sui media e l'analisi degli spazi de
11,00

Media education tra organizzazione e fantasia. Esperienze creative in Italia, Austria e Germania

editore: Erickson

pagine: 194

L 'organizzazione e la fantasia sono il mix vincente per progettare e sostenere la media education con rigore metodologico e creatività. L'esperienza insegna, infatti, che la parte più difficile della media education non è tanto inventare percorsi didattici con i media, quanto coordinarli, sistematizzarli, fare lavoro di rete perché diventino patrimonio comune di una realtà scolastica o territoriale, piccola o grande che sia. Questo volume cerca di tracciare una radiografia di alcune esperienze significative attuate in Italia, Austria e Germania: idee, progetti, sperimentazioni, portati avanti da enti e organizzazioni che, nei rispettivi ambiti, sono riusciti a creare una media education innovativa. Frutto di un lavoro di ricerca comparativa promosso dalla Libera Università di Bolzano e finalizzato a studiare teoria e pratica della media education nei tre Paesi, il libro offre spunti e riflessioni a chi vuole pensare l'educazione ai media in modo nuovo, in termini di organizzazione, politiche formative e culturali, servizi e progetti educativi sul territorio.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.