Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Raffaele D'Agata

Pensare storia. Frammenti di senso

di Raffaele D'Agata

editore: Carocci

pagine: 105

Diretto a lettori non specialisti, il libro propone alcuni percorsi nella ricerca di forme che diano senso allo sterminato insieme di ciò che è accaduto e accade: possibili frammenti raccolti seguendo l'eco di sforzi passati e generalmente - abbastanza conosciuti. Perché vale sempre la pena di conoscere il passato? Quanto e come lo si può fare? In quanti abbiamo o dovremmo avere un passato (e un'identità) da condividere? E da dove vengono le parole che usiamo per descrivere la nostra situazione, come in particolare modernità e modernizzazione, globalizzazione, nazione? Da dove viene il denaro? Da dove originano le regole che intendiamo rispettare o concorrere a cambiare? Questi e altri sono gli interrogativi che il volume pone, intendendoli come sollecitazione e stimolo per ulteriori letture, ricerche e verifiche.
13,00

La restaurazione imperfetta. Un ventennio di precarietà globale (1990-2010)

di Raffaele D'Agata

editore: Manifestolibri

pagine: 190

Una chiave di lettura delle tendenze fondamentali che hanno attraversato il sistema-mondo a partire dal crollo del muro di Berlino. La tesi del libro è che si sia trattato di un'età di restaurazione, che l'autore paragona alla Restaurazione che chiuse nel 1815 il ciclo iniziato dalla Rivoluzione francese. Con la differenza che mentre quella ottocentesca fu per certi aspetti moderata e capace di assicurare anche sviluppi razionali, quella del nostro tempo, caratterizzata dall'estremismo liberista, si presenta invece come un insieme di operazioni politiche ed economiche di corto respiro, che ci hanno precipitato nel caos attuale. L'autore ripercorre alcuni dei passaggi più drammatici (dalla crisi jugoslava alle guerre irachene) che hanno seguito l'implosione del socialismo reale, ricostruendo criticamente le dinamiche della globalizzazione neoliberista degli anni Novanta, e analizza i fattori politici ed economici che hanno condotto all'attuale crisi.
24,00

Idee, potere e società

Dalla presa della Bastiglia alla caduta del muro di Berlino

di D`agata Raffaele

editore: Rubbettino

pagine: 626

30,00
36,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento