Il tuo browser non supporta JavaScript!

Psicologia

Psicoanalisi pratica per terapeuti e pazienti

di Owen Renik

editore: Cortina raffaello

pagine: 170

Strutturato come ricchissimo registro di casi, questo libro non ha niente del classico saggio colmo di generalizzazioni. L'approccio estremamente concreto di Renik colpisce fin dalle prime pagine: importante è ciò che è utile, quel che non lo è non deve tenere in ostaggio l'analista, unico criterio è il beneficio terapeutico ottenuto dal paziente. In ogni momento Renik si chiede: "Sto aiutando il paziente?" e tutti i casi clinici illustrano un momento decisivo della terapia, mostrando come la flessibilità e l'intuito dell'analista siano decisivi per un buon esito del trattamento.
18,00

Mente e cuore. Clinica psicologica della malattia cardiaca

editore: Springer Verlag

pagine: 434

Dati recenti hanno dimostrato che esiste una relazione tra le condizioni psicologiche e la malattia cardiaca. Inoltre gli interventi psicologici su pazienti con malattia coronarica (CHD) possono ridurre il rischio cardiaco e migliorare la loro qualità di vita. Questo volume, che è frutto della collaborazione con i più impegnati ricercatori internazionali nel campo della psicologia clinica e della salute applicata alla malattia cardiaca, presenta un panorama aggiornato e completo delle ricerche scientifiche in questo ambito. Nella prima parte del volume sono presentati i quadri psicologici e gli aspetti relazionali associati alla malattia cardiaca con un particolare approfondimento dei tratti di personalità. Nella seconda parte sono illustrati gli interventi psicologici nella riabilitazione cardiaca che le ricerche hanno dimostrato essere efficaci nella riduzione del rischio cardiaco. Questo testo può essere un utile riferimento alla pratica dei medici, degli psicologi e degli operatori sanitari che vogliono comprendere ed approfondire il legame tra la patologia cardiaca e gli aspetti psicologici.
79,99

Il Rorschach secondo il Sistema Comprensivo di Exner. Manuale per l'utilizzo dello strumento

editore: Cortina raffaello

pagine: 764

Il volume si configura come un esauriente manuale per l'utilizzo del test di Rorschach, uno degli strumenti psicodiagnostici più usati nella pratica clinica, per il quale il Sistema Comprensivo di Exner rappresenta oggi il metodo di valutazione più accreditato. A partire dalla loro esperienza clinica, di insegnamento e di ricerca, gli autori offrono al lettore un duplice percorso, storico-concettuale e operativo. Il primo, per evidenziare l'attualità del Sistema di Exner, ne ripercorre la storia, ed espone, in maniera estesa e dettagliata, il rationale teorico e metodologico dello strumento. Il secondo, per utilizzare il sistema, presenta regole di somministrazione e di siglatura, scale di contenuto addizionali e, per la prima volta, i dati normativi per la popolazione italiana confrontati con i dati americani. Grazie ad accurate linee guida interpretative e a numerosi esempi clinici il lettore è portato a un'approfondita comprensione dei significati psicologici delle variabili e degli indici presentati e della loro applicazione nei diversi contesti d'uso del test, tra cui, per esempio, l'ambito forense.
55,00

La ricerca come relazione

L'intervista nelle scienze sociali

di Tusini Stefania

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Il volume muove dall'idea che, nel campo della ricerca sociologica, il ricercatore sia parte dell'oggetto indagato e partecipi
23,50

La psicologia criminale giovanile

di Georgia Zara

editore: Carocci

pagine: 229

Questo libro nasce dal bisogno di porre chiarezza in un ambito di interesse scientifico e sociale come quello della criminalità giovanile, con lo scopo di analizzare le risposte della giustizia minorile di fronte alla criminalità, esplorare gli ambiti di aggiustamento dell'intervento in forme responsabilizzanti ed educative, intravedere i gradi di libertà entro cui sia possibile parlare di giustizia riparativa, mediativa e trasformativa, delineare modalità di intervento differenziate a seconda dell'individuo coinvolto, della tipologia delittuosa e della sua realtà neuropsicologica, familiare e sociale. Il significato del gesto delittuoso non può, infatti, essere compreso se estrapolato dal contesto di vita dal quale si origina.
19,90

La funzione psicologica del lavoro

di Clot Yves

editore: Carocci

pagine: 222

L'autore di questo volume considera il lavoro come un'attività "diretta", così da allargare il concetto di attività ai movimen
18,50

Osservare, valutare e sostenere la relazione genitori-figli

Il Lausanne Trilogue Play clinico

 

editore: Cortina raffaello

Il testo rappresenta il manuale del sistema di codifica del Lausanne Trilogue Play clinico, un metodo di osservazione diretta
19,00

Autismo

L'umanità nascosta

 

editore: Einaudi

L'autismo rappresenta ancora oggi un enigma per la scienza
22,00

Felicità e libertà. Economia e benessere in prospettiva relazionale

editore: Guerini e associati

pagine: 182

L'economia politica nasce profondamente legata sia alla libertà che alla felicità, ma nell'ultimo secolo queste due parole chiave di ogni convivenza davero civile sono rimaste ai margini della scienza economica. Reintrodurre oggi queste antiche parole significa restituire all'economia la sua dimensione etica. Saggi di: Amartya Sen, Daniel Kahneman, Jason Riis, Robert Sugden, Stefano Zamagni, Pier Luigi Porta, Luigino Bruni.
18,00

Che cos'è l'empowerment

di Lorenza Dallago

editore: Carocci

pagine: 111

Con il termine di empowerment, comparso per la prima volta negli anni Sessanta nell'ambito della letteratura legata alla psicologia di comunità, si intendono il processo e il risultato di un movimento propositivo verso l'acquisizione di potere, inteso come sviluppo di potenzialità individuali o di gruppo. Il testo affronta i vari livelli di analisi dell'empowerment (individuale, organizzativo, di comunità), ne analizza gli aspetti critici e presenta gli interventi e le strategie basati su questo tipo di costrutto.
12,00

Le teorie psicoanalitiche del gruppo

di Renè Kaes

editore: Borla

pagine: 144

18,00

L'anoressia mentale. Dalla terapia individuale alla terapia familiare

di Mara Selvini Palazzoli

editore: Cortina raffaello

pagine: 306

Il volume rappresenta la storica evoluzione di un percorso di ricerca. Agli inizi del suo lavoro, l'autrice sperimentò la psicoanalisi classica come terapia nei casi di anoressia mentale, ma oltre quindici anni di esperienza come psicoterapeuta individuale la indussero ad applicare una nuova metodologia, che richiede la presa in carico dell'intero nucleo familiare, e ad adottare il nuovo modello "sistemico" che tanto interesse avrebbe suscitato nell'ambiente scientifico di tutto il mondo.
25,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento