Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rubbettino: Problemi aperti

Perché gli intellettuali non amano il liberalismo

di Boudon Raymond

editore: Rubbettino

pagine: IX-134

Perché così tanti malintesi a proposito del liberalismo, che ha comunque ampiamente dimostrato la sua rilevanza politica, la s
14,00

Sesto potere. Chi governa la società all'epoca della tecnologia di massa e dell'innovazione permanente

di Narduzzi Edoardo

editore: Rubbettino

pagine: 109

Il Sesto potere è il nuovo potere sociale rappresentato dalla tecnologia
10,00

Quale partito riformista?

di Soda Antonio

editore: Rubbettino

pagine: XX-102

La crisi del partito di massa, organizzato e unitario, con la sua funzione culturale e gli spazi tendenzialmente totalizzanti
6,40

Da un secolo all'altro

Politica e istituzioni a partire dal 1968

editore: Rubbettino

pagine: 278

13,20

Razza corsara. I mercati mal controllati e la politica in fuga. Il caso Telecom e la mala privatizzazione

di Davide Giacalone

editore: Rubbettino

pagine: 258

In Italia si parla degli inganni che subiscono i risparmiatori solo quando le crisi sono irrimediabili. Prima di quel momento, complice un mondo dell'informazione assai sensibile al peso della ricchezza, ogni osservazione è giudicata inopportuna, per questo taciuta, o coperta dal silenzio. Questo non è un libro su Telecom Italia, ma ne utilizza la storia e le recenti vicende, dalla presunta privatizzazione, all'Opa di Colaninno, all'acquisto fuori Borsa di Tronchetti Provera, per raccontare i dieci anni che hanno cambiato il capitalismo italiano.
10,00

Euroghost. Un fantasma s'aggira per l'Europa: l'Europa

di Capezzone Daniele

editore: Rubbettino

pagine: XII-154

L'attuale Unione Europea, secondo l'autore, è per tanti versi la negazione del mito in cui generazioni intere hanno sperato e
10,00

Francia: il declino

di Bavarez Nicolas

editore: Rubbettino

pagine: XVI-113

In questo volume l'autore analizza, dal punto di vista storico, economico e delle relazioni internazionali, la crisi che ha ca
10,00

Lessico oggi. Orientarsi nel mondo che cambia

editore: Rubbettino

pagine: 220

Il linguaggio non solo descrive il mondo, ma fa emergere l'ordine della realtà e della vita sociale. Le nuove parole che nascono e si diffondono nel discorso corrente ci aiutano a identificare caratteristiche importanti della nostra epoca, in rapido cambiamento. Vengono così alla luce fenomeni che spaziano da questioni connesse all'attuale scenario planetario (digital divide, ingerenza umanitaria, mediazione culturale) alla comparsa di nuovi attori sociali (ong, no-global e new global); dagli esiti delle più recenti tecnologie (bioterrorismo, cyborg, ogm) a nuove forme di controllo e di governo delle dinamiche sociali ed economiche (consumo critico, finanza etica); dai problemi ecologici a quelli riguardanti i mass media o le relazioni interpersonali.
10,00

Baghdad anno zero

di Chiappaventi Guy

editore: Rubbettino

pagine: 120

Una città in bilico tra l'euforia della liberazione e il caos dell'anarchia
9,00

Salute, libertà e globalizzazione

di Timio Mario

editore: Rubbettino

pagine: 130

10,00

La destra e gli ebrei

Una storia italiana

di Rossi Gianni

editore: Rubbettino

pagine: 302

16,00

Le faide mafiose nei misteri della Sicilia

di Tescaroli Luca

editore: Rubbettino

pagine: 160

9,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.