Il tuo browser non supporta JavaScript!

Giurisprudenza

Diritto dell'economia e dinamiche istituzionali

di Giuseppe Di Gaspare

editore: Cedam

pagine: 405

Il libro vuole offrire una visione d'insieme dei rapporti tra istituzioni, diritto ed economia a livello europeo e internazion
22,00

Diritto civile. Nuovi casi e soluzioni con guida metodologica

editore: Giuffrè

pagine: 160

Insieme al primo manuale pubblicato nel 2015, il volume di nuovi casi di diritto civile colma una lacuna nell'attuale mercato
14,00

Amori in causa. Strategie matrimoniali nel Regno d'Italia napoleonico (1806-1814)

di Stefano Solimano

editore: Giappichelli

pagine: 323

Muovendo da un dossier, ignoto e inedito, conservato presso l'Archivio di Stato di Milano, e dal corposo materiale giudiziario
30,00

Il lavoro nelle Carte internazionali dei diritti

editore: Vita e pensiero

pagine: 379

Le riforme del diritto del lavoro, realizzate negli ultimi anni in molti Paesi sotto l'impeto della crisi economico-finanziaria, hanno travolto precedenti tutele e ridimensionato consolidati diritti. Il volume si interroga sui principali strumenti europei e internazionali di protezione dei diritti dei lavoratori, soppesandone l'impatto e l'utilità per frenare e correggere gli eccessi antisociali delle politiche contro la crisi e dell'integrazione dei mercati mondiali. La pubblicazione è completata da una sezione comparata nella quale si investiga il ruolo dei diritti fondamentali nello sviluppo degli ordinamenti lavoristici in alcune esperienze emblematiche. Il volume, che raccoglie gli atti di un ciclo di convegni organizzato dal CEDRI (Centro europeo di diritto del lavoro e relazioni industriali) nell'Università Cattolica del Sacro Cuore nel maggio 2014, è dedicato alla memoria di Mario Napoli. Il volume, curato da Matteo Corti, offre contributi di: Ombretta Fumagalli Carulli, Vincenzo Ferrante, José Luis Gil y Gil, Enrico Mastinu, Michele Faioli, Tito Ballarino, Piera Loi, Alessandra Sartori, Patrick Rémy, Sonia Fernández Sánchez, Luciana Guaglianone, Tiziano Treu.
30,00

Dal contratto al mercato. Evoluzioni recenti del diritto del lavoro alla luce del Jobs Act

di Vincenzo Ferrante

editore: Giappichelli

pagine: 344

Il volume raccoglie, nella sua prima parte, alcuni recenti scritti dell'autore diretti ad illustrare le novità introdotte dal
32,00

Diritto societario europeo e internazionale

editore: Utet Giuridica

pagine: 811

Pur non esistendo di fatto un diritto societario europeo codificato, la legislazione dell'Unione prevede norme minime applicab
90,00

L'arte racconta il diritto e la storia di Roma

di Lauretta Maganzani

editore: Pacini Editore

pagine: 423

La storia giuridica di Roma antica e la storia dell'arte, dal Medioevo ai nostri giorni, vengono narrate specularmente in una
33,00

La giustizia e le ingiustizie

di Stella Federico

editore: Il mulino

pagine: 247

Le teorie della giustizia sembrano costruite per mondi ideali e ipotetici, mentre nel mondo reale, nella storia, vittime di in
13,00

L'Europa del diritto

di Grossi Paolo

editore: Laterza

20,00

Giustizia e letteratura

editore: Vita e pensiero

pagine: 518

Terzo di una serie, il libro trae origine dai cicli seminariali su "Giustizia e Letteratura" organizzati, con grande risposta
32,00

La protezione internazionale dei diritti umani. Nazioni Unite e organizzazioni regionali

di Antonio Marchesi

editore: Franco Angeli

pagine: 224

Il sistema internazionale di protezione dei diritti umani, la cui origine risale alla Dichiarazione universale del 1948, è in continua evoluzione. Una fitta rete di convenzioni impone agli Stati parti obblighi di astensione da certi comportamenti e obblighi di prevenzione e repressione di questi; e affida a comitati e a corti regionali il compito di interpretare tali obblighi in maniera dinamica e di gestire procedure di garanzia del loro rispetto. Dal 2006, il Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite svolge un'attività di controllo politico sull'osservanza dei diritti umani, principalmente attraverso le "procedure speciali" e la "revisione periodica universale". La protezione dei diritti umani è, sempre più, parte integrante dell'azione delle Nazioni Unite per il mantenimento della pace, essendo fra i compiti affidati alle principali missioni dell'Organizzazione sul terreno. Infine, a partire dalla creazione dei Tribunali per la ex Iugoslavia e per il Ruanda e dall'approvazione dello Statuto della Corte penale internazionale, il sistema di protezione è stato arricchito dall.incontro con la giustizia penale internazionale. Questo volume si propone illustrare con quali modalità e con quali risultati i diritti umani siano entrati a fare parte del sistema giuridico della comunità internazionale e quali conseguenze ne discendano per gli ordinamenti statali.
28,00

Ragionare per decidere

editore: Giappichelli

pagine: 383

Accanto a saggi di taglio teorico-giuridico sono presenti anche contributi solo a prima vista eterodossi alla sfera giuridica, ma che, al contrario, ne intersecano ormai alcuni profili decisivi, come, ad esempio, le dinamiche finanziarie e l'elaborazione di algoritmi per problem-solving. Ciò spiega perché la ricerca abbia visto coinvolti non solo "addetti ai lavori", come filosofi e teorici del diritto nonché civilisti e penalisti, ma anche cultori di analisi economica e studiosi di ricerca operativa. Sotto questo profilo, al di là del suo naturale destino scientifico-accademico, il volume può quindi rivelarsi un testo utile anche per cultori o studiosi di questioni connesse a problemi di decision-making.
33,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.