Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Luc Boltanski

Arricchimento. Una critica della merce

editore: Il mulino

pagine: 584

La crescente disponibilità di fortune personali in capo a élite emergenti dell'economia globale (rentiers da sempre usi a disp
38,00

Verso l'estremo. Estensione del dominio della destra

editore: Mimesis

pagine: 74

Da qualche tempo dilaga in Europa una destra nazionalista e xenofoba che, di fronte a governi neoliberali sempre più timidi al cospetto del potere finanziario, ha buon gioco nel costruire consensi attraverso un discorso fortemente antiliberale. Luc Boltanski e Arnaud Esquerre analizzano questa deriva "verso l'estremo" con grande lucidità, sottolineando come essa, da un lato, radicalizzi le posizioni della destra classica, dall'altro, intercetti il consenso di elettori che nel passato si schieravano a sinistra. La crescita degli estremismi è la spia di una crisi più profonda della politica a cui urge rispondere.
6,00

Della critica. Compendio di sociologia dell'emancipazione

di Luc Boltanski

editore: Rosenberg & sellier

pagine: 234

Che cos'è la critica sociale? Quali i suoi rapporti con una sociologia descrittiva che, in continuità con la tradizione weberiana, garantisca una determinata obiettività alle sue ricerche e ai suoi risultati? Queste le domande dà cui prende le mosse la riflessione di Luc Boltanski che presenta qui, nella forma del "compendio" (il testo nasce dalle "Lezioni adorniane" tenute dall'autore a Francoforte nel 2008), una teoria complessa e articolata che utilizza in larga misura gli strumenti della pragmatica linguistica. Dalla prospettiva di una sociologia critica - quella delineata da Pierre Bourdieu, di cui Boltanski fu discepolo e collaboratore - l'autore passa così a una sociologia pragmatica della critica. Al lavoro scientifico "dall'alto", che percepisce gli attori sociali come supporti passivi di un dominio da essi continuamente riprodotto, si sostituisce lo studio delle esperienze di critica "dal basso" veicolate dagli attori stessi, cioè dalle persone comuni, nei loro diversi motivi di sofferenza e scontento a partire da concrete situazioni della vita vissuta. In questo quadro Boltanski inserisce una teoria delle istituzioni e la ripresa della tematica dell'emancipazione, con un'attenzione costante alle pratiche e ai movimenti che mettono in questione la realtà della realtà, l'ordine stabilito delle cose, aprendolo a nuove possibilità.
22,00

Il nuovo spirito del capitalismo

editore: Mimesis

pagine: 680

Un grande classico dei nostri tempi, il testo di riferimento tradotto e discusso in tutto il mondo per decifrare il doppio volto della crisi. Del capitalismo, ma anche della critica a questo modo di produrre e di esistere diventato ormai un destino senza alternative apparenti. La più autorevole analisi della grande trasformazione che ha investito il mondo occidentale, modificandone la struttura produttiva, sociale e lo stile di vita. Il passaggio da un sistema rigido e gerarchico a un reticolo flessibile di progetti fondati sull'iniziativa, l'autonomia e il coinvolgimento totale di chi lavora. Una libertà pagata con la distruzione della sicurezza materiale e psicologica. Il nuovo spirito del capitalismo trionfa perché ingloba un bisogno diffuso di autenticità, trasformando in merci da consumare il contenuto delle contestazioni al sistema manifestate dal Sessantotto a oggi. Una forma subdola di sfruttamento che rende impotente o complice la critica sociale condotta finora. Spingendo a inventare forme di dissenso efficaci e credibili per affrontare gli spiriti e gli spettri del capitale del ventunesimo secolo.
38,00

La condizione fetale

Una sociologia della generazione e dell'aborto

di Boltanski Luc

editore: Feltrinelli

Pratica universalmente diffusa, l'aborto è oggi legalizzato nella maggior parte dei paesi occidentali
30,00

Stati di pace

Una sociologia dell'amoreIntroduzione di Mauro Magatti

di Luc Boltanski

editore: Vita e pensiero

pagine: 168

Le relazioni sociali possono essere occasioni di conflittualità, ma è altrettanto vero che in molti casi l'agire degli individ
16,00

Lo spettacolo del dolore

Morale umanitaria, media e politica

di Boltanski Luc

editore: Cortina raffaello

Davanti alla famiglia riunita per la cena, passano sullo schermo della tv immagini di guerra, fame, calamità
26,00

Il nuovo spirito del capitalismo

editore: Feltrinelli

pagine: 640

Questo libro rappresenta la prima grande esplorazione della trasformazione che, a partire dalla seconda metà degli anni settan
45,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.