Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di G. Prampolini

Ferdinand de Saussure

di Prampolini Massimo

editore: Carocci

pagine: 136

Un concetto è una qualità della sostanza fonica (Saussure): è la definizione più rivoluzionaria da Aristotele ai nostri giorni
10,00

Ferdinand de Saussure

di Prampolini Massimo

editore: Carocci

pagine: 135

Un concetto è una qualità della sostanza fonica (Saussure): è la definizione più rivoluzionaria da Aristotele ai nostri giorni
16,00

Condividendo. Lacrime e sorrisi nell'endometriosi

di Veronica Prampolini

editore: Mammeonline

pagine: 224

Un anno fa usciva "Canto XXXV Inferno - Donne affette da endometriosi". Silenziosamente, come silenziosa è la malattia che il libro racconta. Dopo solo poche settimane, il silenzio è stato rotto dalle voci delle donne che affollavano le presentazioni e il blog dell.autrice che presto è diventato una raccolta di testimonianze di disagio e di dolore. Il libro si è rivelato, anche per i medici, un valido strumento per spiegare alle pazienti cosa sia l'endometriosi. In questo secondo libro alcuni di loro hanno collaborato con delle testimonianze allo scopo di approfondire gli aspetti psicologici e medici della malattia. Voci di medici e pazienti si alternano così a quella dell'autrice per raccontare un percorso difficoltoso ma anche per aiutare a capire che dall'inferno si può uscire, che si può stare meglio condividendo la malattia. Voci che parlano di rabbia e di frustrazioni, di dolore, di senso di isolamento e di incomprensione, mostrando come il primo libro di Veronica sia diventato il libro simbolo di tutte le donne affette da endometriosi. In Italia sono 3 milioni le donne affette da endometriosi, 150 milioni in tutto il mondo. Un numero di donne che non può restare inascoltato, a cui l'autrice tende una mano per cercare di condividere lacrime e sorrisi e per rompere il silenzio che le separa dal resto del mondo.
13,00

Curare con il cibo. Gli alimenti funzionali nella dietetica e nella dietoterapia

editore: Carocci

pagine: 158

Secondo l'OMS il concetto di salute non è più inteso come assenza di malattia, ma va reinterpretato come "wellbeing", cioè "completo benessere fisico, psichico e sociale". Questa nuova concezione ha contribuito a ridefinire l'alimentazione non più come apporto di soli nutrienti, ma anche di elementi nutrizionali che possono contribuire al "wellbeing". È su questa base che si è diffuso il consumo degli alimenti funzionali. Ma cosa sono? Comuni alimenti, integratori alimentari o farmaci? Oggi, il mercato degli alimenti funzionali si è così esteso, attraverso la ricerca scientifica e tecnologica, che la loro classificazione e la loro definizione rimangono tuttora problemi irrisolti. Nel testo vengono analizzate, secondo le recenti evidenze scientifiche, le sostanze biologicamente attive utilizzate come ingredienti per la produzione di alimenti funzionali già presenti in commercio e disponibili per il consumatore. L'obiettivo è quello di fornire un aggiornamento scientifico agli operatori sanitari (dietisti,nutrizionisti, medici, farmacisti ecc.) sugli alimenti funzionali (naturali o formulati attraverso l'uso di tecnologie alimentari) che possono essere utilizzati ai fini della "optimal diet" sia in ambito dietetico che dietoterapico.
18,00
10,00

La regione dello Stretto

Precatalogazione fotogrammetrica di manufatti architettonici calabresi e siciliani

editore: Gangemi

pagine: 192

18,59

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.