Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Dona` Massimo

Dell'acqua

di Massimo Donà

editore: La nave di teseo

pagine: 89

Grande metafora è sempre stata l'acqua, per filosofi, poeti e artisti, ma forse per tutti coloro che han saputo riconoscerne l
11,00

La filosofia dei Beatles

di Massimo Donà

editore: Mimesis

pagine: 169

L'apparizione dei Beatles sulla scena musicale a inizio anni Sessanta non fu meno dirompente dell'avvento, nei primi decenni d
10,00

Un pensiero sublime. Saggi su Giovanni Gentile

di Massimo Donà

editore: Inschibboleth

pagine: 183

"Sessant'anni fa fu ucciso il maggiore filosofo italiano del Novecento, Giovanni Gentile
22,00

Di un'ingannevole bellezza. Le «cose» dell'arte

di Massimo Donà

editore: Bompiani

pagine: 272

Definire cosa sia la bellezza è cosa ardua
11,00

Essere e divenire. Riflessioni sull'incontradditorietà a partire da Fichte

editore: Mimesis

pagine: 69

Un volume a due voci: quella di Massimo Donà e quella di Gaetano Rametta - due filosofi che tornano a fare i conti con Fichte
6,00

In principio. «Philosophia sive theologia»: Meditazioni teologiche e trinitarie

di Massimo Donà

editore: Mimesis

pagine: 335

A dipanarsi, in queste pagine, è un vero e proprio corpo a corpo con la questione che più da vicino, forse, ci riguarda: quell
26,00

Tutto per nulla. La filosofia di William Shakespeare

di Massimo Donà

editore: Bompiani

pagine: 254

Tutta l'opera di Shakespeare è profondamente intrisa di una potenza speculativa che di volta in volta assume il volto della follia o della ragione, della menzogna o della verità, dell'odio o dell'amore. Amleto, Otello, Macbeth, Re Lear, Sogno di una notte di mezza estate: il Grande bardo svela e inaugura la "modernità" mostrando all'umanità quel che la medesima si apprestava a diventare, e assegna alle sue creature una parte ben precisa nel coro intonato dal pensiero occidentale. Ed è nel viaggio attraverso questa visione profetica che Massimo Donà guida il lettore: alla scoperta della filosofia che permea questi capolavori e il mondo shakespeariano, in una attenta e affascinante disamina che decostruisce i significati che di volta in volta porta alla luce e che svelano la natura irrimediabilmente teatrale del mondo.
13,00

Dire l'anima. Sulla natura della conoscenza

di Donà Massimo

editore: Rosenberg & sellier

pagine: 94

Oggetto di queste pagine è l'anima, ossia la condizione di possibilità di ogni conoscenza; quella che i greci chiamavano psych
12,00

Teomorfica. Sistemi di estetica

di Massimo Donà

editore: Bompiani

pagine: 1196

Tre sono i filoni che hanno segnato in profondità le vicende dell'arte occidentale. E di essi vuole rendere conto questa nostra ricostruzione storico-ideale; che si propone come abbozzo di una mappa speculativa la cui pretesa è quella di tenere insieme le più significative opzioni chiamate in causa dalle nostre spesso confuse esperienze estetiche. Abbiamo quindi cercato di rinvenire i principi di fondo di questo imponente affresco, mossi dalla convinzione che, solo così, potesse scaturirne un vero e proprio "sistema", in grado di giustificare tanto l'individuazione dei suddetti tre itinerari, quanto la loro inscrizione all'interno di un solido quadro metafisico. Abbiamo nel contempo cercato di mostrare in che senso solo uno di questi percorsi prospetti un vero e proprio futuro all'arte occidentale: quello che porta i segni della grande teologia cristiana - e in primis del tomismo originario. I cui mirabolanti effetti sembrano ancora riconoscibili nell'opera di alcuni tra i massimi protagonisti dell'arte del Novecento. Da qui la necessità di richiamare l'attenzione sul legame essenziale, per non dire decisivo, tra l'esperienza estetica e la dimensione del Sacro. Nella più lucida consapevolezza di rischiare una sostanziale inattualità, anche perché viviamo in un tempo sempre più unanimemente sospettoso nei confronti di qualsiasi forma di "sistema" in filosofia.
30,00

La filosofia di Miles Davis

di Dona` Massimo

editore: Mimesis

pagine: 125

Scrivere di Miles Davis significa non solo doversi confrontare con uno dei più grandi musicisti del ventesimo secolo, ma anche
10,00

L'angelo musicante. Caravaggio e la musica

di Dona` Massimo

editore: Mimesis

pagine: 76

Caravaggio appare costantemente impegnato a liberare le cose dallo "spazio" cui sembra destinato il loro esistere quotidiano;
4,90

Parole sonanti. Filosofia e forme dell'immaginazione

di Donà Massimo

editore: Moretti & vitali

pagine: 296

Si tratta di un percorso lungo il quale vorremmo provare a ripensare i diversi linguaggi dell'umano alla luce di una fondament
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.