Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Politica

Blood brothers. Una testimonianza di pace in Medio Oriente

di Chacour Elias

editore: Rubbettino

pagine: 220

Padre Elias, il vescovo melchita di Galilea, candidato per tre volte al Nobel per la pace, racconta in queste pagine la sua st
14,00

Operai e capitale

di Tronti Mario

editore: DeriveApprodi

pagine: 315

Questo è un testo fondamentale dell'operaismo italiano, un filone di pensiero politico che dall'inizio degli anni Sessanta a o
20,00

Adiós a mamá. Dall'Avana a New York

di Reinaldo Arenas

editore: Socrates

pagine: 119

Il libro è la raccolta di nove racconti, alcuni molto critici della situazione politica di Cuba, altri fantastici alla maniera latinoamenicana.
10,00

L'azienda guerra

editore: Manifestolibri

pagine: 220

Un gruppo di studiosi descrive e analizza l'impiego delle aziende militari in diverse aree del mondo e le trasformazioni che questo impiego comporta nella guerra contemporanea divenuta una forma permanente dell'ordine globale. La guerra come impresa realizza in forma paradigmatica gli obiettivi del neoliberismo: trasferire al privato anche la più propria delle prerogative statali e aprire un campo senza confini alla realizzazione del profitto.
18,00

GlobAL. Biopotere e lotte in America Latina

editore: Manifestolibri

pagine: 222

Questo libro è il tentativo di leggere le trasformazioni nel momento in cui le vecchie politiche statunitensi ed europee in America Latina, di dipendenza economica e repressione militare, hanno fatto bancarotta, mentre i contatti fra le forze politiche, civili e statali, dell'emisfero sudamericano cominciano a stabilirsi su un terreno non solo democratico, ma anche costituente: apertura ai movimenti, gestione collettiva dei beni comuni, nuove figure di democrazia partecipativa, o senz'altro di democrazia radicale. Ciò che accade nei grandi laboratori di Brasile, Messico e Argentina si presenta ormai come un modello di valore globale.
19,00

Partiti e caso italiano

editore: Il mulino

pagine: 272

L'indebolimento della struttura organizzativa e della capacità di mobilitazione dei partiti ha portato a dare per scontata una loro emarginazione dalla scena politica del XXI secolo. Alcuni li vedono destinati a soccombere nella sfida con i movimenti e i comitati civici sul terreno della partecipazione; altri pronosticano loro un futuro di inerti strumenti nelle mani di "spin doctors", "campaign managers", "media advisers". In realtà, l'osservazione empirica sembra piuttosto segnalare una persistente capacità dei partiti di incidere sul processo di formazione della classe dirigente, dei governi e delle politiche pubbliche. Per quanto riguarda il caso italiano, non è possibile stabilire con sicurezza se dietro la nascita di nuove sigle e il parziale rinnovamento della classe politica si celi un mutamento radicale o un'operazione di facciata. Questo volume traccia alcune linee essenziali lungo cui lo studio dei partiti può oggi efficacemente svolgersi, sia in termini generali sia con specifico riferimento al contesto italiano.
21,50

Parlamenti democratici

editore: Il mulino

pagine: 248

Esistono nella letteratura politologica numerosi studi di singoli parlamenti, nonché volumi collettanei con capitoli dedicati a una serie di assemblee legislative nazionali. Il valore aggiunto di questo lavoro consiste nella prospettiva comparata, che permette di valutare in maniera trasversale analogie e discrepanze tra differenti istituzioni parlamentari, spiegandone la varietà dei funzionamenti. A questo scopo sono stati prescelti e studiati cinque parlamenti di altrettanti sistemi politici democratici, tutti rilevanti e per molti versi "paradigmatici", che rappresentano diverse forme di governo o loro varianti significative: quella presidenziale (Stati Uniti), quella semi-presidenziale (Francia della Quinta Repubblica) e quelle parlamentari (governo di Gabinetto in Gran Bretagna, cancellierato in Germania e parlamentarismo tradizionale in Italia).
21,00

La democrazia internazionale

Un'introduzione al pensiero politico di Jacques Maritain

editore: Il mulino

pagine: 136

L'interesse per i problemi internazionali occupa uno spazio importante nell'ambito della produzione intellettuale di Jacques M
11,20

Politiche del quotidiano

Culture, identità e senso comune

di Hall Stuart

editore: Il saggiatore

pagine: 348

Questa antologia di testi di Hall permette di riflettere sul cammino dei "Cultural Studies" inglesi a partire dall'opera di co
25,00

Quindici innocenti terroristi

Come è finita la prima grande inchiesta dell'estremismo islamico

di Stancanelli Bianca

editore: Marsilio

pagine: 205

Nel febbraio 2002 polizia e carabinieri arrestano a Roma quindici immigrati musulmani
12,00

La parola e la bomba

di Kureishi Hanif

editore: Bompiani

pagine: 141

In questo suo nuovo libro, Kureishi presenta il suo punto di vista sul tema dell'Islam estremista in contrapposizione al liber
10,00

La minaccia del terrorismo e le risposte dell'antiterrorismo

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Terrorismo e antiterrorismo sono entrati prepotentemente nella vita di stati, società e individui dell'intero pianeta
24,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.