Il tuo browser non supporta JavaScript!

Classici

La corda pazza

Scrittori e cose della Sicilia

di Sciascia Leonardo

editore: Adelphi

pagine: 288

25,00

Formione. Testo latino a fronte

di P. Afro Terenzio

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 192

10,00

La vita pitagorica. Testo greco a fronte

di Giamblico

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 464

Pitagora fu personaggio di fascino e carisma straordinari, fondatore nel VI secolo a.C. di una scuola filosofica dalle regole di vita singolari e misticheggianti. "La vita pitagorica" non è però solo la parabola biografica di un uomo eccezionale. Delineando la vita e gli insegnamenti del Maestro, infatti, Giamblico intende esortare i lettori verso una "vita pitagorica" che coincide con la vita contemplativa e speculativa. Testimonianza della grande fortuna goduta in età tardoantica dalla filosofia legata a Pitagora, lo scritto di Giamblico si rivela anche opera fondamentale per la comprensione storica del pitagorismo più antico grazie alla ricchezza delle fonti utilizzate. Maurizio Giangiulio, cui si devono anche la revisione del testo greco, la scorrevole traduzione e le note, traccia nell'introduzione un profilo di Giamblico e del pitagorismo di età imperiale.
11,00

Vite parallele. Agide e Cleomene-Tiberio e Caio Gracco

di Plutarco

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 416

12,00

Dafni e Cloe

di Longo Sofista

editore: Mondadori

pagine: 238

9,00

Del sublime

di Anonimo

editore: Mondadori

pagine: 168

9,00

Odissea

di Omero

editore: Mondadori

pagine: 820

14,00

Germania

di Tacito P. Cornelio

editore: Mondadori

pagine: 92

9,00

Teatro completo. Testo inglese a fronte. Vol. 9: I drammi storici.

I drammi storici

di Shakespeare William

editore: Mondadori

pagine: 1116

Curata da uno dei maggiori studiosi di Shakespeare, Giorgio Melchiori, l'edizione presenta il testo critico inglese a fronte d
80,00

Economico

di Senofonte

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 256

11,00

Iscrizioni funerarie romane

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 384

Tra le tante voci del mondo antico che sono giunte fino a noi, quelle incise nel marmo o nel bronzo sono le più autentiche: non hanno subito modifiche o sviste da parte di copisti o di revisori. Schiudono spiragli sull'esistenza, gli affetti, i valori e l'atteggiamento di fronte alla morte di persone scomparse da molti secoli; lasciano scorrere davanti a noi, come in una carrellata, quella che Virgilio chiamò la plurima mortis imago, i molteplici aspetti della morte: l'incendio, il naufragio, il duello del gladiatore, la battaglia del legionario, la malattia, la vecchiaia, il parto della giovane donna, il pugnale del bandito o dello schiavo, fino al sortilegio malefico. È la poesia umile degli anonimi: prosegue dal sepolcro il colloquio con i vivi, lancia il suo appello a una sosta, a un momento di meditazione, minaccia chi oserà violare o contaminare quel piccolo terreno consacrato, rivela la filosofia del defunto, la sua cultura quando cita autori famosi e la sua verità segreta e profonda.
11,20

Capitani coraggiosi­Una storia dei Grandi Banchi

di Kipling Rudyard

editore: Mondadori

pagine: 240

Un ragazzo ricchissimo e molto viziato viene salvato da un naufragio nelle fredde acque dei mari del Nord da pescatori alla ri
8,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.