Il tuo browser non supporta JavaScript!

Minimum fax: Sotterranei

L'egoismo è inutile. Elogio della gentilezza

di Saunders George

editore: Minimum fax

pagine: 73

C'è un equivoco, in ciascuno di noi, anzi, una malattia: l'egoismo
5,00

La parte divertente

di Lipsyte sam

editore: Minimum fax

pagine: 232

In questi racconti caustici, irriverenti, esilaranti, l'autore descrive il lato più grottesco di una middle class piena di vel
15,00

Scatola nera

editore: Minimum fax

pagine: 69

Scatola nera è una spy story nata per essere pubblicata su Twitter, ossia scandita in porzioni di testo non più lunghe di 140
7,50

Space is the place. La vita e la musica di Sun Ra

editore: Minimum fax

pagine: 560

Pianista, bandleader e compositore tra i più originali del Novecento, in cinquant'anni di attività Sun Ra (1914-93) ha disegna
18,00

Un antidoto contro la solitudine. Interviste e conversazioni

editore: Minimum fax

pagine: 292

La brillante originalità dello stile e soprattutto la capacità di raccontare in maniera commovente e acuta le contraddizioni d
13,00

Libro della misericordia

Testo inglese a fronte

di Cohen Leonard

editore: Minimum fax

pagine: 143

È un libro segreto, per me; una sacra conversazione privata
13,00

Ricordi di un'educazione cattolica

di Mary McCarthy

editore: Minimum fax

pagine: 292

Questa è la storia di una bambina che perde entrambi i genitori a sei anni e viene affidata alle "cure" di nonni e prozii troppo bigotti per distinguere il confine tra la pedagogia e il sadismo, e che in seguito viene salvata da una coppia di nonni più affettuosi e bonari ma altrettanto severi nel loro conformismo sociale. E la storia di un'educazione rigida e di infiniti passaggi, da un collegio religioso all'altro, da Minneapolis a Seattle, da una famiglia cattolica a una protestante. Ma è anche una storia di scoperte e innamoramenti, di accesi litigi e comici malintesi: tra discussioni teologiche con i padri gesuiti sull'esistenza di Dio, recite scolastiche ambientate nell'antica Roma repubblicana, gite istruttive ai parchi naturalistici che si tramutano in rocamboleschi tour de force alcolici, vere o presunte iniziazioni sessuali, letture proibite e appuntamenti clandestini, la personalità della bambina lascia gradualmente il posto a quella di un'adolescente ribelle e infine a quella di una giovane donna lucida e coraggiosa, aliena alle convenzioni e a ogni forma di moralismo.
15,00

Quattro vite jazz. Cecil Taylor, Ornette Coleman, Herbie Nichols, Jackie Mclean

di A. B. Spellman

editore: Minimum fax

pagine: 267

Attraverso i case studies di quattro musicisti geniali ma spesso avversati dai contemporanei perché considerati troppo "difficili" o "sperimentali" - i pianisti Cecil Taylor e Herbie Nichols, i sassofonisti Ornette Coleman e Jackie McLean - Spellman offre un resoconto aspro e disincantato del conflitto tra le esigenze dell'entertainment e quelle dell'integrità artistica, tra le asfissie del mercato discografico e gli orizzonti potenzialmente infiniti della ricerca musicale. Ciò che emerge da queste pagine, nel vivido racconto in prima persona dei protagonisti, è una vicenda di battaglie quotidiane per la sopravvivenza, fra difficoltà economiche, droghe e discriminazioni razziali; ma anche una storia di speranza e solidarietà, di inaspettati riscatti e rari, luminosi successi. Pubblicato originariamente nel 1966 e tradotto oggi per la prima volta in italiano, "Quattro vite jazz" è, come scrive l'autore nella nuova prefazione, "una macchina del tempo, il ritratto di quattro musicisti impegnati nella creazione artistica e in lotta contro fattori violentemente ostili. Quando ci sono lotte così, le belle storie da raccontare non mancano mai. E soprattutto, non invecchiano mai".
16,00

Versioni di me

di Spiotta Dana

editore: Minimum fax

pagine: 249

Versioni di me è la storia di due fratelli di mezza età che vivono a Los Angeles, Nik e Denise
16,00

Il fantasma del sabato sera. Interviste sulla vita e la musica

di Tom Waits

editore: Minimum fax

pagine: 409

Tom Waits è un artista capace di fondere in una personale e raffinatissima idea di songwriting suggestioni poetiche e musicali molto distanti: la letteratura beat e il vaudeville, il folk e il blues, il jazz e la musica industriale. Con la sua voce rauca e cavernosa sa interpretare struggenti ballate d'amore e spericolati arrangiamenti rumoristi, raccontando con il candore di un Bukowski l'America dei desperados e degli ubriaconi del sabato sera, delle highway e delle tavole calde. Ma nei suoi testi, come nella sua inimitabile presenza scenica, scorre sempre anche una vena comica, quasi clownesca, che attinge a piene mani al nonsense, al surreale, al gioco di parole ("Il vocabolario è il mio strumento principale", ha dichiarato una volta). Questa selezione di interviste ripercorre la quarantennale carriera del musicista californiano, svelandone le passioni, le idiosincrasie, le fonti di ispirazione, le collaborazioni extramusicali - sono celebri i suoi carneo come attore in film di culto quali America oggi di Robert Altman, "Daunbailò" e "Coffee and Cigarettes" di Jim Jarmusch, "La leggenda del re pescatore" di Terry Gilliam - e restituendoci quella miscela di umorismo, visionarietà e disincanto così inconfondibilmente (e irresistibilmente) waitsiana.
16,00

Guardami

di Egan Jennifer

editore: Minimum fax

pagine: 558

Charlotte, modella trentacinquenne dalla carriera in lento declino, ma ancora inserita negli ambienti "in" di Manhattan, resta
18,00

Piazzolla

La biografia

editore: Minimum fax

pagine: 416

Questa biografia, curata dai due maggiori esperti argentini della musica di Astor Piazzolla, è il più completo studio esistent
19,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.