Il tuo browser non supporta JavaScript!

Psicologia

L'immaginazione nel bambino

di Paul L. Harris

editore: Cortina raffaello

pagine: 326

Secondo una lunga tradizione intellettuale, la vita immaginativa nella prima infanzia sarebbe primitiva e disorganizzata. Paul Harris si schiera contro questa tradizione mostrando come la capacità di immaginare possibilità diverse dal reale contribuisca allo sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino. Un contributo di grande interesse per comprendere come il reale, l'immaginario e il magico si intreccino strettamente a costituire la natura stessa della cognizione umana.
26,00

La moda della responsabilità

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Può la moda, fenomeno effimero per eccellenza, rappresentare una forma di agire economicamente responsabile? Ciò che indossiam
25,50

Immigrazione, acculturazione, modalità di contatto

 

editore: Franco Angeli

pagine: 304

La convivenza tra persone di culture diverse è una questione di notevole rilevanza sociale, come testimoniano in questi anni l
35,00

Parlare con i bambini

L'interazione comunicativa nello sviluppo normale e patologico

editore: Carocci

pagine: 272

La comunicazione, uno dei fenomeni più complessi e affascinanti attraverso cui si costruiscono e si manifestano le individuali
21,50

Psicologia dello sviluppo

editore: Il mulino

pagine: 339

Questo manuale fornisce un quadro completo della psicologia dello sviluppo. Dopo una descrizione delle principali teorie dello sviluppo - da quelle classiche a quelle più recenti - sono presentati i metodi di indagine più comunemente utilizzati per studiare lo sviluppo e sono trattati i diversi domini in cui l'individuo concretamente si sviluppa: fisico, motorio, percettivo e cognitivo. Sono poi illustrati i processi di acquisizione del linguaggio e del comportamento comunicativo, lo sviluppo sociale, affettivo, emotivo e morale. Questa nuova edizione contiene numerosi aggiornamenti relativi a temi che hanno acquisito rilevanza nella ricerca recente.
30,00

Promuovere famiglia nella comunità

editore: Vita e pensiero

pagine: 288

Tema centrale di questo libro è la generatività
20,00

Musicoterapia arte della comunicazione

di Giulia Cremaschi Trovesi

editore: Magi Edizioni

pagine: 253

L'intervento della musicoterapia si rivela particolarmente efficace in presenza di disturbi della relazione, nei ritardi psicomotori e di linguaggio (dai disturbi più gravi legati all'autismo, a lesioni cerebrali o alla sordità, fino ai casi più comuni quali la balbuzie). Quando si parla di disturbi del linguaggio o della relazione interpersonale, ci si riferisce dunque a un gran numero di persone, non necessariamente colpite da handicap. Questi problemi sono diffusi perché radicati nell'ansia generata dalle caratteristiche stesse della nostra quotidianità, spesso fonte di solitudine, di tensione e di disagio. Per altri versi, la musicoterapia, proprio perché spesso praticata con i bambini, è inseparabile dai problemi dell'educazione. Nelle pagine di questo testo vengono cosi toccati non solo i temi che riguardano l'adeguatezza fra percorsi educativi e terapeutici, ma si affrontano anche i problemi della pedagogia in senso generale, della rieducazione e della riabilitazione visti attraverso i risultati originali e innovatori ottenuti in questa disciplina pedagogica. I risultati conseguiti dall'autrice in alcuni casi di handicap gravissimo, qui documentati ampiamente, ci indicano un percorso nuovo ed efficace da intraprendere anche per i disturbi più comuni.
20,00

Analisi multivariata per le scienze sociali

editore: Pearson

pagine: 288

21,00

Riconoscersi genitori

Percorsi di promozione e arricchimento del legame genitoriale

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 250

Il volume presenta una proposta di intervento formativo denominata Percorsi di Promozione e Arricchimento del Legame Genitoria
19,00

Psicoanalisi pratica per terapeuti e pazienti

di Owen Renik

editore: Cortina raffaello

pagine: 170

Strutturato come ricchissimo registro di casi, questo libro non ha niente del classico saggio colmo di generalizzazioni. L'approccio estremamente concreto di Renik colpisce fin dalle prime pagine: importante è ciò che è utile, quel che non lo è non deve tenere in ostaggio l'analista, unico criterio è il beneficio terapeutico ottenuto dal paziente. In ogni momento Renik si chiede: "Sto aiutando il paziente?" e tutti i casi clinici illustrano un momento decisivo della terapia, mostrando come la flessibilità e l'intuito dell'analista siano decisivi per un buon esito del trattamento.
18,00

Mente e cuore. Clinica psicologica della malattia cardiaca

editore: Springer Verlag

pagine: 434

Dati recenti hanno dimostrato che esiste una relazione tra le condizioni psicologiche e la malattia cardiaca. Inoltre gli interventi psicologici su pazienti con malattia coronarica (CHD) possono ridurre il rischio cardiaco e migliorare la loro qualità di vita. Questo volume, che è frutto della collaborazione con i più impegnati ricercatori internazionali nel campo della psicologia clinica e della salute applicata alla malattia cardiaca, presenta un panorama aggiornato e completo delle ricerche scientifiche in questo ambito. Nella prima parte del volume sono presentati i quadri psicologici e gli aspetti relazionali associati alla malattia cardiaca con un particolare approfondimento dei tratti di personalità. Nella seconda parte sono illustrati gli interventi psicologici nella riabilitazione cardiaca che le ricerche hanno dimostrato essere efficaci nella riduzione del rischio cardiaco. Questo testo può essere un utile riferimento alla pratica dei medici, degli psicologi e degli operatori sanitari che vogliono comprendere ed approfondire il legame tra la patologia cardiaca e gli aspetti psicologici.
83,19

La ricerca come relazione

L'intervista nelle scienze sociali

di Tusini Stefania

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Il volume muove dall'idea che, nel campo della ricerca sociologica, il ricercatore sia parte dell'oggetto indagato e partecipi
23,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.