Il tuo browser non supporta JavaScript!

Dante e Guido Cavalcanti: il dissidio per la «Vita nuova» e il «Disdegno» di Guido

Dante e Guido Cavalcanti: il dissidio per la «Vita nuova» e il «Disdegno» di Guido
titolo Dante e Guido Cavalcanti: il dissidio per la «Vita nuova» e il «Disdegno» di Guido
autore
collana Quaderni di Filologia e critica
editore Salerno
formato Libro
pagine 196
pubblicazione 2004
ISBN 9788884024510
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
18,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Questa seconda edizione è arricchita di novità che approfondiscono il tema del complesso rapporto tra Dante Alighieri e Guido Cavalcanti, aggiungendo un nuovo contributo alla filologia dantesca. Le scintille tra i due poeti, sorte per una differente visione dell'amore (mezzo che stimola al cammino verso il divino per Dante, sentimento passionale travolgente per Guido), hanno ispirato entrambi in diverse composizioni. La tesi dell'autore lascia intravvedere nuove prospettive di studio del'opera dantesca. La "Commedia", infatti, potrebbe essere una sorta di elaborata risposta di Dante a Guido e, in questa prospettiva, alcuni passi rimasti oscuri fino ad oggi, troverebbero oggi una nuova possibilità interpretativa.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.