Il tuo browser non supporta JavaScript!

Antropologia

Antropologia culturale

editore: Il mulino

pagine: 440

Che cos'è la cultura da un punto di vista antropologico? E in che senso l'antropologia culturale ci aiuta a comprendere il mon
28,00

L'alba dell'umanità

di Friedemann Schrenk

editore: Il mulino

pagine: 135

L'Africa fu la culla degli ominidi e degli uomini preistorici, in nessuna altra parte del mondo è stato ritrovato sinora alcun reperto fossile in grado di contraddire tale affermazione. Il continente africano sembra essere il centro della scienza dell'uomo fossile, la paleoantropologia. Il presente volume, nel ricostruire il lungo e affascinante percorso che va dagli ominidi all'Homo abilis, all'Homo erectus e all'Homo sapiens, ci fa capire come e dove lavorino i paleoantropologi, a quali conoscenze siano pervenuti e quali nuovi interrogativi pongano all'uomo contemporaneo i risultati della loro ricerca.
9,50

Universi sonori

Introduzione all'etnomusicologia

di Magrini Tullia

editore: Einaudi

Il testo è suddiviso in tre parti: la prima descrive le metodologie fondamentali della disciplina (ricerca sul campo, etnograf
24,00

Vai a te stesso

di Ovadia Moni

editore: Einaudi

Dopo aver dato voce alla tradizione dell'umorismo ebraico, dopo aver resuscitato la memoria della cultura jiddish, Moni Ovadia
8,70

Le grandi religioni a confronto

L'età della globalizzazione

di Tullio Altan Carlo

editore: Feltrinelli

pagine: 308

La distruzione delle torri di Manhattan, centro ideale della città di New York, a sua volta centro simbolico del nuovo ordine
22,00

La fine del mondo. Contributo all'analisi delle apocalissi culturali

di Ernesto De Martino

editore: Einaudi

pagine: 757

"La fine del mondo" raccoglie le note di una ricerca sulle apocalissi, che Ernesto De Martino condusse per vari anni e che fu interrotta dalla morte. Il tema della fine del mondo viene sottoposto a un'interrogazione sociologica a vasto raggio, che sonda i territori della psicopatologia, dell'etnologia, della storia delle religioni, della filosofia e della letteratura moderna e contemporanea, per aprirsi a questioni radicali sul senso dell'uomo e della cultura.
38,00

Contro l'identità

di Francesco Remotti

editore: Laterza

pagine: 108

"Cento pagine divulgative di uno scrittore affascinante e antropologo di qualità, per smontare un valore forte della nostra cultura: la rivendicazione di sé - etnica, politica, religiosa, localistica - che fissa il confine tra noi e gli altri." (Ferdinando Albertazzi, "Tuttolibri") Francesco Remotti (1943) è professore ordinario di Antropologia culturale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Torino. Ha condotto ricerche etnografiche tra i Banande del Kivu (Repubblica Democratica del Congo) e dal 1979 al 2004 ha diretto la Missione Etnologica Italiana in Africa Equatoriale (Ministero degli Affari Esteri).
9,00

Il processo rituale

di Turner Victor

editore: Morcelliana

pagine: 240

16,50

Il vangelo delle streghe

di Charles Godfrey Leland

editore: Stampa alternativa

pagine: 144

Scritto nel 1899, il "Vangelo delle streghe" divenne subito un classico tra gli appassionati di magia e credenze popolari: il
12,00

Prima lezione di antropologia

di Francesco Remotti

editore: Laterza

pagine: 176

In modo diretto e concreto, Francesco Remotti conduce il lettore nel complesso e ricco mondo dell'antropologia attraverso i gr
13,00
25,00

L'eterno selvaggio

di Giuseppe Cocchiara

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 332

19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.