Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di N. Matteucci

Per futili motivi

di Sapo Matteucci

editore: La nave di teseo

pagine: 352

"Il legno è vecchio, la botte è vuota, e tuttavia contiene ancora un po' di vino
20,00

Bartali. Dalla giusta parte

di Matteo Matteucci

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 222

Gino Bartali ha vissuto la sua vita intensamente, senza risparmiarsi
20,00

Elementi di diritto del lavoro

editore: Maggioli Editore

pagine: 174

Elementi di diritto del lavoro si prefigge lo scopo di illustrare agli studenti ed agli operatori di settore, in maniera siste
23,00

Nicola Matteucci, mio fratello. Ricordi, epistolari e scritti inediti

di Anna Maria Matteucci

editore: Il mulino

pagine: 301

La vita e la passione civile e democratica di un grande intellettuale
25,00 20,00

Diritto urbanistico. Organizzazione e rapporti

editore: Giappichelli

pagine: 448

Diritto urbanistico
40,00

Positivismo giuridico e costituzionalismo

editore: Scholè

pagine: 192

Nell'ambito della discussione sul positivismo giuridico, che a partire dal dopoguerra interessò la cultura europea e accompagn
16,00

Estetica e natura umana. La mente estesa tra percezione, emozione ed espressione

di Giovanni Matteucci

editore: Carocci

pagine: 271

L'estetico addestra l'essere umano a fare esperienza con il mondo prima che di esso
25,00

Organizzazione del potere e libertà. Storia del costituzionalismo moderno

di Matteucci Nicola

editore: Il mulino

pagine: 312

Intellettuale e studioso di altissimo profilo, Nicola Matteucci è stato uno dei maggiori esponenti del pensiero liberale itali
30,00 24,00

Diritto urbanistico. Organizzazione e rapporti

editore: Giappichelli

pagine: 432

39,00

Estetica della moda

di Giovanni Matteucci

editore: Mondadori bruno

pagine: 143

Fenomeno tra i più rilevanti dell'età moderna, la moda è stata spesso criticata per il suo carattere frivolo e, per questo mot
17,00

Keep fit! Ben-essere attivo e nuove tecnologie

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Cosa sta avvenendo nella cultura sportiva oggi? Si nota il passaggio dal modello dello sport competitivo (basato sull'etica de
23,00

Costellazione familiare

di Rosa Matteucci

editore: Adelphi

pagine: 167

"Dopo aver creato il cane, Dio si fermò un istante a contemplarlo nelle sue incertezze e nei suoi slanci, annuì e seppe che era cosa buona, che non aveva tralasciato nulla, che non avrebbe potuto farlo meglio": scritta da Rilke a un'amica, è la frase che troviamo sulla soglia di questo romanzo - una nuova incursione di Rosa Matteucci nell'universo aggrovigliato e dolente dei rapporti familiari. Nella famiglia della narratrice sono proprio i cani ad assumere un ruolo determinante: quello di una "risicata passerella di corde gettata fra due impervie ripe sentimentali". Da un lato del baratro c'è una madre di "leggendaria bellezza", refrattaria a qualunque "smanceria", sorda a ogni "desolato richiamo d'amore", e del tutto disinteressata a fornire alla prole più che un incorporeo nutrimento spirituale; dall'altro, una figlia convinta da sempre della propria inadeguatezza, che non nasconde "una malsana predilezione per quello sfaticato" di suo padre, e votata all'accudimento di una lunga serie di cani, tanto deliziosi quanto pestiferi (e nutriti, loro sì, parecchie volte al giorno). Finché non si troverà, la figlia, a dover accompagnare la madre, amata sempre di un amore tacito e geloso, nel drammatico percorso della malattia che la porterà alla morte. Ancora una volta, con il consueto, lucido puntiglio e con quella lingua ardita e immaginosa che è soltanto sua, Rosa Matteucci mette in piedi un teatrino degli affetti al tempo stesso struggente e grottesco...
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.