Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Enrico Malato

Per una nuova edizione commentata della «Divina Commedia»

di Enrico Malato

editore: Salerno

pagine: 220

Perduto ogni autografo di Dante, la costituzione del testo delle sue opere rappresenta un antico problema, non meno arduo di q
24,00

Dante

di Enrico Malato

editore: Salerno

pagine: 432

Massimo poeta del Medioevo e di tutti i tempi, Dante si distingue per la sua straordinaria capacità di parlare alla coscienza
22,00

Quale Italia. Prospettive e retrospettive

di Enrico Malato

editore: Salerno

pagine: 164

Chiudendo, nel gennaio 2000, il vol. dedicato al Novecento della sua Storia della letteratura italiana, costruita come un grande affresco dello sviluppo di letteratura, cultura e civiltà italiane, l'autore ha sviluppato alcune riflessioni su un'esperienza storica giunta, sullo scorcio del secondo millennio, a un "varco" tra i più ardui e rischiosi dell'intero cammino: "Tangentopoli". Pochi anni dopo, mentre ci si inoltra nel terzo, egli riprende le fila di quel discorso chiedendosi come l'Italia possa affrontare la nuova sfida di un mondo "globalizzato". Di qui un'esplorazione del presente la politica, la giustizia, la scuola, l'università, impietosa e sconcertante, che mostra una dinamica negativa della quale sfugge a volte la portata devastante, e un'interrogazione sul futuro, che sarà possibile affrontare con prospettive di successo solo se si sarà ben focalizzato il presente, anche nella retrospettiva del passato, e solo se si troverà il coraggio di attuare le riforme che la sfida del post-moderno richiede. Una riflessione sull'Italia di oggi e di ieri, e su quale potrà essere domani, con una serie di rilievi per molti versi sorprendenti.
14,00
14,00
12,00
12,00

Per una nuova edizione commentata delle opere di Dante

di Malato Enrico

editore: Salerno

pagine: 160

In questo saggio viene analiticamente ricostruito il quadro storico-problematico della tradizione e dell'interpretazione delle
19,00
75,00

Dante e Guido Cavalcanti: il dissidio per la «Vita nuova» e il «Disdegno» di Guido

di Enrico Malato

editore: Salerno

pagine: 196

Questa seconda edizione è arricchita di novità che approfondiscono il tema del complesso rapporto tra Dante Alighieri e Guido Cavalcanti, aggiungendo un nuovo contributo alla filologia dantesca. Le scintille tra i due poeti, sorte per una differente visione dell'amore (mezzo che stimola al cammino verso il divino per Dante, sentimento passionale travolgente per Guido), hanno ispirato entrambi in diverse composizioni. La tesi dell'autore lascia intravvedere nuove prospettive di studio del'opera dantesca. La "Commedia", infatti, potrebbe essere una sorta di elaborata risposta di Dante a Guido e, in questa prospettiva, alcuni passi rimasti oscuri fino ad oggi, troverebbero oggi una nuova possibilità interpretativa.
18,00

Dante

di Malato Enrico

editore: Salerno

pagine: 424

22,00

Pateracchio Bibliografico

di Enrico Malato

editore: Salerno Editrice

5,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.