Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Pedagogia

Valutare. Che cosa, come, perché, quando

editore: Giunti Scuola

pagine: 168

Che cosa sono le competenze e come valutarle? Che cos'è la didattica per competenze? Quali sono le strategie didattiche? E i c
27,00

Costruire l'ambiente di apprendimento. Prospettive di cooperative learning, service learning e problem-based learning

di Piergiuseppe Ellerani

editore: Lisciani scuola

pagine: 280

Il tema degli ambienti di apprendimento è fra i più interessanti nel dibattito attuale
19,90

In prima con il metodo analogico: La linea del 20-Italiano in prima con il metodo analogico

di Camillo Bortolato

editore: Erickson

pagine: 392

Il prodotto è formato da: 8 strisce per fare i primi esercizi di lettura e di scrittura: 1) disfastriscia 2) abecedario 3) tas
23,00

Urgenze ed emergenze. Istituzioni

di Maurizio Chiaranda

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 752

Tra gli argomenti completamente rinnovati meritano particolare attenzione i capitoli relativi agli aspetti metodologici ed organizzativi degli interventi nelle emergenze/urgenze sanitarie intra- ed extraospedaliere, e quelli relativi al trattamento dell'arresto cardiaco e delle emergenze cardiovascolari, in conformità alle nuove linee guida dello European Resuscitation Council e dell'American Heart Association. Va segnalato inoltre il rifacimento del capitolo sul trattamento del dolore nell'emergenza/urgenza e l'adeguamento dell'approccio intraospedaliero alle vittime di un trauma in base alle più recenti raccomandazioni dell'American College of Surgeons. In pratica tutti i capitoli sono stati rivisti, corretti ed integrati soprattutto riguardo ai percorsi diagnostico-terapeutici, agli strumenti ed alle procedure da adottare in un'ampia gamma di situazioni d'urgenza o d'emergenza. Anche l'impostazione grafica è stata rinnovata per rendere più gradevole e didattica l'esposizione e facilitare la comprensione dei contenuti.
78,00

Giocare con la musica

di Leonard Bernstein

editore: Il Castello

pagine: 390

Questo libro è la prova tangibile di come la cultura possa essere presentata in un linguaggio che può essere capito e apprezza
24,50

La pedagogia di Lev Vygotskij. Mediazioni e dimensione storico-culturale in educazione

editore: Mondadori education

pagine: 256

Questo volume ripercorre l'opera e il pensiero dello studioso e scienziato sovietico Lev Vygotskij, illustrando il suo contributo alla pedagogia e alle scienze del comportamento umano. Parlare di Vygotskij oggi è importante poiché può essere considerato come il vero fondatore moderno di una pedagogia e di una psicologia aperte a discipline come la neurologia, l'etnologia, l'etologia, la sociologia, la storia e la filosofia. Il libro mostra quanto il metodo storico-culturale sia il cuore vivo di una concezione originale dello sviluppo umano e degli apprendimenti che può aiutare chi lavora oggi nell'ambito della scuola ma anche anche in quello socio-educativo e interculturale. L'opera di Vygotskij porta un contributo illuminante sull'importanza dell'apprendimento mediato e della sua dimensione sia sociale che storico-culturale, aspetti che possono aiutare e ispirare oggi gli operatori dell'educazione e della scuola nonché gli psicologi scolastici e dell'educazione. Le concezioni pedagogiche di Vygotskij sono una base metodologica molto innovativa e attuale per chi oggi si occupa di riforma dei programmi scolastici e della didattica, mentre la dimensione storico culturale rappresenta oggi un aspetto fondante delle visioni più moderne dei processi di apprendimento nell'era della globalizzazione e della transculturalità.
18,00

Bullismo e cyberbullying

editore: Maggioli Editore

pagine: 199

Il volume trova origine dalla necessità di riflettere su un tema che si innerva nella realtà sociale dei nostri tempi in accelerata evoluzione: è il fenomeno del bullismo, che, pur sempre esistito, ha raggiunto livelli per certi versi preoccupanti e che interpella sociologi, psicologi, assistenti sociali, avvocati, magistrati, insegnanti, genitori e studenti. La Fondazione Francolini Franceschi ha inteso promuovere il convegno "Bullismo e cyberbullying" con interventi a più voci, per tracciare una sintesi per un comune sentire intrecciando le diverse discipline: psicologica, sociologica, giuridica ed educativa, offrendo in tal modo a insegnanti e genitori la trama e l'ordito per leggere gli assetti relazionali che vivono i giovani del nostro tempo.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.