Il tuo browser non supporta JavaScript!

Queriniana: Giornale di teologia

Diacone. Quale ministero per quale Chiesa?

editore: Queriniana

pagine: 312

Nel 2016 papa Francesco, in risposta a una domanda rivoltagli durante l'Assemblea plenaria delle Superiori generali, costituiv
24,00

Brevi lezioni di dottrina sociale

di Bartolomeo Sorge

editore: Queriniana

pagine: 224

Uno degli effetti dell'attuale pontificato è la rinascita d'interesse per la dottrina sociale della chiesa, presentata con il
15,00

Liber pastoralis

di Franco Giulio Brambilla

editore: Queriniana

pagine: 256

Questo Liber pastoralis non è solo il racconto della cura animarum dei pastori, ma soprattutto raccoglie la sfida di edificare
18,00

Tolleranza e libertà religiosa. Storia e presente in Europa

di Lehmann Karl

editore: Queriniana

pagine: 176

Cosa significa oggi, per la convivenza civile, essere tolleranti? Come si pone, nelle nostre società, il discorso sulla libert
16,00

Persona, corpo, natura. Le radici di un'etica «situata»

di Piana Giannino

editore: Queriniana

pagine: 232

Un progetto di teologia morale nuovo e originale, duttile e concreto al tempo stesso, che ambisce a parlare al mondo laico per
15,00

Riforma 1517-2017. Prospettive ecumeniche

editore: Queriniana

pagine: 128

È il testo-guida per la ricorrenza dei cinquecento anni della Riforma nel 2017
12,50

Emmanuel Levinas. Un profilo e quattro temi teologici

di Ferretti Giovanni

editore: Queriniana

pagine: 168

Un lineare profilo umano e intellettuale di Levinas, scritto con particolare attenzione alla sua storia e alla sua sensibilità
12,00

Uomo. Appunti minimi di antropologia

di Giovanni Ancona

editore: Queriniana

pagine: 96

Dire l'uomo è un'operazione difficilissima, estremamente complessa e misteriosa. Nessun sapere sarà in grado di fornire risposte esaustive, soddisfacenti, capaci di esaurire una volta per tutte l'interrogativo fondamentale circa l'identità antropologica e il suo destino. Dell'uomo si possono dire solo dei "minimi antropologici", che stimolano la ricerca nei suoi percorsi interpretativi. Tali "minimi antropologici" vengono qui declinati secondo una griglia di temi (si potrebbe dire, nella forma di appunti), che costituiscono un timido tentativo di lettura dell'umano: i fenomeni che dicono l'esistenza umana nella concretezza del parlare, del conoscere e pensare, del lavorare, dell'amare, del soffrire e morire, del credere e sperare; l'interpretazione che dell'uomo viene offerta da alcuni saperi significativi (antropologia filosofica e culturale, neuroscienze, teologia); la presentazione di tre paradigmi del vivere concreto dell'uomo, che si offrono come orizzonti di "conquista" di una vita riuscita in pienezza.
9,00

Martin Lutero. Una prospettiva ecumenica

di Kasper Walter

editore: Queriniana

pagine: 80

Nel 2017 si commemorano i cinquecento anni dalla Riforma protestante
8,00

Finitezza e antropologia teologica. Un'esplorazione interdisciplinare sulle dimensioni teologiche della finitezza

di Henriksen Jan-olav

editore: Queriniana

pagine: 290

Questo libro è un saggio documentato sulla fenomenologia della finitezza
33,50

Filosofia e teologia

di Caputo John D.

editore: Queriniana

pagine: 128

Il lettore rimarrà colpito dallo stile chiaro, brillante e diretto con cui Caputo tratteggia il rapporto tra filosofia e teolo
13,00

Il perdono. Nella Bibbia, nella teologia, nella prassi ecclesiale

di Di Sante Carmine

editore: Queriniana

pagine: 176

Questo libro dedicato al perdono si prefigge un triplice scopo
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento